Eco News

Cina
Ecco il car sharing di Alibaba

Cina
Ecco il car sharing di Alibaba
Chiudi

Il car sharing arriva in Cina e sceglie una porta d’ingresso niente male: Alibaba, il più grande sito di vendite online del mondo, recentemente quotato alla borsa di Wall Street con una capitalizzazione di circa 245 miliardi di dollari che ha riempito le tasche, già piene, del suo fondatore Jack Ma.

Tutto con smartphone. Il servizio si chiama Che Fenxiang che tradotto in cinese suona qualcosa come car sharing ed è gestito da Alipay, società del gruppo Alibaba Group Holding dedicata ai pagamenti digitali (per intenderci una sorta di Paypal). Attraverso l’app Alipay Wallet tramite un dispositivo mobile, smartphone o tablet, è possibile acquistare diversi servizi (prenotazioni alberghiere, ristoranti, money transfer, pagamento bollette), a questi nei prossimi giorni si aggiungerà anche il car sharing. L’app consentirà di prendere un’auto e pagare tutto con il proprio smartphone senza iscrizione al servizio e deposito (a patto di avere un “high credit ratings”, una “storia” di transazioni a buon fine su Alipay). I prezzi saranno in funzione del tipo di auto (ci saranno anche elettriche, assicurano in Cina): si parte da 15 yuan l’ora, circa 1,9 euro. Il servizio sarà attivo tra qualche giorno a Hangzhou, città a 140 km a sudovest di Shanghai, dove è stata fondata Alibaba, per poi espandersi a Pechino e Shangahi.

I numeri di Alipay. A parte l’apparente semplicità di funzionamento, ben poche le novità rispetto ai servizi attivi anche in Italia. A colpire è piuttosto le potenzialità di diffusione del car sharing attraverso Alipay: a fine 2013 gli utenti registrati di Alipay erano 300 milioni, con 200 istituti finanziari e bancari come partner. La sua piattaforma di pagamento elettronico mobile, Alipay Wallet, con il quale sarà possibile noleggiare le auto, ha oggi 190 milioni di utenti attivi con 45 milioni di transazioni al giorno. Numeri in grado di far decollare qualsiasi oggetto o servizio. Car sharing compreso.

Alessandro Marchetti Tricamo

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Cina - Ecco il car sharing di Alibaba

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it