Con 126.648 unità vendute nel 2019, le auto a Gpl si confermano la prima alternativa sul mercato italiano alle tradizionali vetture alimentate solo a benzina o a gasolio. Di fatto, le immatricolazioni sono state quasi quattro volte superiori rispetto a quelle a metano, ferme a circa 34 mila veicoli. Non a caso, rispetto ai veicoli alimentati a gas naturale, oggi proposti solo dai gruppi FCA e Volkswagen, c’è più scelta sul mercato per gli automobilisti: al momento, sono poco meno di 30 i modelli a Gpl disponibili, che abbiamo raccolto nella nostra galleria di immagini. Tra questi, non mancano le versioni bifuel delle tre auto più vendute in Italia nel 2019, oltre all’utilitaria più gettonata (quinta nella classifica generale). Numerose sono, ovviamente, le Suv, ma solo quelle dei marchi Mitsubishi e SsangYong abbinano a tale alimentazione anche le versioni a doppia trazione.