Nuovi Modelli

Nuova Audi R8
Al Salone di Ginevra la V10, la V10 Plus, la e-tron e la LMS

Nuova Audi R8
Al Salone di Ginevra la V10, la V10 Plus, la e-tron e la LMS
Chiudi

Al Salone di Ginevra l'Audi presenta la seconda generazione della R8 e le sue derivate R8 e-tron e R8 LMS. La nuova piattaforma Audi Space Frame di alluminio e carbonio ha permesso di tagliare 50 kg dalla massa totale fino a un minimo di 1.454 kg per la vettura stradale, mentre per la LMS da competizione è stato fatto un grande lavoro di sviluppo anche a livello aerodinamico, con l'inedita carenatura totale del sottoscocca, che si integra con il diffusore posteriore.

Audi R8 stradale. Al lancio sarà offerta a partire da 165.000 euro, equipaggiata solo con il V10 di 5.2 litri, proposto nelle versioni da 540 e 610 CV, quest'ultimo riservato alla versione Plus, tutti con trazione integrale e cambio S Tronic.

Audi R8 e-tron. La variante ibrida eroga, invece, 462 CV e 920 Nm di coppia massima, volori di potenza e coppia che la rendono capace di toccare, secondo i dati dichiarati, i 100 km/h da fermo in 3,9 secondi (contro i 3,2 della V10 Plus). Grazie alla nuova tecnologia applicata alle batterie, la Audi R8 e-tron promette un'autonomia di 450 km, un passo avanti enorme rispetto alla R8 e-tron concept di vecchia generazione, che non ha mai raggiunto la produzione in serie. La nuova R8 e-tron sarà disponibile solo in un secondo tempo e si contraddistingue per alcune soluzioni stilistiche uniche, come il design dei paraurti e delle prese d'aria, i cerchi in lega dedicati e l'assenza dei terminali di scarico posteriori.

Audi R8 LMS. È l'arma che la Casa dei Quattro anelli ha realizzato per le competizioni, seguendo il nuovo regolamento GT3 del 2016. Erede del modello precedente, costruito in ben 130 esemplari dal 2009 e capace di vincere 26 campionati, la nuova LMS debutterà alla 24 Ore del Nürburgring e sarà poi proposta ai clienti sportivi alla fine del 2015. Molte soluzioni tecnologiche e relative alla sicurezza, come l'Audi Protection Seat PS 1, derivano dalla R18 e-tron quattro, mentre il nuovo telaio ha permesso di ridurre la massa totale fino a 1.225 kg, con incremento del 39% della rigidità torsionale. Il V10 di 5.2 litri eroga da 585 CV ed è progettato per offrire le massime prestazioni per ben 20.000 km, mentre la trasmissione sequenziale a sei marce è stata completamente rinnovata. L.Cor.

COMMENTI

  • Grazie Lamborghini.... sennò mica la facevamo....Misero ricarrozzamento di una Huracan....Non c'è nemmeno una lastra dell'autotelaio pensata da Skaudi!!!!!!!!!!!
  • La "seconda vita" che questo polmone di auto (perché tale resta anche se hanno eliminato il ridicolo frazionamento v8) si appresta a vivere ricalcherà molto da vicino quello della prima serie: un sostanziale flop...
  • nota al terzo capoverso:" Audi R8 e-tron. La variante ibrida eroga, invece, 462 CV e 920 Nm di coppia massima,..." : Da quanto ho letto altrove, la R8 e-tron non è "la variante ibrida", ma il modello/variante elettrica. Da appassionato della tecnica apprezzo particolarmente la Vostra Rivista e lo spazio che concede ANCHE a tutti i modelli ELETTRICI, dai prototipi alle realizzazioni, e ci terrei che il pubblico potesse conoscere meglio i modelli elettrici, che si distinguono totalmente dagli ibridi che conservano ancora un motore termico e emettono scarichi. Spero presto in una prova su strada di questo prototipo come pure della TESLA MODEL S D (Dual Motor) da pochi giorni in vendita anche in Italia. grazie di cuore.
  • nota al terzo capoverso:" Audi R8 e-tron. La variante ibrida eroga, invece, 462 CV e 920 Nm di coppia massima,..." : Da quanto ho letto altrove, la R8 e-tron non è "la variante ibrida", ma il modello/variante elettrica. Da appassionato della tecnica apprezzo particolarmente la Vostra Rivista e lo spazio che concede ANCHE a tutti i modelli ELETTRICI, dai prototipi alle realizzazioni, e ci terrei che il pubblico potesse conoscere meglio i modelli elettrici, che si distinguono totalmente dagli ibridi che conservano ancora un motore termico e emettono scarichi, Spero presto in una prova su strada di questo prototipo come pure della TESLA MODEL S D (Dual Motor) da pochi giorni in vendita anche in Italia. grazie di cuore.