Industria e Finanza

Apple Car
Si cambia ancora: debutto rinviato, prezzi più bassi e no alla guida autonoma

Apple Car
Si cambia ancora: debutto rinviato, prezzi più bassi e no alla guida autonoma
Chiudi

Il progetto della iCar, o Apple Car, continua a subire dei ripensamenti. Se l’anno scorso si parlava di un’accelerazione impressa al progetto Titan dalla multinazionale di Cupertino, le ultime indiscrezioni della stampa americana indicano non solo una brusca frenata, ma anche un ridimensionamento di molte delle ambizioni tecnologiche. Innanzitutto, secondo l’agenza Bloomberg, il debutto del veicolo elettrico della Mela morsicata sarebbe stato rinviato di circa un anno, quindi dal 2025 al 2026. In secondo luogo, le principali specifiche tecniche sarebbero state oggetto di profonde modifiche.

Le modifiche. La nuova svolta sarebbe da attribuire alla constatazione che molte delle caratteristiche, tra cui una guida autonoma di livello 5 e la relativa assenza di pedali o volante, non sono realizzabili con le tecnologie attuali. Dunque, la Apple avrebbe deciso di puntare su un design meno ambizioso, che includerà sterzo, acceleratore e freno, e su dispositivi in grado di abilitare la guida assistita solo sulle autostrade e in determinate condizioni. Il progetto, tra l’altro, sarebbe arrivato a registrare non pochi progressi. Per esempio, il sistema informatico di bordo, denominato Denali in onore della montagna più alta del Nord America, sarebbe a buon punto, visto che il suo cuore, un microprocessore appositamente sviluppato dai tecnici Apple, sarebbe ormai quasi pronto a entrare in produzione. Tuttavia, l’azienda potrebbe decidere di apportare delle modifiche anche al sistema operativo per ridurre i costi, determinando un rinvio anche su questo fronte. D’altro canto, il ridimensionamento del progetto avrebbe comportato ulteriori conseguenze: la multinazionale di Cupertino avrebbe ridotto le ipotesi di prezzo da oltre 120 mila dollari a meno di 100 mila.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Apple Car - Si cambia ancora: debutto rinviato, prezzi più bassi e no alla guida autonoma

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it