Un’altra americana acquistabile in modo “ufficiale” da un concessionario italiano, il gruppo Cavauto di Monza, di cui abbiamo di recente riportato a proposito delle importazioni di Dodge e RAM autorizzate dalla FCA (che non commercializza da noi i marchi Usa). Questa volta la notizia è che la Chrysler Pacifica, la family car che di fatto ha sostituito il Grand Voyager, sarà disponibile anche sul nostro mercato, con il pacchetto S-Appearance. La grande familiare, spinta da un V6 3.6 da 287 CV e disponibile anche in versione plug-in hybrid da 260 CV complessivi, è una delle vetture più premiate, come dimostra pure il “Family Car of the Year 2018”, ed è una delle vetture più all’avanguardia del panorama automobilistico statunitense. In sostanza, la Pacifica ha reinventato il segmento delle monovolume, ultimamente messo in ombra dall’avanzata delle Suv, facendo riscoprire questa categoria di veicoli, grazie alla sua versatilità e alla sua tecnologia. La nuova versione 2018 Pacifica S Appearance Package si riconosce per il look grintoso “total black”, dentro e fuori.