Industria e Finanza

Alfa Romeo
Confermato lo stop alla Giulia wagon

Alfa Romeo
Confermato lo stop alla Giulia wagon
Chiudi

L'Alfa Romeo Giulia Sportwagon non si farà: nonostante le speranze degli appassionati e le indiscrezioni circolate in merito al progetto, la versione station wagon della Giulia non sarà prodotta. A confermarlo è stato lo stesso Alfredo Altavilla, chief operating officer Emea di FCA. Già nel corso del Quattroruote Day il top manager, durante la premiazione della Giulia, eletta Novità dell'Anno 2017, aveva fatto intendere che la decisione di non produrla era ormai pressoché definitiva. "La Giulia station? La Stelvio smitizzerà il ruolo delle wagon", aveva risposto Altavilla a chi gli chiedeva del progetto. A Cassino, dov'è in corso una visita della stampa allo stabilimento dove la nuova Suv viene prodotta, è arrivata la conferma esplicita: la Giulia Wagon non si farà.  

Niente Giulia Sportwagon, abbiamo la Stelvio. Al di là dell'interesse prettamente europeo per le station wagon di segmento D, la scelta di non offrire questa versione della Giulia deriva dalla volontà di puntare tutto sulla Suv, che secondo i vertici del Biscione offre lo stesso piacere di guida e la stessa praticità, inserendosi al medesimo tempo in un segmento ben più dinamico a livello mondiale.  

Quella ricostruzione grafica di Quattroruote. Nei mesi scorsi la Giulia con il portellone era stata protagonista anche di un presunto scoop sul web: in realtà, tutto è partito proprio dalle pagine di Quattroruote, che aveva provato a ricostruire graficamente l'aspetto della vettura quando ancora non era stato bloccato il progetto.

