Industria e Finanza

Gruppo Volkswagen
Nel 2024 la prima piccola elettrica: sarà la Skoda Elroq

Gruppo Volkswagen
Nel 2024 la prima piccola elettrica: sarà la Skoda Elroq
Chiudi

Il gruppo Volkswagen sta definendo i programmi di lancio di almeno quattro veicoli a batteria destinati a presidiare i segmenti A e B. Secondo una ricostruzione dell’edizione europea di Automotive News, il primo modello dovrebbe arrivare verso la metà del 2024 e dovrebbe essere la Skoda Elroq, di cui si parla da alcuni mesi dopo la registrazione ufficiale del nome, avvenuta la scorsa primavera. 

Gli altri modelli. La Elroq sarà posizionata sotto l’Enyaq iV, finora l’unico modello a batteria della Casa della Freccia alata, e sarà seguita tra il 2025 e il 2027 da due piccole a marchio Volkswagen: la crossover ID.1 e la compatta ID.2. Il loro posizionamento sarà ovviamente al di sotto delle attuali ID.3 e ID.4. Inoltre, all’inizio del 2025 arriverà sul mercato la Seat Acandra, una berlina dallo stile sportivo, che potrebbe essere affiancata da una “variante di carrozzeria”. Il prezzo di listino delle spagnole sarà particolarmente basso: dovrebbe partire da 19 mila euro. 

Produzione in Spagna. I vari modelli, che secondo la ricostruzione di Automotive News andranno probabilmente a sostituire utilitarie come la Volkswagen Polo, la Skoda Fabia e la Seat Arona, nonché le varianti a batteria di Volkswagen Up!, Skoda Citigo e Seat Mii, saranno sviluppate dalla Skoda, per via della specializzazione del marchio in auto “low-cost”, ma la produzione avverrà in Spagna, tra l’impianto della Seat di Martorell, alle porte di Barcellona, e lo stabilimento della Volkswagen di Pamplona. Le nuove utilitarie saranno sviluppate sulla base di una specifica versione della piattaforma per le elettriche del gruppo Volkswagen, la Meb. 

COMMENTI

  • Ma chi li sceglie i nomi nel gruppo? Sono agghiaccianti.
  • ovvvero si rafforza la mia idean niente wv, specie elettriche