Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Faccia a faccia con le rivali

×
 

La nuova Alfa Romeo Giulia ha già conquistato un importante successo: l'interesse degli appassionati sta facendo parlare di lei ovunque sui principali mezzi di informazione. E le parole di Sergio Marchionne pronunciate ad Arese sulla rinascita del marchio hanno riempito l'orgoglio di tanti alfisti, orfani da anni di un vero modello di riferimento.

Già immaginiamo il testa a testa. Ora che il progetto si è concretizzato ed è stato possibile vedere per la prima volta la nuova berlina, è inevitabile pensare a un confronto con la concorrenza. Il team "Skunk Works" che ha creato la Giulia ha usato benchmark importanti perchè la sfida per il rilancio di Alfa Romeo non può fallire, ma chiaramente lo scontro frontale con i tedeschi e con altri rappresentanti dei segmenti premium è uno dei più difficili.

In attesa delle versioni "normali". Per il momento, l'Alfa Romeo non ha fornito indicazioni sulla gamma della Giulia, limitandosi a presentare la versione sportiva Quadrifoglio, e diffondendo solo una parte dei dettagli tecnici. La data del 24 giugno, a 105 anni dalla nascita del marchio, era troppo importante per non essere celebrata, ma sarà il Salone di Francoforte, in casa della concorrenza, a ospitare il debutto di tutte le versioni della berlina con le motorizzazioni e le varianti che dovranno fare volume. 

L'identikit delle rivali. Per il momento ci limitiamo quindi a immaginare una sfida virtuale tra la Quadrifoglio da 510 CV e le concorrenti dirette, in attesa che siano i cordoli a parlare al posto dei freddi dati tecnici. Le avversarie designate sono la BMW M3, l'Audi RS 4, la Mercedes-AMG C 63 S e l'outsider Cadillac ATS-V, che si farà notare sul mercato americano. Restano fuori, almeno fino a quando non esisteranno modelli di potenza e prestazioni paragonabili, altre avversarie dirette come Jaguar XE e Lexus IS.

Lorenzo Corsani

Claudio Brera

La Range Rover Evoque ha venduto e vende moltissimo grazie all'alone di mistero e alle aspettative che il marketing ha saputo creare. E secondo me questa sapiente regia si ripercuote su tutto il Gruppo. Quest'anno ero a Fuerteventura, dove non ho mai visto una vettura italiana. Bene, metà delle auto ( di autonoleggio ) in circolazione erano Panda , 500 ( moltissime ), 500L e Renegade. Ho chiesto all'autonoleggio top dell' isola ( Goldcar ) come mai e il titolare mi ha risposto che il fenomeno è dovuto alle richieste dei clienti, soprattutto Inglesi e Tedeschi, che richiedevano specificatamente queste vetture . Mi dispiace per i filotedeschi e anti Marchionne . Mi fa piacere per l' Italia, gli operai di Melfi, per Marchionne e per gli Agnelli-Elkann che gli hanno dato fiducia.

