Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio È ufficiale: 7 minuti e 39 al Ring [video]

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
È ufficiale: 7 minuti e 39 al Ring [video]
Chiudi
 

La conferma è arrivata pochi istanti fa da Francoforte: l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha girato al Nürburgring in 7 minuti e 39 secondi. Come dire quattro secondi meno del tempo non ufficiale sul quale s'era speculato parecchio qualche settimana fa. Il dato del tempo al 'Ring è solo una delle informazioni diffuse stamattina: la Giulia Quadrifoglio tocca i 307 km orari di velocità massima, un altro record per il suo segmento, e ha un rapporto peso/potenza di 2,99 kg per cavallo con il Competition Package, che permette di stare sotto i 1.530 kg complessivi: per l'esattezza la casa dichiara un peso a vuoto di 1.524 kg con distribuzione 50/50 delle masse trai due assi. I 100 km/h da fermo vengono raggiunti in 3,9 secondi e servono meno di 32 metri per fermare la vettura dai 100 km/h.

Motore. Il motore è interamente di alluminio: un V6 di 2.9 litri di cilindrata sviluppato in collaborazione con Ferrari capace di erogare una coppia massima di 600 Nm da 2.000 giri al minuto, con sistema di disattivazione dei cilindri ed emissioni di CO2 pari a 198 g/km. E' abbinato alla trazione posteriore con differenziale autobloccante e sistema Torque Vectoring che ripartisce la coppia sulla singola ruota, ma i dati non sono ancora completi: Alfa dovrebbe prevedere anche un modello a trazione integrale e oltre al cambio sei marce visto fino a oggi sulle vetture presentate dovrebbe essere proposto anche un automatico doppia frizione, probabilmente di origine Ferrari.

Assetto. Lo schema delle sospensioni prevede un multilink posteriore e un inedito doppio braccio oscillante anteriore che rende particolarmente diretta la risposta dello sterzo e mantiene costante l'appoggio del braccio a terra in curva, mentre gli ammortizzatori sono controllati elettronicamente. L'impianto frenante è invece dotato dell' Integrated Brake System (IBS) che riduce le vibrazioni sul pedale e migliora la risposta lavorando in simbiosi con il sistema di controllo di stabilità.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa DNA Pro. La nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio porta al debutto il selettore rotante Alfa DNA Pro che permette di selezionare le modalità di guida combinando i settaggi dell'elettronica di bordo. Il guidatore potrà scegliere tra le impostazioni Dynamic, Natural, Advanced Efficiency e Race che influenzano i parametri del motore, del controllo di stabilità, del sistema Active Aero, delle sospensioni attive e del Torque Vectoring. Grazie al sistema Chassis Domain Control  (CDC) sviluppato in collaborazione con Marelli la vettura è in grado di adattarsi dinamicamente alle condizioni di guida e modificare la risposta dei vari sistemi in base alla modalità di guida selezionata.

Dotazioni. L'inedita plancia della Giulia Quadrifoglio integra il display da 8,8 pollici del nuovo sistema infotainment Connect 3D Pro sviluppato in collaborazione con Magneti Marelli. Sarà possibile gestire i comandi vocalmente o attraverso la superficie touch del Rotary Pad e sarà garantita l'integrazione con gli smartphone e sarà possibile accedere anche alla navigazione, all' intrattenimento e alla gestione dei parametri vettura. L' impianto audio è stato studiato dalla Harman Kardon con un sistema dotato di 14 diffusori e sistema Surround 5.1 gestito dal sistema proprietario Logic 7. Tra gli optional non mancheranno contenuti unici come l'impianto frenante carboceramico e i sedili in fibra di carbonio realizzati in collaborazione con Sparco, oltre a tutti i particolari in carbonio che consentono di ridurre al massimo il peso totale con il pacchetto opzionale: tetto, cofano e albero di trasmissione.

Prezzi. La potenza massima è stata confermata in 510 CV. L'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sarà prenotabile oline già dai dai prossimi giorni e ordinabile nell'ultimo trimestre del 2015 al prezzo base in Italia di circa 79.000 euro, ma è prevista anche una ricchissima Launch Edition full optional da circa 95.000 euro. A Francoforte la Giulia Quadrifoglio viene presentata nelle tinte Rosso Competizione, Bianco Trofeo, Nero Vulcano , Grigio Vesuvio e Blu Montecarlo con interni in pelle e Alcantara, ma non è dato sapere al momento se queste saranno le uniche opzioni offerte.