Redazione online

COMMENTI

  • Pazzesco. Credo che sia una decisione fuori da ogni logica di mercato. Probabilmente non da ogni logica economica. La spiegazione fornita credo che però rasenti l'assurdo. Mi si vuole far credere che case come AUDI, Mercedes e BMW siano gestite da imbecilli?? Poichè oltre ad avere a listino quantomeno 2 versioni di berline station hanno pure SUV declinate in 3 versioni. A questo punto credo che i tedeschi le ritireranno dal mercato quantoprima...hanno capito che la FCA è avanti anni luce!
  • La Stelvio appartiene ad un altro segmento e non compete con la Giulia. Marchionne si accorgerà dell'errore quando ormai il mercato si sarà già portato via una consistente fetta delle vendite. Non dimentichiamo che anche le flotte aziendali ricorrono con grandi numeri a vetture SW e certamente non si rivolgeranno alla Stelvio. Il primo errore già è stato fatto attribuendogli il nome della gloriosa Giulia degli anni '60 e '70 senza neppure richiamarne il benché minimo stilema a differenza di quanto fatto con 500, e da altre case con maggiolino, mini e pochi altri. Esempi di mirabile maestria stilistica mentre invece, in questo caso, si è tentata la semplice "speculazione" del nome per promuoverne la propaganda. Comunque volendone fare anche un solo concetto di "family feeling" anche il modello d'epoca aveva la sua versione "SW" che ebbe poco successo ma semplicemente perché erano altri tempi e lo studio di forme ardite era ancora poco esplorato e si provavano timidi esperimenti. Ma vogliamo parlare dell'incredibile successo che hanno avuto le 156 e 159? Perché non ricalcarne la scena? Sono alfista ormai da generazioni ma da quando c'è FIAT, e oggi FCA, la musica è cambiata, fin dal rombo dei mitici bialbero e, francamente quest'ultima scelta lascia sempre più amaro in bocca e sale sempre più la voglia di tedesche. E sono in molti ormai a pensarla così. Rifletta Sig. Marchionne.
  • Come al solito in FCA dimostrano di non capire nulla. La S. W. potrebbe far aumentare le vendite di un 15/20% andando a portare via potenziali clienti alle tedesche che per antonomasia in Italia vendono per la maggioranza solo S. W.
  • Che errore immenso quello di non produrre una Sport Wagon… io in giro vedo che Bmw serie 3, Mercedes Classe C ed Audi A4 sono prevalentemente familiari… io stesso ho posseduto diverse Bmw serie 3 e non mi è mai saltato per la testa di prenderla berlina. Così facendo si giocano una bella fetta di mercato
  • faccio l'antipatico di turno, ma l'avevo preconizzato in tempi non sospetti, immaginando richiami storici e acquisizione per il marchio di più forza nell'introduzione di Stelvio. Tra tutte le varie congetture ci sarà sicuramente una motivazione e atteso che il mercato, per lo meno quello di casa, chiede a gran voce la G. SW, bello sarebbe che maglione spiegasse con sincerità al popolo alfista questa decisione!
  • fanno quello che possono. porelli
  • errore imperdonabile. I professionisti del volante avrebbero apprezzato molto una sw cosi come chi deve coniugare piacere di guida e spazio. Da possessore di un SUV benché soddisfatto dell'auto non vedo l'ora di ritornare in basso su una berlina. Un SUV non può dare piacere di guida, almeno questa è la mia modesta opinione.
  • Ho fatto due conti. In Italia nel 2016 si sono vendute circa 40000 sw premium e 70000 suv/crossover premium. In Europa non so le suv ma le sw sono state 150/170000. Nel 2017 Alfa Romeo venderà 20/25000 giulia berlina ma potrebbe vendere anche 30/40000 sw. Mentre per le suv potrebbe piazzare a regime 60/70000 Stelvio. L'accessibilità della Giulia per me è un po' faticosa, molto meglio salire su una Stelvio ma non fare la sw credo sia un errore.
  • Be' dico anch'io la mia. "nonostante le speranze degli appassionati" basterebbe questo per classificare come enorme errore quello di non produrre la sw. Basterebbe dire che tutti i concorrenti hanno versioni sw per quel segmento e anche per quello un po' superiore (anche la jaguar xf !). Praticamente non sono sw solo le Ferrari, Lamborghini, Maserati, Mercedes S, Bmw 7 e Audi 8. La Giulia si vuole posizionare lì?? Non direi proprio. Ogni volta che vedo in strada un'auto a tre volumi ho la sensazione che le manchi un pezzo... dietro il finestrino posteriore perchè c'è il vuoto? E' una cosa senza senso da un punto di vista geometrico di sfruttamento dello spazio. Scusate poi ma tutti i discorsi sugli investimenti necessari... non hanno nessun senso logico/aritmetico. Anche su Marte un produttore che avesse investito 100 in progettazione di biscotti rotondi non ci penserebbe un momento ad investire 5 per raddoppiare o quasi la produzione con un biscotti quadrati. Immagino che le uniche "strategie" di marketing (ma li pagano anche?), comunque sbagliatissime, siano 1) voler contraddistiguere la Giulia come nettamente sportiva (come la Maserati, insomma) e 2) Lo stelvio ha sicuramente margini superiori e, magari, mancando la sw un cliente finisce per ripiegare sulla Stelvio, o molto più probabilmente, su una sw tedesca. Ora ho una Passat a metano che va meravigliosamente ma se in futuro mi rassegnassi al gasolio, la Giulia, ovviamente sw, sarebbe da prendere in considerazione... se non la fanno... pazienza ci sono i produttori esteri, ma ho tristi presagi sulla FCA se questi sono i cervelloni che la guidano.
