Mercato

Mini
Per l'elettrica già 40.000 automobilisti interessati

Mini
Per l'elettrica già 40.000 automobilisti interessati
Chiudi

La domanda per le vetture elettriche, stando ai dati di vendita, continua a languire. Quando viene lanciato un nuovo veicolo alla spina, però, l'interesse dei consumatori è in continua crescita, a dimostrazione di quanto elevato sia il potenziale del mercato. Ieri, il gruppo BMW ha svelato l'attesa versione a batteria della Mini e il numero dei possibili acquirenti è già elevato: sono oltre 40.000 gli automobilisti che si sono registrati sul sito delle pre-vendite, manifestando così il proprio interesse all'acquisto. A differenza delle iniziative di altri costruttori, però, la Mini ha proposto ai potenziali clienti due diverse tipologie di registrazione: la prima, per la quale è necessario versare una caparra di 500 euro, permette di prenotare senza vincoli un esemplare. Per la seconda, invece, è sufficiente lasciare la propria mail per rimanere aggiornati sulle ultime novità dell'elettrica.

In produzione da novembre. Il gruppo tedesco ha scelto lo stabilimento di Oxford per produrre la nuova Mini Cooper SE, a dispetto dei timori per le ripercussioni della Brexit (l'uscita del Regno Unito dalla UE). Le attività di assemblaggio inizieranno a novembre mentre il lancio commerciale è in calendario per il mese di marzo del 2020 con prezzi a partire da 33.900 euro. Il listino, comunque elevato rispetto alle versioni convenzionali, e l'autonomia (tra 235 e 270 chilometri a seconda delle versioni) non alta rispetto per esempio ad altre vetture elettriche già in circolazione come la Nissan Leaf (tra 270 e 385 chilometri) non stanno scoraggiando i potenziali acquirenti. In Germania, Francia, Olanda, Svezia e Norvegia sono già partiti i pre-ordini mentre negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Italia e in Spagna è possibile registrare il proprio interesse sul sito apposito: a meno di 24 ore dalla presentazione il gruppo tedesco ha comunicato che già 40.000 potenziali clienti hanno manifestato il proprio interesse all'acquisto dell'elettrica.  

Gli esempi della ID.3 e della Leaf. Non si tratta, in fin dei conti, di una novità. Negli ultimi mesi ogni lancio di vetture a batteria ha scatenato un forte interesse tra i consumatori. La Volkswagen ha registrato 10.000 prenotazioni per l'edizione di lancio della ID.3 a 24 ore dalla presentazione di inizio maggio. Nel giro di neanche un mese è stata quindi superata la soglia dei 20.000 pre-ordini, un dato non lontano dal target indicato dai vertici aziendali. il responsabile commerciale Jürgen Stackmann ha fissato un obiettivo di 30.000 prenotazioni da raggiungere entro il Salone di Francoforte di settembre, quando saranno tolti del tutto i veli alla prima vettura a batteria realizzata sulla piattaforma Meb. La ID.3 sarà prodotta verso la fine dell'anno nella fabbrica tedesca di Zwickau e sarà disponibile sul mercato a partire dai primi mesi del 2020. Per ora si conosce solo il prezzo dell'edizione di lancio caratterizzata da un'autonomia di 450 km: poco meno di 40.000 euro. 10.000 ordini sono stati raccolti, tra l'altro, anche dalla Nissan per la nuova generazione della Leaf tra l'anteprima dell'ottobre 2017 e il lancio sul mercato di gennaio 2018. E 5.000 sono stati gli automobilisti a interessarsi alla Sion, l’auto ricaricabile con pannelli solari prodotta dalla tedesca Sono Motors.

I grandi numeri della Taycan. Prenotazioni nell'ordine delle decine di migliaia sono state raggiunte pure da un altro modello alla spina con prezzi e posizionamento di mercato completamente differenti. Per la Taycan, in arrivo sul mercato a settembre con un listino probabilmente intorno ai 100.000 euro, la Porsche ha raccolto fino allo scorso marzo oltre 20.000 pre-ordini, un risultato che ha spinto i vertici aziendali a raddoppiarne la produzione programmata fino a 40.000 esemplari.  

Il record della Model 3. Si tratta insomma di grandi numeri che dimostrano, nonostante i numerosi ostacoli infrastrutturali, l'interesse degli automobilisti per una tipologia di vetture che viene definita come il futuro del settore. Ma qualcuno ha fatto anche meglio, anzi decisamente meglio dei tedeschi o dei giapponesi. La Tesla, infatti, ha registrato un vero e proprio boom di prenotazioni per la sua Model 3 con centinaia di migliaia di automobilisti pronti a ordinarla a scatola chiusa versando un acconto di ben mille dollari per entrare nella lista dei primi clienti. Dopo la presentazione alla fine di marzo del 2016 le prenotazioni hanno superato la soglia delle 500.000 unità arrivando a sfiorare le 520 mila. Peccato solo che al momento del lancio vero e proprio, alla fine di luglio del 2017, ci siano state 63.000 disdette per colpa dei tempi di attesa giudicati fin troppo lunghi. Dunque l’interesse per vetture ancora tutte da scoprire esiste e genera anche grandi numeri, ma bisogna fare comunque attenzione. Non sempre, come nel caso della Tesla, le prenotazioni si traducono in un acquisto vero e proprio. In fin dei conti si tratta di prenotazioni non vincolanti e l’automobilista può sempre ritornare sui suoi passi rinunciando a concludere il contratto di compravendita. 

COMMENTI

  • Mi dispiace per i soliti disfattisti del web allucinanti dalla nafta e dal proprio trattore, col tempo il particolato modifica le cellule cerebrali, l'unico neurone naviga in questo sito enunciando castronerie, ma se tanto mi da tanto entro il prossimo anno le elettriche arriveranno al 3% delle immatricolazioni, allora ci sarà da ridere
  • Il Divino ha fatto scuola. Peccato che si sono visti bene di specificare quanti di questi hanno lasciato la caparra...
  • La vera svolta si avrà con la Clubman su cui ci starà un bancale intero di Funghetti Magici
     Leggi risposte
  • E meno male che quello stolto di Klaus Fröhlich, membro del consiglio d'amministrazione con responsabilità su ricerca e sviluppo e divisione moto, ha appena detto: "Potremmo fare un milione di queste cose, ma tanto nessuno le comprerebbe in Europa, le macchine elettriche si vendono solo in California ed in Norvegia". Setssa cosa che disse Nokia quando usci' l'iPhone - allucinante.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22198/IMG_0252.JPG Mini Elettrica: la prendereste cosi o benzina ? http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/mini-elettrica-la-prendereste-cosi-o-benzina- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21326/20190113-38.jpg Sulle tracce della Dakar 2019 con le Mini Countryman SD http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/sulle-tracce-della-dakar-2019-con-le-mini-countryman-sd Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21174/Thumb PANAMERICANA.jpg Il road trip più pericoloso di sempre: con la Mini sulla Panamericana http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/il-road-trip-pi-pericoloso-di-sempre-con-la-mini-nei-paesi-dei-narcos Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20993/rung1.jpg Mini Cooper D: è aumentata di una taglia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/mini-cooper-d-diventata-troppo-cicciona- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20985/poster_001.jpg La Mini Moke ritorna dal passato a Parigi 2018. E non una, ma due! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/mini-moke-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20263/poster_005.jpg Mini Cooper S restyling: ecco come e quanto è cambiata! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/mini-cooper-s-restyling-ecco-come-e-quanto-cambiata- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19948/poster_002.jpg Ecco le novità Mini al Salone di Detroit http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/ecco-le-novit-mini-al-salone-di-detroit Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19297/poster_019.jpg I Concept di Mini in mostra a Francoforte - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2017/video/i-concept-di-mini-in-mostra-a-francoforte-live Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19274/poster_33a8980e-c078-44d3-a427-7437763d00da.jpg MINI Electric Concept al Salone di Francoforte 2017 http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-electric-concept-al-salone-di-francoforte-2017 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca