Industria e Finanza

McLaren e BMW
Di nuovo insieme per i motori a combustione interna

McLaren e BMW
Di nuovo insieme per i motori a combustione interna
Chiudi

Poche righe che, da sole, bastano a riaccendere entusiasmi e rievocare esiti automobilistici assolutamente fuori catalogo: con una breve nota per la stampa, la McLaren ha annunciato i primi dettagli della partnership da cui nasceranno i motori delle sue supercar di prossima generazione.

Il capolavoro F.1. L'alleanza, costituita da sei membri, trova nel Gruppo BMW il nome di maggior spicco e la ragione stessa del suo fascino. Perché gli ingegneri di Monaco avevano già firmato il 6.1 V12 aspirato della McLaren F1 del 1992, una delle sportive più acclamate di tutti i tempi.

Più potenza specifica, meno emissioni. La tecnologia che sarà sviluppata dal sodalizio, scrivono da Woking, consentirà da un lato di raggiungere valori di potenza specifica non possibili con i powertrain odierni e, contemporaneamente, un significativo incremento dell'efficienza, con conseguente contenimento delle emissioni di CO2.

Sei realtà di riferimento. Il progetto, parzialmente finanziato con fondi pubblici messi a disposizione dal governo britannico tramite l'Advanced Propulsion Centre, vede, oltre al coinvolgimento della BMW, quello della Ricardo (costruttore dell'attuale 3.8 V8 biturbo impiegato su tutta la gamma McLaren), dell'Università di Bath, di Grainger & Worrall, azienda specializzata nella fusione di leghe leggere, e della Lentus Composites.

Fabio Sciarra

COMMENTI

  • Insomma in meclaren un motore tutto loro non ci riescono
     Leggi le risposte
  • Questa cosa è molto strana, è vero che la McLaren holding e la McLaren team di F1 hanno governance e azionariato differente, però vista la JV tra la squadra inglese e la Honda mi sarei aspettato che da un momento all'altro anche le auto stradali passassero ai motori costruiti insieme ai giappi, chiudendo così il cerchio sia tecnico che d'immagine ..... e invece vanno con BMW, ....... ora immagino i salti di gioia che faranno in Honda con tutta la montagna di denaro che stanno mettendo nella McLaren F1.....
     Leggi le risposte