ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Free2Move
Con eSolutions arrivano le offerte “ALL-e” per tutte le elettriche

Free2Move
Con eSolutions arrivano le offerte “ALL-e” per tutte le elettriche
Chiudi

La joint venture tra Gruppo Stellantis ed Engie nata da un mese,  Free2move eSolutions, ha lanciato un nuovo prodotto in occasione della giornata mondiale dell’ambiente. In sostanza, è stato annunciato l’arrivo di “ALL-e”, la proposta che punta a facilitare la vita a i proprietari di auto elettriche e ibride plug-in, a partire dalla ricarica delle batterie. Si tratta di un servizio in abbonamento che permette di integrare diversi prodotti e servizi in una rata fissa mensile, aggiornata periodicamente (annualmente o semestralmente) sulla base del reale utilizzo dei servizi inclusi. A seconda dei modelli e delle esigenze, ALL-e sarà offerto in diversi livelli. A chi acquista o già utilizza una Nuova 500 elettrica, per esempio, Free2Move eSolutions offre tre diversi abbonamenti (Basic, Evo e Pro); per chi guida le Jeep Compass o Renegade 4xe le scelte sono due (Basic e Evo), mentre entro l’estate anche chi possiede una vettura elettrica o ibrida plug-in di altri costruttori potrà abbonarsi a ALL-e.

I livelli di abbonamento. Basic è l’abbonamento per chi punta a utilizzare le stazioni di ricarica pubbliche: include l’attivazione di un contratto di servizio per la ricarica sulla rete pubblica con una app dedicata e con una smart card in grado di comunicare contactless con le colonnine. Inoltre, offre chilometri in elettrico per un corrispettivo annuo in kWh di ricarica pubblica, calcolato sulla base di un consumo medio stimato per i singoli modelli. Infine, include la easyWallbox per la ricarica domestica in modalità Plug & Play e l’easyCounter con installazione, grazie al quale sarà possibile monitorare i consumi domestici per la ricarica: entrambi sono acquistabili solo con il finanziamento di FCA Bank. L’abbonamento Evo richiede l’attivazione di un contratto per la fornitura di tutta l’energia domestica con Wekiwi (fornitore di gas e luce) con separata fatturazione dei consumi: prevede un maggiore numero di chilometri di servizi di ricarica domestica (dedotti dalla bolletta di Wekiwi e inclusi nella rata mensile ALL-e) e di ricarica pubblica, considerando un profilo di consumo basato su una percorrenza di circa 10 mila chilometri all’anno. Infine, con Pro – destinato per ora esclusivamente a Nuova 500 – i clienti possono usufruire di un corrispettivo annuo di chilometri maggiore. Tutti gli abbonamenti sono offerti a un prezzo fisso mensile aggiornato ogni sei mesi o annualmente, sulla base del reale uso del servizio di ricarica: pubblica per tutti tre, anche domestica solo per Evo e Pro. Per tutte le offerte è disponibile il finanziamento da parte di FCA Bank, finalizzato all’acquisto e all’installazione di easyWallbox e easyCounter. Grazie alla partnership tra Free2Move eSolutions e Wekiwi, inoltre, si avrà accesso a un’offerta per l’energia di casa collegata all’abbonamento ALL-e. La sottoscrizione di questa offerta, tra l’altro, è in effetti obbligatoria nel caso il cliente voglia accedere a un abbonamento ALL-e con ricarica domestica. Infine, grazie alla legge di Bilancio 2019 e al decreto Rilancio 2020, chi sottoscrive un abbonamento ALL-e che include la easyWallbox e la sua installazione professionale per l’utilizzo fino a 7,4 kW ha diritto a una detrazione fiscale del 50% (con la cessione del credito d’imposta). Per abbonarsi a ALL-e sarà sufficiente collegarsi al sito www.all-e.com dall’11 giugno. Il sito è già attivo per i proprietari di Jeep Renegade, Compass 4xe e Nuova 500, che possono già lasciare i loro dati per essere ricontattati. Dall’estate sarà possibile abbonarsi con un modello Bev o Phev di qualsiasi marca.

COMMENTI