ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Locauto
Un concorso sui social per vincere la patente

Locauto
Un concorso sui social per vincere la patente
Chiudi

Un concorso per vincere la patente B. O meglio, per ottenere il rimborso della spesa sostenuta per conseguirla, alla scuola guida. L'iniziativa è di Locauto, che vuole lanciare così il noleggio a lungo termine dedicato ai neopatentati. Il contest è partito sulla piattaforma social Instagram: fino al 19 giugno 2021, rispondendo a quattro domande proposte tra le “stories in evidenza” sul profilo ufficiale del noleggiatore (@locautorent) e condividendo sul proprio profilo la story finale, si ottiene la possibilità di partecipare all’estrazione finale per vincere il rimborso completo delle spese necessarie per il conseguimento della patente di guida. Inoltre, se entro la data di scadenza del concorso il partecipante sarà follower del profilo ufficiale di Locauto, le possibilità di estrazione raddoppieranno (i termini e le condizioni del concorso sono nel link in bio del profilo).

Se l'auto di famiglia è troppo potente. Il concorso “Vinci la patente” è stato pensato per dare visibilità sui social a Locauto Young, lanciato oltre un anno fa in Italia, il primo servizio di noleggio auto per coloro che hanno la patente B da meno di 12 mesi e desiderano affittare, piuttosto che acquistare, un'auto destinata a una fase temporanea. Sono molti, infatti, i giovani che si trovano nelle condizioni di non poter guidare l'auto di famiglia, spesso per una questione di pochi cavalli oltre il rapporto massa/potenza ammesso. “Dopo aver creato questo servizio prima dell’avvento della pandemia, come Locauto abbiamo scelto di promuoverlo creando un concorso ad hoc, studiato per i giovani sul loro social network preferito, che li potesse accompagnare in questo passo così importante”, spiega Raffaella Tavazza, vice president di Locauto. “Accogliere le richieste in arrivo dalle nuove generazioni ha un forte significato per il nostro Gruppo, che ha deciso di lanciare un ulteriore messaggio di fiducia e di apertura al futuro”.

COMMENTI