Redazione online

COMMENTI

  • record già STRACCIATO dalla Giulia stessa: 7 minuti e 32 secondi (fantastico!) nel settembre 2016. Grandissima Alfa Romeo!
  • Perché non hanno inserito il tempo della Nissan GT-R!? XD
  • Il gruppo FCA non ha nulla da dimostrare, non è la prima volta che viene creato un capolavoro di tecnologia e design.
  • Le ALFA sono tornate, i tempi parlano!!!
  • Continuo a preferire l' M4 costa meno,affidabilissima e contenuti tecnici al top,poi è in arrivo M4 GTS (benz + H2O) ad allungare il divario; insomma Deutschland uber alles !
  • Anche nell'allestimento base è più cara dell'M4 ; poi è in arrivo la GTS (benz+H2O)! Molto pacchiani ( tamarro car ?) gli interni. In altre parole,Deutschland uber alles
  • chi ci credeva che l'avesse fatta questa berlina sportiva con 510 cavalli e un motore mezzo sangue Ferrari . . . . ma vi dico che quando è entrata con quel rumore sul palco non me ne fregato più niente . . . . Signori miei cercate di voler bene a questa macchina perchè da quanto sembra stavolta è la strada giusta . !
  • Tutte le volte la stessa storia gente che si confronta tra auto e auto e si sfotte come bambini , io vorrei solo vedere tra poco la Giulia tirata da un pilota nelle piste tutto qua .
  • Bene, quindi l'Alfa è quasi pronta per tornare in pista nei campionati turismo, no?
     Leggi risposte
  • Spero che nella versione normale inseriscano un pò di cromature e dettagli, altrimenti credo che la linea risulterà un pò povera senza appendici aerodinamiche, estrattore e prese d'aria. Comunque da alfista sono orgoglioso di questa quadrifoglio verde.
  • Ma perché scrivere queste sciocchezze attravrrso strategie di marketing imbrazzanti? Perché dei 125 commenti nessuno si è presa la briga di dubitare sulle affermazioni dell'ufficio stampa e della grafica dei tempi e non ha controllato semplicemente i besttracks del circuito? https://nurburgringlaptimes.com/lap-times-top-100/ Avrebbe facilmente scoperto che lungi dall'essere un tempone, e men che meno un assoluto, è il 45° tempo registrato. E ovviamente è dietro a porsche, ferrari, nissan, lamborghini, chevrolet, audi, mercedes,etc etc. Praticamente è dietro a quasi tutte le auto che hanno più cavalli ma purtroppo non fa meglio di tutte coloro che ne hanno di meno o modelli che non abbiano più di dieci anni, e questa è la nota dolente. Perciò quella grafica che seleziona solo alcuni modelli di lamborghini e di porsche - datatissimi per giunta perché la murcielago da 580 cv pesava molto di più e per quanto riguarda la porsche gt3, sì, la batte: ma si parla della gt3 di dieci anni fa, mentre la stessa gt3 più recente la troviamo al 25° e al 24° posto, e l'alfa prende 12 secondi. Per puro esempio dalla Aventador l'alfa si becca "solo" 40 secondi. Perciò questo marleting Fiat è davvero di livello infimo.
     Leggi risposte
  • Esteticamente non mi convince ma dai dati stradali che lentamente stanno emergendo, forse e finalmente Alfa con Giulia sta tornando ad essere ciò che doveva rimanere: una vettura estrema, di carattere, ma in fin dei conti ben più accessibile di tanti altri blasonatissimi marchi.
  • Bene, le prestazioni, la linea ed il prezzo sono molto convincenti. Se dimostrerà anche di essere affidabile potrà veramente dare filo da torcere alle tedesche.
  • incredibile ma in italia il problema sarà il superbollo......5-6000 euro all'anno è da pazzi scatenati..... vada per chi spende 2-300keuro per ferrari o lamborghin..ecc....ma chi volesse comprarsi questa giulia(o altre auto analoghe) e avesse come tetto massimo per l'auto quella spesa......come fa a buttare via 20-30keuro in 4 anni di media di possesso......e passa alla porsche macan o simili da 250cv tappandosi il naso(per l'odore dello scarico...).....
