Mercato

Seat Italia
Anticipo zero e libertà di restituzione con la nuova offerta

Seat Italia
Anticipo zero e libertà di restituzione con la nuova offerta
Chiudi

La Seat presenta una nuova formula finanziaria per l’estate 2020, denominata Senza Impegno. L’offerta è rivolta ai privati, con un occhio di riguardo ai target più giovani, e si basa sul concetto di “pay per use”, per garantire maggior flessibilità e personalizzazione nell'utilizzo della vettura da parte dei clienti.

Zero anticipo e riconsegna in qualunque momento. La formula prevede un contratto minimo di tre anni, che darà la possibilità di scegliere la propria vettura senza versare alcun anticipo e, allo stesso tempo, decidere di restituirla in qualunque momento, dal termine del primo mese fino al 35esimo. L'offerta sarà parte della campagna di comunicazione che avrà come protagonista la Suv Arona, in particolare la versione a metano 1.0 TGI da 90 CV, disponibile a 175 euro al mese. La formula Senza Impegno andrà ad affiancarsi alla precedente proposta Senza Pensieri, che consente di definire in anticipo i costi di acquisto e di sostituzione dell'auto e di guidare tutti i modelli della gamma Seat in qualsiasi allestimento.

COMMENTI

  • Ovviamente la proposta troverà le resistenze di chi ritiene fondamentale avere un'auto da scambiare (e se la restituisci per non pagare la maxi rata non ce l'hai più), ma anche un'auto acquistata tradizionalmente negli anni disperde il suo valore; e nelle permute di solito non si ottengono miracoli. Nella proposta vedo solo il grande limite nella scelta delle future alternative commerciali. Mi sfugge altro secondo voi? PS Si dà per scontata una importante copertura assicurativa!