  • Peccato: chi come me utilizza station wagon fornite dall'ufficio leasing della società per cui lavora l'avrebbe provata certamente. Inoltre i responsabili dell'ufficio flotte e leasing della maggior parte delle multinazionali che operano in Italia vede come oggetti pornografici le SUV date ai propri dipendenti...continueremo a scegliere station wagon tedesche.
     Leggi risposte
  • Alla faccia di coloro che sostengono che Fca non ha problemi, ecco la prova del 9. Avendo risorse limitate ed un debito che è ancora immenso, non può permettersi lo sviluppo di versioni, per così dire, di compendio, in quanto l' investimento, fatte le opportune valutazioni, probabilmente non garantisce la certezza del ritorno. Ciò purtroppo è in controtendenza rispetto ai tedeschi, i quali, avendo risorse certamente più ampie, si permettono di riempire senza se e senza ma qualsiasi nicchia anche se non troppo remunerativa, con il preciso scopo di impedire che possa avvantaggiarsene la concorrenza.
     Leggi risposte
  • ennesima prova della pochezza di questo pseudo.manager
  • Perché uno dovrebbe prendere un suv invece di una station wagon? Troppe cose date per scontate.
  • ...da sito UNRAE, mercato Italia, dati statistici per carrozzeria, break , station wagon e fam. primi 10: 2013 2014 2015 - BMW3 9037 8342 6725 - AUDI A4 8439 7797 7547
  • Avranno fatto i loro calcoli, a me però dispiace: magari alla Giulia SW un pensierino l'avrei fatto. La Stelvio mi sembra un po' troppo costosa, a meno che visto che non essendo prevista la Giulia SW non decidano di fare versioni a prezzi più accessibili di quelli che girano ora....
  • E' sempre bello leggere i commenti......mi sa che tutti costruiscono e vendono macchine .........ahhah
  • Dire che lo Stelvio sopperirà alla mancanza della wagon è una boiata assurda, meglio avesse detto che con i SUV i margini si fanno e bene, mentre con una SW se ne fanno molti meno, avrebbe avuto sicuramente il suo perchè. Probabile e me lo auguro, che si speri di risollevare i conti con lo Stelvio, per poi magari uscire con la SW, anche se sarà sempre troppo tardi. La berlina è bella, ma a mio avviso poco appetibile per molti, vuoi per il prezzo anche se allineato alla concorrenza, vuoi per gli spazi offerti. Lo Stelvio non è una risposta a chi vuole un qualcosa di più spazioso, ma senza alzarsi di 20 cm da terra...
  • Ah quindi non conviene produrre la Giulia SW perche' c'e' gia' la Stelvio e il mercato globale non la richiede. Ma quanto sono stupidi i produttori tedeschi ...Mercedes, BMW,Audi producono SW che immagino vendano poco/niente dato che hanno nel listino anche SUV. Per non parlare di Volvo ( proprieta'cinese) che dimercato globale dovrebbe capirne.... niente SW dato che hanni gia' il SUV vero??
     Leggi risposte
  • E ora che i signori si svegliano perché più che un sentore dagli USA sono stufi di Fix It Again Tomorrow sono stufi anche che non si rinnovano prodotti Chrysler Ram Dodge ecc. Poi ovvio che se stiamo a sentire i vari espertoni del forum che sono coi sogni tutte le settimane in America e tutto il contrario, ma poi si devono svegliare dal sonno
  • ...come al solito tutti grandi industriali, con i budget degli altri... e con indagini di mercato sempre molto oniriche...
     Leggi risposte
  • Peccato. Si capisce che vendono le SW quasi solo in Europa, ma allora perché tutte le altre marche le producono in quella categoria? Da tutte le tedesche a Volvo, da Mazda a Skoda, tutte le marche francesi, Ford, Opel, Subaru, Toyota..sbagliano loro o sbaglia Alfa?
     Leggi risposte
  • Diciamo "niente di nuovo sul fonte occidentale", il fatto era ormai dato per assodato da tempo, altrimenti la wagon l'avrebbero annunciata al lancio della berlina come fatto per la Tipo, ..... è arrivata sul mercato per ultima la versione station ma si sapeva fin dall'inizio ci sarebbe stata prima o poi. ..... Come ho scritto tempo fa, tra un annetto sono curioso di vedere la percentuale di vendita delle varie versioni di questo modello, cioè quando ormai dovrebbe essere terminato l'effetto vendite da prezzo stracciato della sedan a 3 volumi.....
     Leggi risposte
  • Scelta razionale. Il segmento Wagon premium negli USA ha visto 20'000 nuove auto nel 2016 comparati con le 60'000 del 2000. Mentre il mercato USA di mid-size SUV conta 270'000 unità all'anno.
     Leggi risposte
  • Ritengo la scelta sbagliata , se vuoi ricostruirti un'immagine in Europa devi avere una sportwagon , anche perchè l'alfa viene da 2 ottime familiari come 156 e 159 . Purtroppo questo è un' evidente segnale di mancanza di mezzi economici , solo questo può essere il motivo . Da alfista e felice possessore di una Giulia , non mi può rendere felice , anzi credo che non vedremo ne coupè ne tantomeno spider da qui a breve tempo.
     Leggi risposte
  • si si... Alfa doveva mettere paura alle tedesche... e come farebbe con una gamma che è e rimarrà un decimo delle concorrenti? Il punto non è sportwagon o suv, il punto è che dovevano esserci tutte e due! Tanto più che sviluppare una wagon non può certo costare quanto sviluppare un modello nuovo. Il problema rimane grosso come una casa: anche chi come me vorrebbe poter comprare un'Alfa si trova costretto alle tedesche perche' loro hanno auto d'immagine ma anche utili tutti i giorni: Alfa no.... perdonate la provocazione ma sembra stia diventando una Abarth per budget più alti... roba da smanettoni, non da volumi di vendita. E non venite a dirmi che le station servono solo in Italia perché non credo che i tedeschi le facciano solo per la gloria
     Leggi risposte
  • Errore. Con queste logiche Alfa non si riprenderà mai... a proposito, come vanno le vendite della Giulia?
     Leggi risposte
  • Altavilla e Marchionne quanto li pagano per prendere decisioni così assurde?
     Leggi risposte
  • Ok che lavorano a “compartimenti stagni” ma non avevo mai sentito nessuno parlare di sviluppo di giulia sw, la notizia del “quasi la facciamo” di un paio di mesi fa suonava molto strana anche se in effetti la sedan non è partita col botto in eu, in usa parte ora, e poteva essere quello il motivo di un cambio di direzione….poi chissà magari i tanti ordini che hanno per stelvio gli ha fatti tornare sui loro passi. Come già detto non facendo la sw sputano sul piccolo piatto sicuro su cui finora hanno tirato a campare, classico della fca canadese ma in parte anche di fiat, non rispettando una piccola clientela di fedeli che hanno ancora…ma come detto questa clientela, grazie alla stessa fca, è ormai ridotta al lumicino. Quindi ok solo stelvio ancor più se la differenza di prezzo rispetto alla vecchia sedan sarà ridotta rispetto a quello che proprone la concorrenza…ovvio con la differenza di prezzo ridotta anche margini ridotti. Ormai i costruttori di quel segmento, anche lexus e infiniti…,se vogliono che un auto faccia numeri decenti la propongono in almeno un’altra variante di carrozzeria oltre al suv, che sia sw o coupè o sedan passo lungo. La cosa che mi “sconvolge” di più che quel poco che sembra sicuro, nella fca canadese il condizionale è sempre d’obbligo, nel futuro di alfa non sono per ora auto sotto giulia-stelvio ma auto posizionate molte sopra queste e non necessariamente di tipologia molto alla moda oggi…. Ripeto di sicuro non c’è nulla, secondo me alfa avrebbe se vuole un’auto veramente da numeri, avrebbe bisogna non tanto della sw, cha cmq andava fatta, ma di un suv-crossover più piccolo di stelvio..ma anche li una stelvio in piccolo su quale pianale? “giorgio” ok ma darebbe pochi margini, resuscitare il pianale di giulietta pare proprio di no e nessuno vuole “regalare” pianali medi al canadese, quindi cosa rimane? Il buon vecchio pianale punto-500x…ma poi un alfa così farebbe ancora vendere 500x siamo alle solite…..
     Leggi risposte
  • La favola della volpe e dell'uva,nn mi pare che Audi,Bmw e Mercedes abbiano grossi problemi a vendere la sw E un suv/cross over corrispondente,anzi cercano di coprire ogni nicchia di mercato.L'Audi vende bene la S4 ad esempio,per nn parlare della RS6,ve l'immaginate una Quadrifoglio Sportwagon (davvero,stavolta!)?
     Leggi risposte
  • Complimenti,bella scelta e intanto comperiamo tedesco
  • Non capisco a cosa serva una giulia station quando c' e' gia' la tipo.
     Leggi risposte
  • Ottimo, un simil-carro funebre in meno per le strade
  • Bene, adesso però si diano da fare anche con la crossover di segmento C, che è quella che farà numeri in Europa e può sostituire egregiamente la SW per chi ritiene la Stelvio troppo grande.
     Leggi risposte
  • La Giulia sw può essere sostituita dalla Stelvio...mah! Speriamo si rendano conto della necessità di avere una Giulia coupe GT e magari anche GTA, che rappresenterebbe il vero DNA di alfa in grado di rivaleggiare con BMW. Già è tanto non avere più una spider in listino!!!
  • La giulia station costerebbe quasi come la stelvio, e la stelvio si guida come la giulia station. quindi mi pare una buona scelta, detto anche che alfa non ha soldi da spendere extra.
     Leggi risposte
  • Ero attratto dalla Giulia SW (sarà che vengo da tre sportwagon...). Molto molto meno da un SUV. A parte l'evidente minus con le varie concorrenti, mi sembra difficile pensare che guidare un auto alta sui 144 cm sia lo stesso che guidarne una alta quasi 170 e con 150-200 kg in più sulla bilancia. Se poi devo guardare ad un SUV di quasi 470 cm francamente mi cominciano ad interessare altre caratteristiche quali la disponibilità dei sette posti, l'effettiva abitabilità e così via (non cerco mica la corda in curva). Avranno sicuramente ottime ragioni di mercato ma a livello d'immagine Giulia esce penalizzata, imho. Ma d'altro canto in questo momento in Alfa impera il marketing come si vede dallo stile, curato per piacere globalmente ma meno personale che nel recente passato, e dalla scelta di Bigland quale ceo. Speriamo per le fabbriche italiane che questa rinuncia (che per i numeri è probabilmente penalizzante) non faccia danni
     Leggi risposte
  • Che geni !!! Non vedono che Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C sono vendute quasi esclusivamente Station Wagon ??? Infatti di Giulia ancora non se ne vedono in giro...sarà un caso ????
     Leggi risposte
  • io prima della stelvio prenderei assolutamente una station......anzi la stelvio non la prenderei proprio!.......vedremo i numeri anche extraeuropei dove esiste solo la berlina.....ma secondo me l'europa sarà un mercato importante per alfa...e la station è fondamentale per fare numeri.
  • Qualche spicciolo per una coupé su base Giulia?
     Leggi risposte
  • Io sono d'accordo. Però spero ci sia qualche spicciolo per una coupé su base Giulia....sarebbe un sogno.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22870/ALFA GIULIA GTAM E GTA 2020.jpg Alfa Romeo Giulia GTAm e GTA 2020: tutti i dettagli ufficiali - Salone di Ginevra http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2020/video/alfa-romeo-giulia-gtam-e-gta-2020-tutti-i-dettagli-ufficiali-salone-di-ginevra Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22808/PROVA ALFA ROMEO STELVIO NEW.jpg La nuova Alfa Romeo Stelvio: in prova sulle Alpi! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-alfa-romeo-stelvio-in-prova-sulle-alpi- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22539/poster_a9860ed1-3a60-4261-8e08-cfd65bd58438.jpg Alfa Romeo Giulia: abbiamo guidato la MY2020 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/alfa-romeo-giulia-abbiamo-guidato-la-my2020 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21424/poster_004.jpg Giovinazzi: «Sono orgoglioso di correre per l'Alfa Romeo» http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/intervista-antonio-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21422/WhatsApp Image 2019-03-06 at 13.00.15.jpeg Kimi Raikkonen: «La Ferrari? Non mi manca per niente» http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/kimi-raikkonen-la-ferrari-non-mi-manca-per-niente Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21399/WhatsApp Image 2019-03-05 at 17.20.44.jpeg L'Alfa Tonale al primo esame di Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/la-tonale-al-primo-esame-di-paolo-massai- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21388/giulia ti.jpg Alfa Romeo Giulia e Stevio TI - non c'è solo la Tonale http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/alfa-romeo-giulia-e-stevio-non-c-solo-la-tonale-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21379/WhatsApp Image 2019-03-05 at 12.53.45.jpeg Alfa Romeo Tonale, ecco com'è fatta fuori e dentro http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/alfa-romeo-tonale-ecco-come-fatta-fuori-e-dentro Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21365/Schermata 2019-03-04 alle 17.59.58.png Alfa Tonale, la sorpresa di Ginevra in anteprima e le altre novità http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/alfa-tonale-la-sorpresa-di-ginevra-in-anteprima-e-le-altre-novit- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21347/poster_d6ccca30-d308-46f1-a84e-f1fc0ce1f440.jpg Teaser - Alfa Romeo Giulia vs Mazda6: le prime immagini della sfida http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/01-teaser-alfa-giulia-vs-mazda-6-mov Mondo Q

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca