ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Rent-a-car
Europcar allunga la durata dei contratti

Rent-a-car
Europcar allunga la durata dei contratti
Chiudi

Le distanze tra il noleggio a lungo e a breve termine si accorciano sempre di più. Con il lungo a rendere i contratti più corti, tramite il mid term e, dall’altro lato, il breve a proporre soluzioni sempre più flessibili che arrivano anche ai 24 mesi. È il caso del rent-a-car transalpino Europcar, il quale ora propone tre formule, illustrate dal direttore vendite e marketing di Europcar Italia Riccardo Mastrovincenzo: "La prima è superflessibile, parte da un mese e non ha vincoli temporali; la seconda è una proposta flessibile da tre mesi, dal costo leggermente inferiore e senza vincoli temporali, se non il trimestre di partenza (Flex, ndr); l'ultima, infine, parte da nove mesi, costa sensibilmente meno e ha un commitment temporale più forte, con una rimodulazione del canone in caso di uscita anticipata (Flex+, ndr)".

Focus su Long term solutions. Europcar ha declinato la proposta Long term solutions sia sui privati, sia sulle aziende e i professionisti, con un'offerta che interessa tutta la flotta del noleggiatore, dalle auto (con un’età media che va da sei a otto mesi) ai furgoni. "Per la grande maggioranza delle aziende, gli ultimi mesi sono stati estremamente difficili", commenta il direttore vedidte del gruppo José Blanco. "Oggi hanno bisogno della massima flessibilità per adattarsi ad un futuro ancora incerto. Ci siamo quindi concentrati sullo sviluppo di una gamma di prodotti altamente flessibili, delle soluzioni di noleggio a lungo termine su misura, che riguardano sia le auto sia i veicoli commerciali leggeri e che possono aiutare le aziende ad adattarsi rapidamente ed efficacemente alla domanda. Naturalmente, abbiamo aggiunto ulteriori misure di pulizia dei mezzi per far fronte alla diffusione del coronavirus, per dare alle aziende un’ulteriore serenità (con il Safety Program, ndr)". Al momento, queste offerte sono valide in Francia, Belgio, Germania, Irlanda, Spagna, Portogallo, Regno Unito e Italia, con altri Paesi in arrivo nei prossimi mesi.

COMMENTI