COMMENTI

  • La Range Rover Evoque ha venduto e vende moltissimo grazie all'alone di mistero e alle aspettative che il marketing ha saputo creare. E secondo me questa sapiente regia si ripercuote su tutto il Gruppo. Quest'anno ero a Fuerteventura, dove non ho mai visto una vettura italiana. Bene, metà delle auto ( di autonoleggio ) in circolazione erano Panda , 500 ( moltissime ), 500L e Renegade. Ho chiesto all'autonoleggio top dell' isola ( Goldcar ) come mai e il titolare mi ha risposto che il fenomeno è dovuto alle richieste dei clienti, soprattutto Inglesi e Tedeschi, che richiedevano specificatamente queste vetture . Mi dispiace per i filotedeschi e anti Marchionne . Mi fa piacere per l' Italia, gli operai di Melfi, per Marchionne e per gli Agnelli-Elkann che gli hanno dato fiducia.
  • A Francoforte vedremo delle belle! Spero che nel parco adiacente ci siano una ventina di "Giulia" da poter provare, per la stampa e per i comuni mortali. Vorrei, lo riterrei anche utile ( al 2018 mancano 'solo 30 mesi, non un'eternità), si cominciassero ad accogliere le prenotazioni, proprio in Germania. Tanto per sondare il mercato vero. Io che ricordo le macchine contingentate per motivi di dazio ne ho viste tante di "scatolette" made in Italy oltre il Brennero. Anche in gara nel DTM ci fu anche il periodo in cui si parlava di rendere tale campionato internazionale con gare in Italia, Francia, Inghilterra, oltre alla Germania. Sarà l'avvento della Giulia magari a realizzare questo progetto interessante.
  • Ragazzi questa è una vera Alfa e non trovo corretto che si facciano sempre commenti negativi su un marchio che ha stravinto in tutte le competizioni. Giovanni sei cosi convinto che una audi rs4 è + veloce di qualsiasi alfa su bagnato ? in particolar modo di questo mostriciattolo chiamato Alfa Giulia? Non farai parte di quella minoranza che non fa altro che buttare fango su un marchio cosi prestigioso? Vatti a vedere il video di Fabrizio Giovanardi con un| Alfa 155 che sul bagnato diede bastonate ad un audi a4 ruote motrici di Karl Wendlinger ..Mi spiace ma hai toccato un tasto dolente !! potrei andare avanti all'infinito a parlare di bastonate date alle cosi amate bmw audi e mercedes..Ripeto!! Questa è una vera Alfa!!
  • L'ALFA dovrà offrire una gamma sufficientemente ampia, come fanno i concorrenti tedeschi, qui è importante la flessibilità produttiva, quindi sono necessarie versioni a 2 porte, sportvagon e coupè-cabriolet, che l'ALFA anicipò tanti anni or sono con la PROTEO, vi ricordate? Oltre a cambi manuali automatici e doppia frizione su tutte le motorizzazioni da almeno 150CV in su.
  • quella sfida con la ds3 la ricordo di sicuro la mito non aveva la modalita dinamic impostata sul dna!!! la ds3 e sotto di parecchio!!!
  • di lato è una bmw, dietro un'audi, lo stemma è sicuramente alfa romeo
     Leggi risposte
  • mi pare che nelle corse di turismo la cilindrata debba rimanere quella per tutte le macchine ma la potenza no. La Ferrari di formula uno attuale dotata disturbo sviluppa 900 cv e vorrebbe arrivare a mille. Nel dtm l'alfa normale ne sviluppava circa 400. Se adesso il modello stradale ne sviluppa 510cv, non oso immaginare quella da pista!! ad ogni modo l'alfa è l'alfa in tutto il mondo, a partire da quando stracciava mercedes, audi, bmw. Penso che sia frustrante per l'automobilismo italiano dover sempre dimostrare di essere i migliori.
     Leggi risposte
  • Gli annunci della nova Alfa sono grandiosi.... Il modello di punta ha scopo di creare un immagine positiva. Ora però voglio vedere come si articola la gamma, in quanto posessore di una 159 Q4Sw, mi attendo che la gamma comprenda poi una sw, a trazione integrale e con un cambio sequenziale degno del carattere sportivo.... e non per ultimo un motore diesel sovralimentato da 250cv. Se invece in Alfa ritengono che questo non sia un modello desiderato sul mercato europeo... allora tutta l'immagine e che si vuole costruire con il modello di punta... sara inutile. NOn si vendono mica 400000 quadrifoglio verde all'anno.
  • E' fantastico leggere commenti di gente che parla di interni top di categoria, ma se manco si sono ancora le foto! o altri venderà tantissimo! si si si come no, la versione presentata costerà minimo tra i 75/90mila eruo, poi in italia figurati, 3000euro di bollo solo per iniziare ne vendereanno a vagonate! Voglio vedere la versione con i cerchi da 17 e senza la tamarratura l'effetto che fa. Poi le sedan in italia le comprano solo i rumeni dai.
     Leggi risposte
  • Una domanda alla redazione di Quattroruote: ma da adesso a Gennaio 2016 quando la "vera" Giulia verrà finalmente mostrata e verrà fatta provare ai giornalisti di mezzo mondo dobbiamo continuare a leggere questi finti articoli basati solo su dati cartacei? Va bene partecipare alla campagna promozionale di FCA ma non vi sembra di esagerare un pò?
  • mi chiedo come non si faccia a notare la somiglianza all'anteriore con la serie 3...
     Leggi risposte
  • vorrei vedere Jeremy di Topgear su questa Alfa. peccato che non succederà
     Leggi risposte
  • Come top di gamma va bene, ma se Marchionne & Company non vogliono far fare all'Alfa la stessa fine della Lancia (uccisa producendo Fulvia e Thema con motorizzazioni improponibili per l'Europa) conviene tirar fuori subito dei motori vendibili (turbodiesel sotto i 2000 cc, con consumi paragonabili a BMW, Audi e Mercedes, magari anche disponibili 4x4 e cabrio come tutte le concorrenti). Quella che hanno presentato può far concorrenza forse solo alla Maserati. Del resto a chiacchiere son buoni tutti, poi chi compra un auto deve anche far i conti con i costi di gestione, il tutor, gli autovelox, il bollo, l'assicurazione ed i controlli fiscali in caso di cilindrate eccessive.
     Leggi risposte
  • Non vedo l'ora di vederla contro la Ats-v, M3, e la AMG C 63 S
  • Inaccettabile che non esistano ancora le foto ufficiali dell'auto! QT pubblica una foto esterna degli interni (il colmo!) e lo stesso fa TG2 Motori. Il marketing Alfa Romeo è inqualificabile.
     Leggi risposte
  • Chi semina tempesta raccoglie un bel vento dietro lo spoiler. Regards, The frog
  • WHAT?????? M3, RS4? Sul piano tecnico questo mostro competerà con M5, RS6 e cosi via!
  • Una Alfa fabbricata a Cassino, con sede societaria a Londra, motore ingegnerizzato dalla Ferrari..... Ma chi continua a pensare che sia rinata l'Alfa? La Giulia poi era una auto di fascia media, dove è la continuità? Un impiegato con un anno di stipendio poteva comperarla, adesso è lo stesso? Abbiamo finito di pensare che i clienti siano storditi? O forse ha ragione Marchione, gli italiani SONO storditi!!!!!!!
     Leggi risposte
  • Se FCA vuole fare volumi di vendita accettabili (almeno, in Europa), serve una versione station wagon, e magari un diesel 1,6 con una buona dose di cavalli (anche la classe C Mercedes ne ha uno in listino), il marchio Alfa è stato molto trascurato da Fiat in questi anni, e dare per scontato che la Giulia sia una spanna sopra le concorrenti, e di conseguenza un successo commerciale, mi pare un po' ottimistico, da italiano me lo auguro, ma non lo darei per scontato...
  • Certo é che molto dovrà essere rivelato, . . . anche dove posizionare la targa anteriore. Credo, purtroppo, sarà come sulla 159.
  • La nuova Alfa Romeo Giulia è superiore a tutte le concorrenti, sotto ogni punto di vista, soprattutto telaistico e meccanico: credo che, a livello di mercato, ne vedremo davvero delle belle... La nuova triade premium è Alfa-Bmw-Mercedes. E audi? Suvvia, parliamo di cose serie...
     Leggi risposte
  • Questa teorica sfida vedrebbe sicuramente ora la Giulia in vantaggio, visto il superiore capitolato tecnico, cui va aggiunto, a questi livelli, un particolare certo non da poco: il peso inferiore a tutte le altre (spesso di molto....), frutto anche delle suddette caratteristiche tecniche. Quanto all'estetica si può come sempre dire tutto e il contrario di tutto, ma la macchina, stavolta, c'è (alla faccia di coloro che fingono ora persino di rimpiangere la 159, che prima stroncavano per la trazione anteriore e, guarda caso, il peso.....) E se l'accoglienza sarà, oltre oceano, almeno quasi pari a quella riservata alla 4C, allora si potrà davvero ben sperare... Saluti
  • nel 1994 lo ha vinto ludwig per il semplice motivo che asch ha scaraventato fuori nannini , che lo avrebbe vinto , con una azione che ha scandalizzato anche i commentatori tedeschi . fosse successo in Italia avebbe beccato alcuni anni di galera per tenato omicidio
  • Non esalterei troppo i cerchi da 19" con pneumatici misti, la concorrenza arriva ai 21". Detto ciò, stando alla carta, non c'è gara tra la Giulia QV e le varie RS, M , AMG. Ormai i modelli delle case tedesche sono dei "classici" con legioni di appassionati, sarà interessante vedere se la nuova AlfaRomeo "ruberà" qualche aficionados dei blasoni tedeschi. A mio parere gli interni della Giulia sono da primato nella categoria, come lo sono le soluzioni tecniche e i materiali utilizzati. Unico neo qualche dettaglio esterno che all'occhio può risultare un po' banale. Avrei rischiato di più con il design degli esterni, soprattutto sul posteriore. Resta comunque un'auto che venderà molto oltre manica e sicuramente anche in Italia se sarà equipaggiata con motorizzazioni consone al segmento e con la trazione integrale che, chi compra un'auto del genere, spesso predilige.
  • Per il momento dobbiamo accontentarci di confrontare i (pochi) freddi dati tecnici, spero che in futuro si possano confrontare anche in pista, magari proprio nel DTM che 20 anni fa Alfa stravinse per 2 stagioni di seguito contro BMW, Mercedes e Opel.
     Leggi risposte
  • per me personalmente Vince la rs4 perchè Station. o la giulia la fanno anche Station o venderà poco in Europa.
     Leggi risposte
  • E dov'è la sfida. "Le concorrenti dirette" sono ben lontane dalla Giulia...almeno sulla cavalleria (il resto lo potremo vedere in futuro). Cosa possono fare, rispettivaente, 431 e 450cv contro i 510cv sviluppati inseme a Ferrari? Vedremo
     Leggi risposte
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19588/poster_008.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 5: centocinquanta cavalli posson bastare http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-5-centocinquanta-cavalli-posson-basta Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19584/poster_007.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 2: che faccio, mi compro lei o la Stelvio? http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diari-di-bordo-alfa-giulia-day-2-che-faccio-mi-compro-la-giulia-o-la-stelvio- Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19582/poster_003.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 4: seduti in basso per guidare alto http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-4-seduti-in-basso-per-guidare-alto- Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19580/poster_005.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 3: una meccanica che fa la differenza http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-2-una-meccanica-che-fa-la-differenza Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19574/IMG-20171020-WA0015-iloveimg-cropped.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 1: gli accessori segreti per il vero petrolhead http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-1-gli-accessori-segreti Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19119/stelvio.jpg Alfa Romeo Stelvio 2.2 diesel: 180 CV posson bastare? http://tv.quattroruote.it/premiere/video/alfa-romeo-stelvio-2-2-diesel-180-cv-posson-bastare- Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18952/poster_017.jpg Le prove su strada del numero di luglio di Quattroruote http://tv.quattroruote.it/flash/video/le-prove-su-strada-del-numero-di-luglio-di-quattroruote Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/18941/sfds.jpg Alfa Romeo Giulia Super 2.0 Turbo 200 CV, equilibrio perfetto http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/prova-giulia-super-200cv Prove su strada

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona