Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Quattroruote e Dueruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era Covid.

ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Car Sharing
Share Now: crescono gli utenti in Italia e in Europa

Car Sharing
Share Now: crescono gli utenti in Italia e in Europa
Chiudi

Share Now, il principale fornitore europeo di car sharing a flusso libero, nato da una joint venture tra BMW e Daimler, ha diffuso i dati relativi al 2020. Si tratta di numeri più che lusinghieri, determinati anche dal potenziamento della flotta. “Abbiamo dimostrato di essere un’opzione di mobilità affidabile e sicura per tutti i nostri clienti”, ha commentato il ceo della compagnia, Olivier Reppert.

Più di 400 mila nuovi utenti e noleggio medio a 53 minuti. Nonostante l’emergenza epidemiologica in corso, l'anno appena trascorso ha portato 410 mila nuovi utenti a Share Now, che ha sfiorato i 18 milioni di noleggi in Europa. In crescita anche la durata media degli affitti delle vetture, aumentata del 63% rispetto al 2019 e attestatasi a 53 minuti. Le cifre, spiegano dall'azienda, sono state favorite anche dal "continuo sviluppo dell’offerta di car sharing a lungo termine, molto apprezzata dagli utenti che possono così noleggiare un veicolo da 1 a 30 giorni consecutivi".

Italia al secondo posto in Europa. L’Italia è in linea con la tendenza continentale: ha raggiunto 700 mila utenti e si è posizionata al secondo posto tra i Paesi con più iscritti e con più auto in flotta, subito dietro la Germania. Lungo la Penisola, le 2.400 auto in livrea bianca hanno percorso circa 30 milioni di chilometri. La classifica per città rispecchia quella per nazioni: Milano, con 16 milioni di chilometri all’attivo, segue Berlino ed è la seconda città a livello europeo con più strada percorsa dalle auto di Share Now. Ottimi risultati anche a Roma, con percorrenze per 9,4 milioni di chilometri, e a Torino (4 milioni).

Più tempo al volante. Rispetto al 2019, è cresciuta (anche in Italia) la durata media dei noleggi (+86%) arrivando a quota 51 minuti. In particolare, la città italiana che ha registrato i noleggi più lunghi è Roma, con una media di 73 minuti e un +132% sull’anno precedente. A Milano il noleggio delle vetture Share Now è durato mediamente 49 minuti (+61%) e a Torino 31 minuti (+66%).

COMMENTI

  • Per FCA è stato un "colpaccio" poter far inserire nella flotta di BMW e Mercedes pure la 500, un ottimo veicolo promozionale per le vendite del modello anche ai privati ....