Mercato

Mercato europeo
Anche ad agosto immatricolazioni in calo: -17,6%

Mercato europeo
Anche ad agosto immatricolazioni in calo: -17,6%
Chiudi

Il mercato automobilistico europeo continua a mostrare un andamento negativo nonostante gli incentivi alla rottamazione e i programmi di stimolo economico varati dai governi, soprattutto dei Paesi di maggior rilevanza. Secondo i dati dell'Acea (l'associazione europea dei costruttori di auto), in agosto le immatricolazioni nell'area Ue+Efta (compreso il Regno Unito) si sono attestate su 884.394 unità, il 17,6% in meno rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Segnali di ripresa li ha lanciati luglio, con 1.281.740 registrazioni e un calo di solo il 3,7%. Del resto non va dimenticato come in Francia si sono esauriti proprio alla fine di luglio i bonus per la rottamazione di 200 mila auto, mentre in altre nazioni come la Germania si è preferito privilegiare le agevolazioni solo per le auto a basse emissioni e in particolare l'elettrico.

Principali mercati in negativo. Fra i principali mercati del Vecchio Continente, nessuno presenta dati positivi ad agosto. Il peggior andamento è appannaggio della Germania, con un -20%, e della Francia, scesa del 19,8%. La Spagna perde il 10,1% e il Regno Unito il 5,8%, mentre l'Italia è riuscita a contenere i danni grazie proprio all'avvio del programma di incentivi alla rottamazione: -0,4%. Il consuntivo dei primi otto mesi dell'anno mostra tutta la virulenza degli effetti della crisi scatenata dalla pandemia del coronavirus: sono 7.267.621 i veicoli registrati, il 32,9% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Anche in questo caso i "major market" sono tutti in territorio negativo: -28,8% per la Germania, -32% per la Francia, -38,9% per l'Italia, - 39,7% per il Regno Unito e -40,6% per la Spagna.

Scende FCA. Con 47.989 immatricolazioni, la Fiat Chrysler Automobiles registra ad agosto una flessione del 6,6%. Tra i vari marchi del gruppo italoamericano si va dal -3,5% della Fiat al -11,6% della Jeep, dal -10,2% della Lancia al -12,4% dell'Alfa Romeo, fino al -47% della Maserati.

Tedeschi sull'altalena. Andamento in chiaroscuro per i costruttori automobilistici tedeschi: il gruppo Volkswagen, con 196.794 immatricolazioni, perde il 24,3%. Il marchio omonimo flette del 24,1%, la Skoda del 15,6%, l'Audi del 28,6%, la Seat del 31,7%, la Porsche del 23,7% e il polo composto da Bentley, Lamborghini e Bugatti il 10,7%. Male anche la Daimler: le registrazioni, pari a 52.000, scendono del 20%, con la Mercedes-Benz in contrazione del 5,9% e la Smart di ben l'84%. In spolvero, invece, il gruppo BMW, capace di crescere del 6,8% e di immatricolare 52.965 veicoli, con il marchio omonimo in grado di salire dell'8,6% e di più che compensare il -0,8% della Mini.

Crollano i francesi. In profondo rosso risultano anche i costruttori francesi. Il gruppo PSA registra 110.112 immatricolazioni, il 20,8% in meno rispetto ad agosto 2019. Tra i vari marchi, la Peugeot perde il 7,8%, la Citroën il 14,4%, la Opel il 40,5% e la DS il 19,7%. Peggiori sono le performance per la concorrente Renault: le immatricolazioni di gruppo, pari a 82.955 unità, scendono del 24,7%, con il brand della Losanga in discesa del 14,7%, la Dacia del 35,2%, la Lada del 57,8% e l'Alpine dell'85,3%.

Male Ford, Volvo e le inglesi. Tra le altre Case occidentali, la Ford, con 40.385 unità registrate, flette del 16,5%, mentre la Volvo segna un -2,6% (14.213 immatricolazioni). La Jaguar Land Rover, con 4.495 registrazioni, perde il 23% per via del -32,4% del marchio del Giaguaro e del -18,6% del brand delle fuoristrada di lusso. 

Le asiatiche. Il segno meno prevale pure tra i costruttori asiatici anche se non mancano alcune eccezioni. Il gruppo Toyota scende del 4% per colpa soprattutto del -22,3% della Lexus (-2,8% il brand Toyota). In calo anche tutte le altre Case giapponesi incluse nelle rilevazioni dell'Acea: -18,8% per la Nissan, -16,9% per la Honda e -35,8% per la Mitsubishi. In controtendenza il gruppo Hyundai che immatricola 64.277 unità e guadagna l'1,9%, con il marchio omonimo in flessione del 10,1% e la Kia in ascesa del 18,9%.

COMMENTI

  • Sono d'accordo con la maggioranza dei commenti. Avevo programmato una sostituzione ma visto il covid, e visti come sono stati "programmati" i bonus, considerando la crisi economica, ed il fatto che gli sconti sono solo per acquisti finanziati e non per acquisti in contanti, ho giustamente rinviato tutto a data da destinarsi, almeno di 2/3 anni, se non di più. Certamente non comprerò elettrico in quanto le mie auto devono potersi "muovere" anche fuori città
  • @Pietro Schiavio: non è questione di soli numeri ma è il segnale della direzione che le Case (e compagnie petrolifere) "devono" avere verso l'elettrico, soprattutto per non ricevere centinaia di milioni di € di multe da parte della Comunità europea per lo sforamento delle CO2. Ci sono "interessi" allo sviluppo delle batterie per autotrazione che forse supera pure quello degli smartphone (che comunque sono sempre più piccole, veloci da ricaricare e meno costose...). Ormai questo è lo strascico del Vaggate per tutte le Case.... Almeno per chi non ha pagato e dovrà pagare per le azioni delle associazioni dei consumatori che ancora oggi ci sono in corso....
  • Magari invece è tutto molto più semplice, la gente comincia a capire che il 90% dei nuovi prodotti sono peggio di quelli che vanno a sostituire e non ha voglia di buttare soldi
     Leggi risposte
  • @Pietro. Dai un'occhiata al listino del 2018 e vedi quanti modelli full electric c'erano e dai un'occhiata al listino delle auto elettriche del numero in edicola (ma anche ai proclami per decine e decine di futuri modelli un po' di tutte le Case. Ormai anche le compagnie petrolifere sono orientate a investire nell'elettrico vedi Total e PSA nel consorzio ACC anche perché si stanno affievolendo le "entrate" provenienti dal greggio. Tra qualche anno non ci saranno più guerre dovute ai giacimenti di petrolio ma per quelli di litio o, comunque, per gli elementi chimici che serviranno per costruire le future batterie. Come sai, personalmente, non sono affatto un fautore dell'elettrico ma sarei ipocrita a negare un futuro sviluppo in questo campo, ripeto, soprattutto se ci si mettono in mezzo le compagnie petrolifere.... 2 anni fa c'erano tanti apparecchi elettrici/elettronici alimentati da pile stilo, ora, la maggior parte hanno le pile "a bottone"...
     Leggi risposte
  • non bastano i bonus a fare acquistare un'auto a chi teme di perdere il posto di lavoro...e l'ipotesi di limitazioni al diesel per favorire l'elettrico non fa che aggravare la cosa: quando politicanti e classe dirigente si sveglieranno dal sogno elettrico sarà sempre tardi...
     Leggi risposte
  • Incertezza economica ancora maggiore del pre Covid-19, incertezza sul futuro delle alimentazioni, periodo di ferie (a parte in nord Europa e molte fabbriche chiuse). In più, in Italia, si sta pensando a "finanziare" l'elettrico con ULTERIORI accise (proprio da chi le accise in tempo di elezioni le voleva eliminare!!!!) sul gasolio senza pensare che ciò farà aumentare, di conseguenza, i prezzi della distribuzione > aumentano dei prezzi al consumo!!! Io penso che prima del 2023/24 non si capirà ancora cosa vorranno fare i "vari" governi europei (alla faccia della Comunità europea...) e, nello stesso tempo, ci sarà di sicuro un'evoluzione tecnologica sulle batterie; quelle attuali, già tra al massimo 2 anni, saranno obsolete (e di conseguenza l'auto elettrica diventa tale...). Non capisco perché il -24,3% di Vag non viene commentato mentre il -20,8% di PSA (ancora fortemente influenzato dalla scelta nel 2019 di eliminare Karl, Adam, Mokka, Cascada auto su licenza GM che "vale un - 40,5%) diventa un "profondo rosso".
     Leggi risposte
  • Meraviglia se oggi non si vendono auto? “Carbon tax” è la chiave: se ne parla da decenni senza che nessun papavero incravattato abbia deciso che tipo di mostro sia. Sappiamo che colpirà le emissioni in modo progressivo e che devasterà economicamente l’essenza della mobilità tradizionale… Devo spendere decine di migliaia di € per una bella ibrida ultramoderna che magari per pochi grammi non è esente? Nulla di peggio dell'incertezza.
  • Ad Agosto non c'erano concessionarie aperte, almeno a Milano e provincia. Tutte chiuse per due o tre settimane. Poi se smetterssero di applicare interessi assurdi...ormai tutti hanno chiaro che le Case ti vendono i soldi per acquistare l'auto. Gli sconti farlocchi (perchè dipende dal prezzo di listino che decido e in genere sono gonfiatissimi) vengono ripagati a suon di interessi. Anzi, se proponi l'acqiuisto con pagamento cash, ti guardano pure male! E, come in Dacia, non ti applicano lo sconto! Ma è ovvio, ormai le concessionarie sono delle finanziarie. Prepartissimi sui piani di rateo, interessi, rifinanziamenti etc, poi non distinguono un diesel da un benzina. I mutui per le case stanno allo 0,9% TAEG, se acquisti un'auto sei fortunato se ti applicano il 6% TAEG...E' ora di finirla con questa presa in giro.
     Leggi risposte
  • Incentivi a parte, le case propongono finanziamenti con tassi elevati, considerando il costo del denaro. Inoltre fanno sconti solo se si ricorre al finanziamento che, alla fine, annulla lo sconto iniziale.
  • Mi pare abbastanza normale che il mercato non si rialzi nonostante gli incentivi. Il problema di base è che siamo ancora tenuti sotto scacco da un virus che nei mesi scorsi ci ha tenuto chiusi in casa per mesi. In quel periodo molti hanno potuto continuare a lavorare, altri il lavoro alla fine lo hanno perso e per tutte le aziende c'è stato un tracollo del fatturato. E adesso la situazione non si è ancora normalizzata. Poi non dimentichiamoci che questa spinta all'elettrico che arriva dall'alto, arriva in un periodo nel quale questi i prodotti non sono affatto confrontabili come prezzi e come caratteristiche di utilizzo di un classico motore a combustione interna, e questo lascia molti alla finestra. Costi ancora elevati, autonomia ridotta, l'impossibilità di ricaricare velocemente le batterie e praticamente ovunque, limitano l'appetibilità di questi veicoli sostanzialmente a chi ha un box, ancora troppo pochi in Italia e fa, o pochi km al giorno, o ha almeno una seconda auto a disposizione. I continui progressi nel campo delle batterie, che se da un lato consentiranno entro breve, di avere prestazioni accettabili anche sul fronte della percorrenza e della velocità di ricarica, avvicinando le elettriche ai motori termici, dall'altro inevitabilmente fanno invecchiare precocemente l'auto elettrica appena acquistata. E dato che il suo prezzo non è quello di uno smartphone...
     Leggi risposte



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/c2850f38-63b8-4397-bfc8-d991da56abb5?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1807d2c8-0fa0-4a52-8879-ad2e30c8da9a?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/df1238b7-1cd1-4cb8-acf5-ca5fc8337b3e?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/253cf716-80d8-4880-ab39-eabf3d118da3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/a95ae857-45f7-489b-860c-6e28e21f3203?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/0e551540-8c39-4bd4-9c53-ff80a95b1f86?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/753afb91-23a6-4832-ad30-4ff338b60128?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/6c30ff53-f367-4ad2-8f3d-bbaec152cf8b?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1e796388-f887-4d33-9e4e-a409c24906b4?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/af2b964e-f99d-4d83-a0e4-556894578f94?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca