Blocco alle immatricolazioni di alcuni modelli della Mercedes e della Porsche, in Svizzera. Secondo l'agenzia stradale Astra, devono essere verificati i livelli di emissioni delle Macan e delle Cayenne dotate di motori diesel. Il provvedimento interesserà i veicoli importati dal 17 agosto. I veicoli già registrati in Svizzera possono continuare a circolare, ma dovranno essere riadattati. Il richiamo riguarda le Macan con motore di 3 litri e le Cayenne 4.2 litri, ma anche il Mercedes Vito diesel 1.6. La Daimler ha comunicato di aver fermato le esportazioni del monovolume dopo che le autorità tedesche avevano ordinato un richiamo lo scorso maggio. Il blocco svizzero, in ogni caso, riguarderebbe soltanto 24 esemplari destinati al mercato elvetico, secondo quanto dichiarato dalla Casa di Stoccarda.