Industria e Finanza

Pirelli
Gli azionisti approvano la nomina di Bruno quale nuovo vice ad

Pirelli
Gli azionisti approvano la nomina di Bruno quale nuovo vice ad
Chiudi

L’assemblea degli azionisti della Pirelli ha approvato quasi all'unanimità la nomina di un nuovo membro del consiglio di amministrazione: si tratta di Giorgio Luca Bruno, già indicato come nuovo vice amministratore delegato e, in quanto tale, destinato ad assumere in futuro il timone dell’azienda della Bicocca, oggi nelle mani di Marco Tronchetti Provera. 

Via libera al dividendo. I soci hanno approvato anche il bilancio dell’esercizio 2020, chiuso con un utile netto della capogruppo di 44 milioni di euro, e la contestuale distribuzione a partire dal 23 giugno di un dividendo di 0,08 euro per azione ordinaria (il monte dividendi, al lordo delle ritenute di legge, è di 80 milioni di euro). Subito dopo l’assemblea si è riunito anche il consiglio di amministrazione, che ha affidato a Bruno l’incarico di vice amministratore delegato, attribuendogli i poteri per la gestione operativa di Pirelli.

COMMENTI