Mercato

Mercato italiano
La Top 10 di giugno - FOTO GALLERY

Mercato italiano
La Top 10 di giugno - FOTO GALLERY
Chiudi

Risultati sostanzialmente invariati rispetto allo scorso mese per il mercato italiano dell'auto, che, anche a giugno, ha fatto registrare una perdita del 15% sullo stesso periodo del 2021, per un totale di 127.209 immatricolazioni. Sul passivo continuano a pesare principalmente due fattori: l’incertezza economica e la scarsa disponibilità di prodotto dovuta alla crisi dei chip. Oltretutto, i fondi degli incentivi per la fascia più richiesta, quella con emissioni comprese fra 61 e 135 g/km, sono già esauriti.

I gruppi. Numeri in rosso per tutti i principali gruppi, dal leader Stellantis (-14%) a Volkswagen (-24,5%), da Renault (-4%), che ha contenuto le perdite grazie al +33,5% della Dacia, a Toyota 3,8%, penalizzata dalla crisi della Lexus (-63%). Fra i marchi in positivo, da sottolineare le ottime performance di MG (+1.409,8%), DR (+186%), Cupra (+149,8%), DS (+30%) e Nissan (+41,8%).

I modelli più venduti. Nella top ten delle immatricolazioni, rispetto a maggio c'è stato uno scambio ai vertici, con la Sandero che ha conquistato il secondo gradino del podio a scapito della Lancia Ypsilon. Le compatte sono tornate a dominare rispetto alle Suv: dalla classifica delle dieci migliori escono Jeep Compass, Volkswagen T-Roc e Toyota Yaris Cross.

Sfoglia la nostra fotogallery per scoprire la classifica del mese di giugno, dalla decima alla prima posizione.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Mercato italiano - La Top 10 di giugno - FOTO GALLERY

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it