Industria e Finanza

Honda
Nel 2024 sarà prodotta negli Stati Uniti la CR-V Fuel Cell

Honda
Nel 2024 sarà prodotta negli Stati Uniti la CR-V Fuel Cell
Chiudi

La Honda ha confermato l'arrivo nel 2024 di una variante fuel cell della nuova CR-V che sarà prodotta negli Stati Uniti. Il nuovo modello è stato assegnato al Performance Manufacturing Center di Marysville (Ohio), che e recentemente ha costruito l'ultimo esemplare della NSX e ora sarà sottoposto a un programma di riconversione per per l'assemblaggio del nuovo modello a idrogeno.

Sarà la prima Fuel-Cell plug-in. La futura CR-V non sarà solo la prima fuel cell della Honda prodotta in America, ma anche la prima che abbinerà l'idrogeno ad un sistema plug-in a bordo: secondo i tecnici della Casa giapponese i clienti potranno così usare la ricarica dalla rete elettrica per gli spostamenti urbani ed il pieno di idrogeno per i viaggi più lunghi. Per il momento non sono stati forniti ulteriori dettagli sulle specifiche tecniche del powertrain e sull'autonomia prevista.

20 anni a idrogeno. La Honda vanta un'esperienza lunghissima con i modelli a idrogeno: nel 2002 la berlina FCX fu infatti commercializzata con un programma di noleggio in un lotto limitato di esemplari. Sono stati in parallelo portati avanti investimenti per strutturare una rete di rifornimento ed è stato stretto nel 2017 un accordo con la General Motors per investire nella tecnologia delle celle a combustibile con l'obiettivo di renderla disponibile su larga scala.  

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Honda - Nel 2024 sarà prodotta negli Stati Uniti la CR-V Fuel Cell

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it