Industria e Finanza

Bosch
Un futuro a idrogeno per le sportive endotermiche

Bosch
Un futuro a idrogeno per le sportive endotermiche
Chiudi

Un futuro per le sportive senza elettrificazione, ma con l'idrogeno: è questa la prospettiva illustrata dal presidente di Bosch Engineering nella conferenza di apertura del Motor Valley Fest di Modena. Un segnale forte, quello lanciato dalla multinazionale tedesca alla culla della passione motoristica italiana. Nonostante le intenzioni della Commissione europea - orientata a bandire la vendita di auto endotermiche dal 2035, creando un potenziale terremoto nel settore - la nicchia delle sportive (e soprattutto delle supercar) potrebbe infatti trovare nuove strade per rimanere fedele alle proprie radici, fatte prima di tutto di emozioni, sound e coinvolgimento di guida. La Bosch non crede a una strada unica per l'evoluzione tecnologica, specie in un segmento in cui il peso delle batterie di un powertrain elettrico potrebbe creare ostacoli insormontabili sulla dinamica del veicolo. Un settore, oltretutto, in cui il numero contenuto di vetture prodotte potrebbe giustificare sviluppi tecnici dedicati. 

Sperimentazioni in corso. Per questi motivi anche la Bosch, come già annunciato dalla Toyota  nei mesi scorsi, sta lavorando a prototipi di motori endotermici alimentati a idrogeno (Hicev) che consentono di ridurre drasticamente l'inquinamento senza perdere il carattere e la funzionalità delle unità attuali. Le modifiche necessarie rispetto ai propulsori attualmente in commercio sono limitate a serbatoi e sistema di alimentazione e potrebbero quindi essere attuate in tempi relativamente brevi. Per il momento, non sono stati forniti dati tecnici relativi a motori sperimentali e non sono state citate apertamente Case costruttrici con cui la Bosch potrebbe collaborare per portare questa soluzione sul mercato. Nei mesi scorsi, la Bosch ha confermato di voler investire sull'idrogeno per i noti sistemi fuel cell, da affiancare a quelli già previsti per le elettriche e ha già preso posizione contro la politica della Comunità Europea, volta a dare assoluta priorità alle Bev. 

COMMENTI

  • Due commenti uguali e ugualmente incomprensibili...
  • L'idrogeno è un turbodiesel "specializzato" che senza dubbio aumenterà la xj e punterà la potenza del 3, poiché il v12 era difficile da girare.
  • L'idrogeno e' una "specialita" turbodiesel, si aumentera' certamente la potenza nella xj e mirai 3, il v12 era lento a prendere giri.