Cronaca

Share 'NGO
Flusso libero e tariffe su misura: il car sharing elettrico tenta il salto

17670632769_7e4de5ff57_k

A Milano sta per arrivare il tassello mancante del sistema car sharing, quello elettrico a flusso libero, anche se parlare di auto in condivisione non sarebbe etimologicamente corretto: il nuovo servizio Share 'NGO, presentato oggi e attivo a partire dal 15 giugno, si baserà infatti sulla ZD1, quadriciclo pesante biposto ideato da due italiani e prodotto dalla Xin Da Yang Electric Vehicles, sussidiaria del gruppo cinese Geely (proprietario, tra l'altro, di Volvo) e partner industriale dello stesso progetto.

Niente colonnine. Share 'NGO è il risultato di un'idea nata otto anni fa da Alfredo Bacci - per trent'anni ingegnere Fiat - ed Ettore Chimenti, ex responsabile marketing di Piaggio. L'operatore, la livornese CS Group, è una società fondata per gestire iniziative di car sharing, noleggio a lungo e medio e breve termine basati sui veicoli Xin Da Yang. Il modello adottato dal servizio è lo stesso free floating che caratterizza i car sharing privati già attivi a Milano, utilizzabili sia con tessera che con app per smartphone: le ZD1 potranno essere parcheggiate ovunque (sulle strisce gialle e blu) e avranno libero accesso ad Area C. Vista la soluzione adottata, i veicoli (con un'autonomia di 120 km) non dovranno essere riconsegnati presso le colonnine: alla ricarica penserà lo stesso gestore, togliendo dalla mappa le auto con meno del 20% di batteria. La flotta iniziale sarà di cento veicoli, ma l'obiettivo è di arrivare a "mille entro Natale". Un piccolo esercito tecnicamente guidabile con la patente B1, ma per cui gli organizzatori, con una scelta di "responsabilità", hanno introdotto limiti più stringenti e in linea con altri servizi in sharing, ovvero i 18 anni compiuti e la patente conseguita da almeno dodici mesi.

La tariffa personalizzata. I quadricicli possono essere noleggiati con due formule: una tariffa fissa a 0,28 centesimi di euro al minuto (senza limiti chilometrici), oppure un importo personalizzato che giustifica il soprannome dato alle vetture, "Equomobili": in sostanza, si tratta di un importo profilato sulle abitudini del cliente e sulle sue necessità di utilizzo, determinato in base alle risposte date a un questionario reperibile sul sito equomobili.it. Le variabili includono lo stile di vita, il possesso o meno di un'auto di proprietà, l'appartenenza dell'utente a gruppi di acquisto, l'utilizzo di servizi in condivisione o di spazi in co-working. In sostanza, maggiore è la necessità di un servizio di questo tipo e minore è il costo: gli utenti più "premiati" dovrebbero essere mamme, pendolari, studenti fuori sede, chi vive lontano dalle fermate dei mezzi pubblici e chi fa lavori socialmente utili. "In alcuni casi la tariffa può scendere anche a 10 centesimi di euro al minuto", spiega Emiliano Niccolai, ad di CS Group. Nota di merito è l'iniziativa - al momento riservata alla fase di lancio - che prevede la gratuità del servizio per le donne che noleggiano le vetture dall'una di notte alle sei del mattino. Sempre all'inizio, per l'iscrizione e i primi 500 minuti di utilizzo si pagheranno 10 euro. Inutile dirlo, sulle risposte verranno effettuate verifiche, utili a prevenire i furbetti della tariffa. i piani per il futuro sono ambiziosi: oltre a Firenze, Modena e Pisa, nel 2016 Share 'NGO potrebbe sbarcare anche in alcune città europee.

17853997292_936bb39b9f_k


Niente airbag (per ora).
Alimentate da una batteria a ioni di litio, le ZD1 sono il primo modello uscito dallo stabilimento di Lanzhou, oggi a quota 60 mila vetture all'anno (350 mila dal 2016). Il mezzo, a trazione anteriore, è dotato di una scocca autoportante in acciaio, quattro freni a disco, volante regolabile con servosterzo, luci diurne a led e sensori di parcheggio. Dentro, non mancano navigatore con radio Bluetooth, Gprs e prese Usb-Aux, mentre il bagagliaio è di 300 litri. La velocità massima è di 80 km/h. Impossibile non notare la mancanza di airbag, anche se Niccolai ci spiega che in futuro le cose potrebbero cambiare: "Per noi la sicurezza viene prima di tutto e su questo aspetto abbiamo lavorato con molta attenzione. In Cina la ZD1 ha superato i crash test, ma nella progressione verso i prossimi modelli sono previsti anche airbag: i veicoli potranno essere sostituiti nel corso del tempo con altri più aggiornati".

Primato europeo. Contrariamente alle altre vetture condivise, le ZD1 non hanno il logo del Comune di Milano: essendo elettrici, i quadricicli godono dei benefit concessi a tutte le emissioni zero e dunque non devono essere inseriti nel quadro dell'avviso pubblico. Sia Palazzo Marino che il gestore, comunque, stanno già dialogando per ufficializzare il "matrimonio", voluto da entrambi: "Ci sembra un progetto solido – spiega l'assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran – Il logo del Comune è anche un marchio di qualità e stiamo studiando possibili soluzioni". Per l'amministrazione, la tariffa flessibile e il flusso libero a emissioni zero non hanno precedenti in Europa: "Il servizio andrà monitorato sul campo - precisa Maran - ma è chiaro che il car sharing è pronto per una svolta elettrica e che saranno gli altri a dover capire come fare lo stesso". Ovviamente, a Palazzo Marino non è sfuggita la possibilità di costruire premi di merito in base alle scelte della clientela, ad esempio lo sconto per chi vende la propria auto privata. Solita nemesi, solito mantra. D.C.

COMMENTI

  • Ottima iniziativa, tutti i mezzi del car sharing dovrebbero essere elettrici, le diesel non andrebbero consentite. Benzina per la transizione.
  • L'iniziativa sembra interessante, soprattutto perchè liberalizza l'uso di questo quadriciclo dalle colonnine di ricarica, obbligo che a Parigi per esempio, le Bluecar di Autolib debbono osservare. Ora però la domanda che viene da porsi è, posto che questo servizio è operato da un'azienda privata senza convenzioni pubbliche e che i costi di gestione sono uguali per tutti i clienti, chi si accolla gli oneri di offrire tariffe più vantaggiose per alcuni abbonati ed addirittura la gratuità per le donne???
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    prove Pdf