ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Mobilità aziendale
Al via la partnership tra Arval e Ridecell

Mobilità aziendale
Al via la partnership tra Arval e Ridecell
Chiudi

Accordo tra il noleggiatore transalpino Arval e la società tecnologica di San Francisco fornitrice di soluzioni per l'automazione e la mobilità Ridecell, con l’obiettivo comune di accelerare sulle nuove soluzioni di trasporto, anche e soprattutto nel mondo aziendale. Questa partnership, quinquennale, è in linea con il piano strategico 2020-2025 Arval Beyond, e partirà già nella seconda metà del 2022 in Belgio, quando verrà lanciata la piattaforma di Corporate car sharing Arval, con l’obiettivo di espandersi subito dopo negli altri paesi europei. Il piano di Arval è quello di offrire una copertura in tutti i mercati dove opera, con l’idea di aumentare del 50% ogni anno la flotta in condivisione. "Per diversi anni, Arval ha chiaramente identificato soluzioni di mobilità multimodale come risposta alle richieste del mercato di esperienze più facili, più veloci, più confortevoli e rispettose dell'ambiente" commenta il Presidente e il Ceo della società Alain van Groenendael in una nota. "Ridecell è un partner di grande esperienza, in grado di fornire ai nostri clienti una piattaforma di car sharing all'avanguardia. Riteniamo che Ridecell darà un contributo significativo agli obiettivi di trasformazione della mobilità di Arval".

Obiettivo MaaS. Questo nuovo prodotto verrà integrata con la Mobility App di Arval, una soluzione B2B MaaS che consente ai dipendenti di scegliere l'opzione di mobilità più adatta al proprio viaggio con un semplice tocco, sostenendo così il concetto di Arval Mobility Hub lanciato di recente. Nell'hub del noleggiatore transalpino raccoglie diverse opzioni di mobilità condivisa per auto, biciclette e mezzi di micro-trasporti. Inoltre, l'Arval Mobility Hub proporrà anche soluzioni innovative per lavoratori in smart working e spazi di lavoro collettivi targati Bnp Paribas. Questa piattaforma sarà personalizzabile e fornirà, il tutto prenotabile digitalmente, soluzioni di mobilità, non solo a chi usufruisce delle auto aziendali, ma a tutti i dipendenti per viaggi professionali e privati. "Stiamo aiutando a soddisfare l'esigenza di una soluzione di mobilità digitale e condivisa sicura, affidabile e senza interruzioni. La piattaforma di mobilità e automazione della flotta di Ridecell, insieme alle potenti capacità della flotta di Arval, ci consentono di lavorare insieme per innovare e risolvere le sfide di mobilità più difficili per i nostri clienti" dice Aarjav Trivedi, fondatore e Ceo di Ridecell.

COMMENTI