Mercato

Super Suv
Prestazionali, per pochi, controverse - FOTO GALLERY

Super Suv
Prestazionali, per pochi, controverse - FOTO GALLERY
Chiudi

Spaziose, pratiche, ma anche super costose: le Suv dei brand più prestigiosi sono destinate a ben pochi fortunati. Per i detrattori, questi modelli rappresentano quasi un "oltraggio" alla storia dei marchi di cui si fregiano, spesso costruita sulla base di sportive basse, oppure di classiche ammiraglie e limousine d’alto lignaggio.

La novità italiana. Ecco perché, probabilmente, la Ferrari non vuol sentire accostata la parola Suv al suo ultimo prodotto, l’attesa Purosangue, una vettura del tutto inedita nella storia di Maranello – è la sua prima auto di serie dotata di portiere posteriori – con un listino di partenza di 390 mila euro: ben più della Lamborghini Urus “entry level” (si fa per dire), che ha un prezzo di circa 233 mila euro. Su di essa, comunque, il Cavallino punta molto, tanto da prevedere che questo modello possa da solo rappresentare il 20% delle sue vendite.

Una manna per le Case. Del resto, le consegne delle "ruote alte" di lusso hanno contribuito non poco ai record d’immatricolazioni che queste Case di ultra-nicchia continuano a registrare, con un 2021 al top. Una tendenza ben diversa da quella sperimentata dai produttori generalisti, alle prese con il calo globale della domanda e la carenza dei chip. In fondo, c’è una nuova schiera di ricchi da conquistare, costituita da clienti che non vogliono rinunciare alla praticità delle vetture alte, anche quando sono in cerca di opulenza, immagine e prestazioni molto elevate. Si spiega così la "proliferazione" dei modelli che potete vedere nella nostra galleria d’immagini, nella quale abbiamo raccolto Suv e crossover dei costruttori di lusso.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Super Suv - Prestazionali, per pochi, controverse - FOTO GALLERY

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it