Ancora una volta, il governo proroga il taglio delle accise varato a marzo per frenare il caro carburanti. L'annuncio arriva dallo stesso esecutivo, titolare del provvedimento che proroga l'attuale scadenza del 5 ottobre: "Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il Decreto Interministeriale che proroga fino al 17 ottobre le misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti. Si estende così fino a tale data il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione".