Mercato

Auto in Italia
La classifica dei 30 modelli più venduti nel 2020 - FOTO GALLERY

Auto in Italia
La classifica dei 30 modelli più venduti nel 2020 - FOTO GALLERY
Chiudi

Il 2020 è stato un anno difficile, che ha visto il mercato automobilistico italiano subire un crollo del 27,9% delle consegne a causa dell’emergenza coronavirus. Negli ultimi 12 mesi per le immatricolazioni vi sono state importanti conferme, ma anche qualche novità: nella nostra galleria di immagini abbiamo stilato la classifica dei 30 modelli più venduti lo scorso anno.

Tedeschi in spolvero. Se il podio è tricolore, la nazione più rappresentata è la Germania, con sette vetture, suddivise tra due Opel e cinque Volkswagen. Sono in tutto sei le italiane presenti in classifica, cinque Fiat e una Lancia, al pari dei modelli dal marchio a stelle e strisce: parliamo di quattro Ford e due Jeep, entrambe prodotte a Melfi. Sei sono anche le francesi: due Renault, una Citroën e tre Peugeot. Non mancano poi tre auto giapponesi, ovvero due Toyota e una Nissan, e due rumene a marchio Dacia.

Il nuovo gigante. Il nascente colosso Stellantis vanta ben quattordici vetture in questa speciale top 30, di cui otto provenienti da FCA (Fiat, Lancia e Jeep) e sei da PSA (Citroën, Peugeot e Opel). Il gruppo Volkswagen è qui rappresentato solo dal suo marchio principale, mentre il gruppo Renault propone in classifica anche due Dacia, per un totale di quattro veicoli.

Lusso non pervenuto. Nessuna delle auto presenti in questa speciale lista si fregia di un vero marchio premium, ma tre Case si avvicinano a questa etichetta: la Jeep, la Volkswagen e la Peugeot. A tal proposito, va detto che il marchio americano di FCA sta per inaugurare con la Wagoneer una nuova luxury line all’interno della propria gamma, sulla scia di quanto già avviene in Land Rover con la famiglia Range Rover.

Oltre la classifica. I modelli di lusso compaiono solo estendendo il nostro focus alla top 50. Qui spuntano modelli come la Mercedes Classe A (32esima), le Audi Q3 (36esima) e A3 (45esima), le BMW X1 (38esima) e Serie 1 (44esima), ma anche la Volvo XC40 (42esima) e l’Alfa Romeo Stelvio (48esima).

COMMENTI

  • Senza il mercato Italia, dove nel 2019 le vendite delle Panda hanno registrato il 75% su un totale di produzione di 155.000 vetture, anche questa vettura Fiat nei mercati europei (vendute un totale di circa 39000 unità) non è che abbia fatto un granchè. Probabilmente anche il fatto che la produzione della vettura avvenga a Pomigliano aiuta a mantenere il primato di vendite in Italia.
  • Visto il livello delle auto nelle prime posizioni si può dire solo una cosa:poveri noi!