Industria e Finanza

Gruppo Volkswagen
Cariad si allea con la STMicroelectronics per i microprocessori

Gruppo Volkswagen
Cariad si allea con la STMicroelectronics per i microprocessori
Chiudi

Il gruppo Volkswagen entra per la prima volta in relazione diretta con due dei maggiori fornitori di semiconduttori al mondo. La controllata Cariad ha sottoscritto un accordo preliminare con la multinazionale italo-francese StMicroelectronics per lo sviluppo congiunto di processori SoC (system-on-chip) per applicazioni automobilistiche. L’obiettivo è progettare dispositivi micro-elettronici su misura in grado di migliorare la connettività, la gestione energetica e gli aggiornamenti in remoto della nuova generazione di veicoli del costruttore tedesco.

Coinvolta anche la Tsmc. L’accordo coinvolge anche un’altra delle principali aziende del settore dei chip: è previsto che sia la Tsmc, il maggior produttore al mondo di semiconduttori per conto terzi, a fornire alla StMicroelectronics i wafer di silicio per i processori. “Con la collaborazione diretta con St e Tsmc – spiega Murat Aksel, responsabile acquisti del gruppo Volkswagen -  stiamo plasmando attivamente la nostra intera catena di fornitura di semiconduttori. Ci stiamo garantendo la produzione dei chip di cui abbiamo bisogno per le nostre auto e la fornitura di microprocessori critici per gli anni a venire. In questo modo, stiamo definendo nuovi standard nella gestione strategica della supply chain". Un altro tassello dell’intesa è di particolare importanza: in futuro, Cariad spingerà i fornitori di primo livello dell’intero gruppo di Wolfsburg a utilizzare solo i SoC sviluppati nel quadro dell'accordo e la famiglia Stellar di microcontrollori standard della società italo-francese. La collaborazione consente ai tedeschi non solo di ampliare ulteriormente le competenze nel settore dei semiconduttori e di acquisire esperienza nel loro sviluppo, ma anche di preparare il terreno a future espansioni delle attuali attività. "Questo è solo il primo passo. In futuro, puntiamo anche a entrare nello sviluppo congiunto di semiconduttori ad alte prestazioni per funzioni complesse”, afferma Lynn Longo, responsabile tecnologico di Cariad.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Gruppo Volkswagen - Cariad si allea con la STMicroelectronics per i microprocessori

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it