Tante per pochi, poche per molti: il mercato delle scoperte è così, ormai da anni relegato a una nicchia molto ristretta di clienti. Sotto i 30 mila euro troverete al massimo una manciata di proposte, ma solo la Fiat 500C, approfittando di un po’ di sconto, si può portare a casa con meno di 20 mila euro. Nelle fasce più in alto (molto più in alto) c’è invece l’imbarazzo della scelta: basti pensare che il marchio con più scoperte in gamma è al momento la Ferrari, che continua a interpretare con ottimi risultati il tema del tetto rigido ripiegabile elettricamente, ormai abbandonato da molti costruttori dopo il grande successo dei primi anni 2000. Ne parliamo nella nostra galleria d’immagini, dove troverete le scoperte oggi disponibili sul mercato italiano.