Gruppo Volkswagen A Wolfsburg sarebbero interessati a quote FCA. Torino smentisce

Gruppo Volkswagen
A Wolfsburg sarebbero interessati a quote FCA. Torino smentisce
Chiudi
 

La notizia, l’interesse del Gruppo Volkswagen per l’acquisizione di una quota di Fiat-Chrysler, è di quelle che fanno saltare il banco. La fonte, il mensile tedesco Manager Magazin, è di quelle che normalmente vanno prese sul serio. Il che non vuol automaticamente dire che i giochi siano fatti, anzi: la stessa pubblicazione tedesca precisa che, al di là degli incontri fra i principali azionisti dei due fronti, ancora non si può parlare di una vera e propria trattativa. Sulla carta, il Gruppo di Wolfsburg avrebbe più di un buon motivo per mettere le mani sul neonato gruppo italo-americano. Al di là del più volte manifestato interesse per l’Alfa Romeo, la ragione principale sta nella sua attuale debolezza in nord America. Un limite che ovviamente verrebbe a cadere mettendo le mani sulla Chrysler, e in particolar modo sul marchio Jeep.

La smentita della FCA. Quanto mai laconico il commento di Torino, che recita testualmente "Fiat dichiara di non aver intrattenuto discussioni con Volkswagen in merito ad una possibile fusione". La dichiarazione del portavoce del Gruppo italo-americano, tuttavia, lascia peraltro aperta la porta a ogni illazione in merito all'eventuale acquisizione di quote societarie.

Perché no. Per altro verso, la decisione di aprire un nuovo fronte sembra in netta contraddizione con quanto dichiarato appena due giorni fa dal numero uno del gruppo VW, Martin Winterkorn, che ha duramente arringato la prima linea dei propri manager mettendo bene in chiaro che al momento il primo obiettivo del gruppo dev’essere quello di tagliare i costi. E non di poco, 5 miliardi di euro almeno. Mettendo sotto accusa da un lato costi di sviluppo che sono cresciuti a dismisura (addirittura dell’80% negli ultimi quattro anni) e una politica di modelli che ha guardato più a coprire ogni nicchia possibile che a massimizzare i profitti. Col risultato che, se entrambe viaggiano vicine ai dieci milioni di vetture l’anno, VW lo scorso anno ha portato a casa un margine del 2,9%, mentre Toyota è arrivata a sfiorare il nove. Insomma, almeno nell’immediato non sembra che in cima ai pensieri di Wolfsburg ci sia un ulteriore ampliamento dell’impero. Ma la storia ci insegna che non sempre, dietro le scelte strategiche, anche quelle più grandi, c’è soltanto la fredda logica dei numeri. M.N.

COMMENTI

  • credo che a vw farebbero molto comodo i progetti che ha in essere fca: piech se ne intende di auto, molto più di quella pletora di adulatori che circondano lui e la sua azienda. e sa bene che, se qualcosa di nuovo può nascere nel mondo dell'automobile, non verrà né da est, né da ovest, ma da sud. in realtà sono convinto che bufala o meno, di questa cosa non se ne farà proprio un bel nulla: la proprietà ha il migliore ad possibile, un vero industriale che prima ha salvato il gruppo, poi lo sta facendo crescere senza sbagliare una mossa che sia una. ha sempre dichiarato di essere pronto a discutere con chiunque di alleanze tecniche, ma di scambi azionari o di cessioni non ne sono mai stati fatti, nemmeno nei momenti più difficili. se i tedeschi vogliono comprare, vadano in una concessionaria fiat che di ottimi modelli c'è solo l'imbarazzo della scelta
  • La storia si ripete e a VW non interessa Fiat se non per Alfa e Jeep, tutto il resto lo butterebbe volentieri alle ortiche (resta da vedere x Ferrari e Maserati, potrebbero acquistare tutto il pacchetto di brand e chiuderle per eliminare definitivamente concorrenza scomoda), basta vedere cosa è successo qualche anno fa con Suzuki e il relativo scambio azionario; dopo tutto i tedeschi hanno sempre avuto il sogno di annettersi l'Italia.
  • VW ha smentito. caso chiuso.
  • Riassumendo... FCA punterà tutto su Panda, 500, Abarth, Alfa, Maserati, Ferrari poi made in USA ha Chrysler, Jeep e Dodge Volkswagen ha la up, mii e citygo che fanno concorrenza a Panda e 500, modelli che comunque negli USA saranno difficilmente appetibili poi abbiamo Audi che farebbe concorrenza alla nuova Alfa, con Porsche e Lamborghini vs Maserati e Ferrari, in questo caso marchi interessanti per il mercato americano. Al Gruppo tedesco mancherebbe la linea Jeep e pick-up da piazzare in USA... da considerare che per far saggiare agli americani la qualità VW non sarebbe male proporre dei modelli nuovi con un marchio già conosciuto come Chrysler, entrando così nelle grazie del cliente tipo... Usando un bel pò di immaginazione si potrebbe pensare agli italiani che curano i marchi Alfa, Maserati e Ferrari mentre ai tedeschi che si occupano di Audi, Porsche e Lamborghini proponendo inoltre le nuove Chrysler e Jeep tipicamente USA. Mi sembra un equilibrio un pò precario... ma se riescono a far guadagnare tutti ben venga ;)
  • Mi sembra una notizia studiata a puntino da qualche società di rating solo a fini speculativi, per (non so quali) acquisizioni, fusioni future di qualche gruppo. Come successe con l´Italia, che venne declassata da una società di rating, solo per rendere più economiche le acquisizioni delle aziende che lo stato italiano voleva vendere. Una decisione presa a tavolino da un top manager solo per favorire operazioni finanziarie, a svantaggio del governo italiano.
  • Si vede che il 17 luglio in Germania corrisponde al 1 aprile in Italia,
  • La notizia non è una bufala, è marketing . Gli italioti ammirano VW per i primati nelle vendite, ma in realtà VW non sta benissimo. Avendo avuto la fortuna di comprare Porsche e grazie ai solidi aiuti della Merkel ( anche economici ) la VW chiude con un 2,9% di utile . Se consideriamo che Porsche contribuisce con un 3,4 % di EBITDA, vuole dire che VW perde ...... E con che soldi comprerebbe FCA ? Al solito, con i soldi ( debiti ) delle banche tedesche, che poi tutti gli Europei dovrebbero sanare, come per la Grecia, per Cipro e per l' Irlanda . In altre parole VW comprerebbe FCA con i nostri soldi. Non simpatici, ma mica stupidi i Tedeschi !
     Leggi risposte
  • Forse non tutti ricordano che per fare fronte alle varie crisi, FIAT da Azienda globale si è concentrata sull'auto, vendendo prima FIAT Ferroviaria a Alstom, poi FIAT Avio al Fondo Carlyle e Finemccanica, Toro Assicurazioni a De Agostini, FIAT Engineering a Tecnimont, parte di Ferrari al Fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti, e ha quotato in Borsa la Juventus. Tutto per concentrasi nel salvataggio dell'auto. Ora che c'è l'ha quasi fatta, vende a VAG? Non ci credo neanche se lo leggo confermato dal Lingotto. C'è un'altra questione fuori luogo: la Famiglia. Gli Agnelli oggi operativi rappresentano la 5a generazione (John Elkann è figlio di Margherita, figlia di Gianni, figlio di Edoardo a sua volta figlio del fondatore di FIAT Giovanni Agnelli) e con i rampolli in età scolare che ne rappresentano la 6a, contano circa 300 anime. Tutti i loro interessi legati a FIAT sono raccolti come noto nell'anello più alto della catena di comando: la Giovanni Agnelli & C. sapaz, società accomandita controllata al 100% pro quota dalla Famiglia. Di questi 300 in primo luogo chi vuole può farsi liquidare (come fece la citata Margherita a conclusione della lite con la mamma per l'eredità del papà/coniuge Gianni) ma non vendere le proprie quote a terzi diversi dai Soci dell'Accomandita; in secondo luogo legato al primo, i pirla non sono messi in condizione di fare danni tipo vendere a VAG; in terzo ed ultimo luogo per la prima volta nella storia di FIAT c'è un solo uomo al comando (non è Fausto Coppi) di tutte tre le Società della catena di controllo FCA -> EXOR -> Giovanni Agnelli: John Elkann , che è Presidente delle tre Società. Essendosi John Elkann fatto assieme a Sergio Marchionne un sedere non da pochi in questi 10 anni per salvare FIAT, escludo che oggi a FCA appena nata ascolti le lamentele di qualche cugino sfaccendato che gli chiede utili maggiori, mentre è più probabile che lo mandi a cagare, come manda a cagare il cugino Andrea (ultimo con il cognome Agnelli) se gli chiede soldi per comprare nuovi Pelè o Maradona. Poi magari mi sbaglio e la prevista uscita di scena a fine 2018 (ovvero al completamento del piano industriale 2014-2018) di Sergio Marchionne, consiglino a Elkann di ipotizzare una vendita ben sapendo che allora sarà veramente solo al comando.
  • Francamente mi sembra la classica bufala estiva e mi fanno sorridere certi commenti degli ultras Fiat sull'interesse di VW per i motori multiair di Fiat, ma stiamo scherzando?? Ma quante panda , punto e 500 twinair si vendono? Perchè non si ha il coraggio di dire che quel motore è stato un vero fallimento commerciale??
     Leggi risposte
  • A mio avviso qualche giornalista ha travisato le parole di qualche manager tedesco burlone, che magari stava rivelando qualche voglia nascosta al collega in consiglio, del tipo "Voglio andare a F.CA, oppure potremmo andare a F.CA tutti insieme"..Udendo queste soavi parole, il giornalista ha pensato di avere in mano la notizia del secolo,,Ecco spiegata la bomba dell'estate...
  • la stessa fiat arranca, se poi ci mettiamo in mezzo l'acquisto "di nicchia" della chrysler (ancora in giro grazie a jeep e dodge) aumentiamo i problemi, ed ora vw ovvero l' "azienda dello stampino" vuole comprare fiat per che cosa? fare la bravo clone della leon, clone della golf, clone della a3? prendere la mito e metterci i motori della polo? Che senso ha avere i marchi tutti uguali? già c'è audi, vw, skoda e seat che sono tutte auto identiche, ora vedremo anche alfa, lancia, fiat, chrysler, dodge, jeep tutte uguali alle ormai "poco tedesche" auto del popolo? Quindi anche se fosse la bufala della settimana, è da stupidi anche pensarci, perché significherebbe non aver più nessun briciolo di interesse per le auto (a maggior ragione se la notizia fosse vera e vw vorrebbe veramente fare qualche proposta).
  • VW è particolarmente interessata ad Alfa Romeo e a Chrysler/Dodge/Jeep per il mercato USA. Sarebbe anche interessata a Ferrari ma, nel caso la famiglia Agnelli/Elkann dovesse veramente vendere a VW è propabile che Ferrari sarebbe l'unico marchio a non essere venduto. E' anche facile supporre che, se fosse veramente così, Lancia sarebbe soppressa immediatamente e forse in Italia rimarrebbe solo la produzione di Alfa Romeo e Maserati (se venisse ceduta).
  • I problemi che VW ha in U.S.A. sono piu' problemi d'immagine e di prezzo,che di produzione e distribuzione.Quindi non credo che acquistando FCA,VW risolvera' questi problemi.Se ci fosse un interesse da parte di VW,sarebbe piu' per pezzi di FCA;come Magneti Marelli ed Alfa Romeo.
  • mi fate tutti ridere per quanti castelli in aria vi costruite....e per le str***ate che sparate...ahahahahahaa!!!
  • in realtà alla VW interessa il bicilindrico: ne metterano 4 (uno per ruota) sulla Cayenne
     Leggi risposte
  • In una "fanta"logica globale non sarebbe così assurdo, sarebbe l'unico modo per "fagocitare GM sui suoi mercati, ma dubito che FCA si lasci controllare da VW.
