Industria e Finanza

Singer
Porsche produrrà i motori per i restomod

Singer
Porsche produrrà i motori per i restomod
Chiudi

La Singer è stata una delle protagoniste del mondo restomod degli ultimi anni e, ora, l'azienda californiana ha raggiunto ora un nuovo traguardo: è stato infatti stretto un accordo con Porsche Motorsport North America per la realizzazione dei motori destinati alle 911 personalizzate dall'atelier americano. Una novità che renderà le Singer ancora più esclusive, prendendo le distanze dalle vetture proposte da tutti gli altri player del settore.

Motori su misura dalla Porsche. La società filiale americana della Porsche produrrà i sei cilindri boxer secondo le specifiche di Singer, anche se per il momento non sono stati forniti dati tecnici a riguardo e, quindi, non sappiamo quali saranno le differenze rispetto alle unità standard. Di fatto, la notizia apre un nuovo capitolo della storia dell'azienda della West Coast, perché suggerisce l'arrivo di modelli con unità propulsive di nuova generazione: le attuali vetture della serie DLS utilizzeranno infatti, per tutti gli esemplari previsti, i boxer 4.0 da 500 CV sviluppati in Inghilterra dalla Willams Advanced Engineering. 

COMMENTI