Industria e Finanza

Renault
Geely acquista il 34% della filiale coreana

Renault
Geely acquista il 34% della filiale coreana
Chiudi

Il gruppo Renault rafforza i legami con la Geely Automobile Holdings dopo l'accordo quadro annunciato alla fine di gennaio. I due costruttori hanno, infatti, sottoscritto i contratti che porteranno la società cinese a entrare nel capitale della Renault Korea Motors tramite un aumento di capitale riservato. La Geely, attraverso la controllata alla controllata Centurion Limited, diventerà azionista con il 34,02% del capitale, mentre i francesi manterranno la maggioranza e continueranno a consolidare integralmente la filiale coreana.

La collaborazione industriale. L'operazione segue, come detto, l'accordo quadro dello scorso 21 gennaio, con il quale le due aziende hanno avviato una collaborazione industriale incentrata sulla produzione in Corea di una nuova gamma di veicoli, ibridi ed endotermici, destinati al mercato locale e anche alle esportazioni. Le nuove vetture saranno assemblate, a partire dal 2024, nello stabilimento di Busan, sulla base di una piattaforma modulare sviluppata dalla Geely in Svezia. 

COMMENTI

  • Mercedes presa, Volvo pure, Renault quasi, chi manca? un ventennio e si pappano anche Vw e Stellantis,
  • Continua l'espansione automotive cinese fuori dai confini del celeste impero, tra un pò anche i distratti inizieranno ad accorgersi di quale sarà lo scenario futuro una volta smantellato il know how tecnico delle case occidentali...