  • Se VW si compra FCA Lancia sparisce domani e Fiat dopodomani. Si tengono Chrysler/Dodge per il nordamerica e Jeep forte nei SUV nel mondo, Alfa come marchio sportivo da contrapporre a BMW. Linea 500 come anti Mini e Ferrari. Anche Maserati la vedo maluccio, troppo vicina a Porsche. Se Alfa nel mentre non si mette a produrrre in Italia vedo molto dura che nel nostro paese si contunui a produrre auto all'infuori di Ferrari... Certo non so quanto VW possa permettersi un investimento del genere, ora che FCA ha risanato in USA...
     Leggi risposte
  • A Wolfsburg interessa Maranello, e non poco ....
  • A Wolfsburg interessa Maranello, e non poco ....
  • A Wollfsburg sono interessati a Maranello .... e non poco ....
  • diciamo che vi sono cose che servono ed altre che non servono: in questo momento vag non serve proprio a nulla per FCA, anzi vista la sua situazione (come brevemente accennato anche nell'articolo in merito all'immediata urgenza di contenere i costi ed aumentare un po gli utili sempre più ridotti al lumicino...) sarebbe più una palla al piede che altro...
  • mi sembra un pesce d'Aprile...tutta FCA e' troppo, una parte? e quale? come fa FCA a togliere una parte? si scombina tutto...hanno fatto e disfatto, facendo nascere brand e facendone morire altri ora vendono? una notizia inventata
  • Io spero che gli Agnelli vendano, così ci sarà un futuro per i nostri lavoratori...
     Leggi risposte
  • Allora era vera la storia che il tanto osannato MQB è costato un capitale a VAG. Avevo letto anche che avevano intenzione di alzare i listini di circa 1000€ x rientrare dei costi. Ora, sinceramente parlando, vedo VW come un eccellente gruppo automobilistico ma con la fissazione di diventare numero 1, proponendo auto improponibili (vedi le 3 piccoline, al limite del ridicolo, vedi Golf MPV, Touran, Sharan e Alhambra, Eos, Maggiolino, Scirocco, A1 e la gran parte delle Seat). Ad essere sincero, spero che FCA non venda quote proprio a loro, visto che non sono i migliori sotto nessun punto di vista (vendite, qualità, motoristica,telaistica). Conoscendo Marchionne però, all is possible...
     Leggi risposte
  • la gara giornalistica a chi le spara più grosse: altre testate ripredono e ci si fa pubblicità
  • Prima smentita: http://it.reuters.com/article/itEuroRpt/idITL6N0PS3QW20140717
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21660/poster_001.jpg Teaser - Volkswagen T-Cross: le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-volkswagen-t-cross-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21401/WhatsApp Image 2019-03-05 at 19.05.07.jpeg Volkswagen Passat restyling 2019: ecco com'è cambiata (+ GTE) http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/vw-passat-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21398/WhatsApp Image 2019-03-05 at 19.10.44.jpeg Volkswagen T-Roc R: come la Golf, anzi di più! http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/vw-t-rock-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21366/id buggy1.jpg Volkswagen ID Buggy: la concept in onore di Bud Spener http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/vw-id-buggy-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20703/poster_b2b78af8-fb64-4f91-9022-16d4d443b34e.jpg Nuova Volkswagen Touareg: la prova completa http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-volkswagen-touareg-la-prova-completa- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20690/poster_001.jpg Teaser - Le prime immagini della nuova Volkswagen Touareg http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-nuova-volkswagen-touareg Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20519/poster_9b57a20e-47bf-45b0-bd0b-95a972364152.jpg Nuova Volkswagen Touareg: ecco quanto è cambiata la terza generazione http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-volkswagen-touareg-ecco-quanto-cambiata-la-terza-generazione Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20399/Vw I.D. R.jpg Scoprite con noi la Volkswagen I.D. R che affronterà la Pikes Peak http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/scoprite-con-noi-la-volkswagen-i-d-r-che-affronter-la-pikes-peak Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20377/WhatsApp Image 2018-04-23 at 15.25.09.jpeg Volkswagen GTI: meglio up!, Polo o Golf? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/volkswagen-gti-meglio-up-polo-o-golf- Prove

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca