Mercato

Kia EV6
Le promozioni per il lancio italiano

Kia EV6
Le promozioni per il lancio italiano
Chiudi

Della Kia EV6, la nuova crossover full electric di segmento D della Casa coreana, sappiamo ormai diverse cose. Come va, il listino, che parte dai 49.500 euro della versione RWD da 229 cavalli, ma anche la composizione della gamma, che include più varianti di potenza e allestimenti. Mancava la data del lancio commerciale, che partirà il 14 novembre, in buona parte delle concessionarie italiane del marchio coreano. La Bev, già preordinabile da aprile, comincerà quindi ad andare in consegna, anche se per lo sbarco della versione di punta GT AWD, forte di 585 cavalli e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, bisognerà aspettare ancora un anno. 

Pacchetto iniziale. L’avvio della commercializzazione di un modello così importante, primo di una famiglia numerosa (ci torneremo dopo) rivolta al futuro, verrà accompagnato dalla Kia Italia con una campagna che includerà una serie di promozioni: 2.500 euro di sconto ai privati, il pacchetto di abbonamento di un anno alla rete di ricarica Ionity, un anno di servizi Kia Charge e il cavo trifase in omaggio. E, per chi l’aveva preordinata, c’è pure un pacchetto prepagato che include 1.000 km di ricarica. Verrà offerto anche il "7+7+7", che vuol dire sette anni di garanzia illimitata sulla vettura, il Road assistance e il Kia Connect, validi per il medesimo periodo. Saranno disponibili formule di renting a partire da 299 euro al mese, durata 36 mesi, comprensivi di due anni di assicurazione Rc Auto, e il Kia Lease, che parte da 396 euro (più Iva) per 30 mesi, con anticipo di 5.500 euro e 40.000 km in totale (polizza Rc Auto e soccorso stradale sono inclusi). Sono alcuni dei tanti esempi che si possono trovare in concessionaria, personalizzabili.

Famiglia allargata. Da sottolineare che la Kia prevede di rafforzare la gamma delle vetture elettriche con l’introduzione di 11 modelli Bev da qui al 2026, di cui sette (inclusa la EV6) realizzati sulla piattaforma nativa E-Gmp e altri quattro basati su architetture di modelli già esistenti. In particolare, la E-Gmp dimostrerà tutta la sua versatilità andando a coprire un’ampia gamma di modelli elettrici globali, dalla fascia A "superiore" a quelle più grandi, che potrebbero includere pure una Suv di taglia superiore ai cinque metri (con una batteria molto grande, forse da 100 kWh) per il mercato Nordamericano, che potrebbe apparire già nel 2022. Tenendo presente che questa piattaforma per i soli modelli a batteria viene realizzata esclusivamente in Corea, e che non ci sono, attualmente, piani che possano condurre a una sua realizzazione in Europa.

COMMENTI