     Leggi risposte
  • incredibile ma in italia il problema sarà il superbollo......5-6000 euro all'anno è da pazzi scatenati..... vada per chi spende 2-300keuro per ferrari o lamborghin..ecc....ma chi volesse comprarsi questa giulia(o altre auto analoghe) e avesse come tetto massimo per l'auto quella spesa......come fa a buttare via 20-30keuro in 4 anni di media di possesso......e passa alla porsche macan o simili da 250cv tappandosi il naso(per l'odore dello scarico...).....
  • Tanti bei commenti. C'è solo un problema; è brutta come la fame. Tutto giusto, i contenuti tecnici, il costo per i contenuti tecnici, blablabla (come se qualcuno tira fuori 70mila euro perchè un auto ha i contenuti tecnici). La megane rs ha fatto 7.54 sul ring, senza sforzi. Con tutto il dovuto rispetto, c'è la maserati ghibli che almeno è bella. Le alfa son tornate? Di alfa, sta macchina, ha solo il nome. p.s.: Almeno il frontale potevano farlo diversa dalla giulietta....
  • I confronti si fanno in circuito DTM per esempio. Come in passato quando correvano le Alfaromeo e tutte le altre. Li si vince e si perde e si provano le macchine non da sole in circuiti oggi più scorrevole di un mese fa. La stella a tre punte per vincere in F1 ha impegato qualche decennio ed il costruttore di gomme gli ha fatto collaudare i pneumatici da corsa oltre ad avere quattro scuderie che usano il suo motore su telai diversi proprio come le inglesi con il FORD Cosworth tanti anni addietro.
  • Perché in Italia non tolgono il super bollo ..?
  • Alla faccia del bicarbonato di sodio che tempo! Qua dentro, ad alcuni per digerire la notizia ne servirebbero tonnellate...
  • La vettura è straordinaria e sicuramente ben rifinita vista l'importante partita che si sta giocando con il rilancio mondiale del brand che deve passare da 70.000 a 400.000 vetture vendute all'anno. La linea è tipicamente Alfa anche se a mio avviso non raggiunge i vertici di purezza stilistica del quartetto disegnato da Giugiaro:159/159 sw/Brera/Spider. Deve essere una world car capace di catturare le attenzioni degli americani, canadesi e tedeschi. I primi due mercati citati hanno un potenziale enorme. In Italia ne venderanno (sopratutto le versioni meno potenti per aziende, agenti di commercio, ecc.) ma la strategia commerciale e di mkt non si basa sulle vendite dell'Italia. Prova ne è che di SW (fenomeno prevalentemente italiano) al momento non se ne parla.
  • ....entro l'estate le motorizzazioni normali dovrebbero raggiungere i mercati.... Questi son pazzi, ma quanto cazzzzzarola ci fanno aspettare!!!??? Per me i crucchi inventeranno delle barzellette nuove sull'auto italiana..........
  • Non capisto questo sparare a zero su Alfa, sopratutto adesso che ha un prodotto buono e sembrerebbe realmente sportivo ! Poi a livello di design (che è soggettivo) la trovo comunque azzeccata. Per il resto tutti i commenti esterofili sono semplicemente tristi... per quanto mi riguarda attendo con ansia qualche foto e qualche dettaglio in piu sulle versioni piu abbordabili
  • ottimo tempo ma fare paragoni serve a ben poco, quelli si fanno direttamente in pista con i vari concorrenti e nei vari campionati, che per ora continuano a vincere gli altri... https://nurburgringlaptimes.com/lap-times-top-100/
  • Mano sul fuoco, la rs5 del 2017 farà meglio
     Leggi risposte
  • Sensazionale !! Speriamo che la facciano correre.....
  • Finalmente una VERA Alfa Romeo, vedremo comunque le altre più terrene con quali motori e contenuti usciranno...
  • sarei curioso di salire a bordo, vorrei toccare con mano i materiali del cruscuotto, i tasti della plancia, verificare gli accoppiamenti, capire se effettivamente è stato fatto quel salto di qualità che un progetto del genere richiede (visto anche il costo anche se poi trovo che non sia altissimo). Sarebbe un peccatto incappare in certi vecchi errori, ma immagino che il management alfa non sia così prila
  • Ormai come si comporti su strada una vettura (anche una berlina sportiva come questa) è diventato secondario; parola del mediocre (a.k.a. CEO del gruppo vag): le auto, ipse dixit, diventeranno sempre più simili a smartphone. Del resto lui, producendo audi, è già sulla buona strada: design dozzinale degno delle peggiori cinesate prodotte per il mercato mobile in vendita su internet e risposte ai propri input del tutto inaspettate, come quando ti capita di guidare qualsiasi auto del marchietto coi quattro anelli. Non capisco tutto questo azzuffarsi sui tempi al Ring allora...
  • macchina spaziale sotto tutti i punti di vista. C'è poco da discutere in questo caso, quelli che presentano dolori di pancia sono evidentemente affetti da una violentissima forma di esterofilia acuta verso cui non vi è rimedio
  • Speriamo bene....Forse ci voleva una linea più originale, anche se capisco che questa è fatta per piacere un po' in tutto il mondo, nord america compreso. Ma a mio parere le 159 - Brera erano anche più belle!
  • Alla faccia del downsizing... Un superbolide x pochi che sulle strade italiane, visti i limiti, non ha tanto senso guidare, in pista invece sarebbe fantastica! Aspettiamo con ansia le foto e le prove delle versioni popolari!
  • parliamoci chiaro, il tempone fa impressione, poi si può fare sofismi su come vengano calcolati i tempi, sulle gomme, sulle condizioni, sul pilota. Rimane il fatto che il marketing si muove bene, a parte il largo anticipo della presentazione, secondo me, profano, forzato dall'anniversario alfa romeo. Il video è bellissimo e la Giulia è comunque la miglior alfa degli ultimi 30 anni, con specifiche, che fino a pochi anni fa gli alfisti si sognavano. Rimane, a me, solo un pizzico di delusione per alcuni dettagli di design un po' dozzinali e deja vu.
     Leggi risposte
  • Finalmente il ritorno dell'Alfa? Speriamo proseguano anche in pista.
  • A vederla bene e con foto reali questa giulia sembra davvero bella; oddio ognuno ha i suoi gusti...e per esempio a me che non piacciono i suv, anche una suv carina come la macan non mi entusiasma per niente. Se si parla di berline allora tutte le ultime tedesche jag e maserati sono tutte belle, chi piu chi meno(trovo audi a4 la più piatta e anonima di tutte),.....e questa giulia non sfigura affatto in confronto a quest'ultime anzi!
  • parliamoci chiaro, il tempone fa impressione, poi si può fare sofismi su come vengano calcolati i tempi, sulle gomme, sulle condizioni, sul pilota. Rimane il fatto che il marketing si muove bene, a parte il largo anticipo della presentazione, secondo me, profano, forzato dall'anniversario alfa romeo. Il video è bellissimo e la Giulia è comunque la miglior alfa degli ultimi 30 anni, con specifiche, che fino a pochi anni fa gli alfisti si sognavano. Rimane, a me, solo un pizzico di delusione per alcuni dettagli di design un po' dozzinali e deja vu.
  • Ma la giulia brutta non è, ma non è nanche bella, nel senso ha un design già visto, con il vestito da gara, sicuramente i suoi punti di forza sono sotto la carrozzeria, e meno male, personalmente non è auto che acquisterei, per me le auto non sono solo prestazione, anzi oggi tutta sta cavelliria dove la usiamo? giusto al nurburing? Per me un auto è un insieme di molti fattori e per me questa giulia e da voto 10 solo sotto il cofano. Ho letto che cè una versione da 90K beh a quella cifra, anche se più lenta comprerei una 911 tutta vita, poi mi auguro che ne vendano parecche ci mancherebbe.
  • L'Alfa di FIAT non può essere un'Alfa
  • come si fa a dire che questa Giulia abbia un bel design? cosa c'e' di originale e mai visto?..la trovo solo una berlina normalissima imbellettata da macchina burina..poi in questo colore rosso è proprio l'apoteosi...bah.. Non discuto la passione..ovviamente posso immaginare la trepidazione e l'estasi degli alfisti..per le Alfa vale più che per altri la fedeltà e passione per il marchio..ma per chi resta oggettivo questa macchina resta il solito tentativo da parte del gruppo fiat di vendere fumo. Marketing spinto..poca sostanza..o meglio..niente di eccezionale..e ripeto che anche il fatto di averla presentata cosi..versione QV..è servita per far crescere il desiderio nel pubblico, che appena possibile andrà nei concessionari a prendersi un umano e normale 1.6 mljt e agli amici al bar poi però sarà costretto a far rivedere questo video.......
     Leggi risposte
  • Mi sto gustando i commenti dei "detrattori per partito preso".. chi si attacca a "pianali derivati" (bella la Chrysler ricarrozzata... dimostra completa ignoranza o palese malafede) , chi ovviamente sminuisce il primato dicendo che non ha nessuna importanza. Cari ragazzi, a volte ammettere che in qualcosa Alfa eccelle è segno di onestà intellettuale. Poi uno puo' comunque preferire altro. Ma chi oggi deve a tutti i costi trovare (assurdi) motivi per contestare si auto-definisce un TROLLONE.
  • Era ora che alfa tornasse a fare qualcosa di decente poi con il know how ferrari non potevano che andare sul sicuro... speriamo anche nella qualità degli interni senza cadute di stile...
  • Conterà poco il tempo al "Ring", è solo Marketing? E se fosse stato il contrario? Avremmo detto che, tolto il fumo negli occhi, su strada i competitor sono sempre davanti. Che rimane un gradino sotto, che vuole fare la "premium" e non lo è! Sicuramente sarà una versione estrema, solo una minima parte delle vendite ma mette la firma su un lavoro eccelso, che non può essersi limitato alla versione di punta. I tedeschi dormono meno tranquilli. Avanti così, questa volta si fa sul serio.
  • Voglio vedere il filmato. Non ci credo!!
  • e la 4C che fine ha fatto?
     Leggi risposte
  • https://youtu.be/e-bF31SwQFI?t=9
  • Spettacolare, il video davvero emozionante, e il tempo in pista e da record...speravo di vedere anche la versione "borghese" al Salone...sarà per un'altra volta
  • Pensavo ci fosse il video del giro al nurburgring (togliete video nell'intestazione dell'articolo se non c'è).
  • Se ne venderanno poche, ma è giusto ricominciare dalla 4C e da una versione così caratterizzata della Giulia. C'è un'immagine da ricostruire ed una rinnovata capacità tecnica si sfidare le marche premium germaniche da dimostrare.
  • Non per essere disfattista, ma con quel prezzo, a parte i contenuti tecnici, non ci vedo niente di che in quest alfa, soprattutto esteticamente. Magari in america ne venderanno di più. Ma poi che ne sarà della Ghibli, non è che si cannibalizzano a vicenda le vendite? In ogni caso 79mila euro mi sembrano eccessivi.
     Leggi risposte
  • Come pura potenza 510 cv è un dato monstre per un 2.9 (io mi ricordo negli anni 80 la F40 e Porsche 959 con certe potenze da motori di cubatura simile), ben sopra le concorrenti tedesche, M3 e Audi e Mercedes coi più grossi V8.
  • Al di la delle varie boutade (i tempi al ring non valgono nulla, non esiste una normativa che indichi come vanno presi, e per altro sappiamo bene tutti come un'auto da pista vada poi su strada), il problema, come quasi sempre quando si parla di Fiat, non è il progetto, ma la realizzazione del singolo esemplare di vettura...
     Leggi risposte
  • non è un bidone..anzi..solo che come sempre le aspettative verrano tradite..aldilà di prestazioni sbalorditive di questo modello, e dico chapeau! per carità..incredibili..ribadisco quanto scritto su altri commenti riguardo la Giulia..vederla così è un conto, vederla 2.0 mljt versione "commerciale" o magari aziendale (molto probabile) susciterà altre sensazioni..mentre una C o una XE..sono belle, e di gran qualità anche in versioni e motorizzazioni normali senza arrivare ad esempio alle AMG o R..la vorrei vedere su strada senza appendici e allestimento sportivo, con cerchi da 17..e con motori da 120 cv..che saranno il 90% delle vetture vendute..ne rimane una tradizionale berlina anonima dal design scopiazzato a destra e sinistra e dalle qualità costruttive in generale, tra finiture, confort, materiali, dotazioni..inferiori rispetto alle rivali tedesche..e non parliamo della tenuta del valore nel mercato dell'usato..una tragedia..come per la giulietta che con 30-40k km perde il 50% del valore..
     Leggi risposte
  • molto bello il video. La modella e anche la giulia in movimento fa la sua porca figura. Peccato veramente la banalità totale della fanaleria sia posteriore che anteriore. poteva essere quasi perfetta, invece è solo ben fatta e nulla più. Quanto agli interventi precedenti, beh fino ad ora era un fantasma. Ops! boh sai bisogna conoscere i dettagli della prova. L'auto si vendera a tonnellate? sisi la quadrifioglio verde a 90.000, proprio quello che ci vuole per far numeri...
     Leggi risposte
  • Bene un ottimo inizio, che l'auto fosse leggera e voloce lo si immaginava visto anche il motore da dove proviene:-) trovo ottimo un prezzo base di "attacco" ok a 72k eu non avrà su nulla...come però del resto quasi tutte in versione "base", quindi rimane un ottima cifra
  • Esteticamente spettacolare!!!! Prestazioni che annichiliscono le varie Porsche, Lamborghini, Bmw, Mercedes.....
     Leggi risposte
  • ha fatto il tempone al ring (conta solo quando lo fanno le italiane) allora io fossi nei tedeschi toglierei dal commercio le loro versioni sportive ,c'è troppa superiorità in questo mezzo !!
     Leggi risposte
  • cmq da oggi è ordinabile solo la QV, quelle da umani con i cerchi da 16" e magari SW le fanno?
     Leggi risposte
  • 72K come prezzo base, non vuoi mettere un 10K di accessori? è un attimo si è sugli 80/82K che comunque non è uno sproposito, il vero problema di queste auto per chi anche pensasse di prenderla un domani km0 o di 6 mesi sono i costi di gestione, bollo e super bollo in primis, se ne vedranno forse di più sulle autoban
     Leggi risposte
  • Stupenda . . . . non me la posso permettere
  • Tremate......le ALFA son tornate!
     Leggi risposte
  • 72.000 € x l'ennesima Chrysler ricarrozzata!!!!! Anzi, il pianale è un derivato Mercedes Classe E 1995 per la precisione...bravo Marchionne!!!
     Leggi risposte
  • Ops!!
  • Tremate, tremate, le Alfa son tornate.....
  • Beh, non male dai per una "scatola vuota" (la definizione ovviamente non è mia, ma di uno dei tanti ciaparat che ultimamente si è unito alla comitiva degli espertoni...). Ovviamente un (lusinghiero tempo al ring) è solo (una parte del) marketing: non è solo per questo che l'auto si venderà (altrimenti le strade sarebbero piene di leon cupra xon le ruote slick ed invece morire se ne han venduta una...).
  • Mi stupisce il prezzo! 72K euro sono davvero pochi considerando i contenuti tecnici!
     Leggi risposte
  • hai capito al fantasma........
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20556/poster_006.jpg Vincenzo Nibali in pista a Vairano http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/vincenzo-nibali-in-pista-a-vairano Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20550/THUMB STELVIO 1.jpg TOP DRIVE: Stelvio vs Giulia, la sfida finale delle Quadrifoglio http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/top-drive-stelvio-vs-giulia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20287/imageedit_6_5046090856.jpg I segreti dell’Alfa Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri (con inseguimento) http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/i-segreti-dell-alfa-giulia-quadrifoglio-dei-carabinieri-con-inseguimento- Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20138/alfa stelvio.jpeg Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRing http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/alfa-romeo-giulia-e-stelvio-quadrifoglio-nring Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19946/poster_ffb63b2f-5cae-449a-b0c1-4a2a50b59097.jpg Alfa Romeo e il piacere di guida al Salone di Detroit http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/alfa-romeo-e-il-piacere-di-guida-al-salone-di-detroit Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19824/171203_AR_Stelvio-Quadrifoglio_01_slider.jpg Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, l'abbiamo guidata nel deserto! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/alfa-romeo-stelvio-quadrifoglio-l-abbiamo-guidata-nel-deserto- Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19588/poster_008.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 5: centocinquanta cavalli posson bastare http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-5-centocinquanta-cavalli-posson-basta Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19582/poster_003.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 4: seduti in basso per guidare alto http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-4-seduti-in-basso-per-guidare-alto- Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19584/poster_007.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 2: che faccio, mi compro lei o la Stelvio? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diari-di-bordo-alfa-giulia-day-2-che-faccio-mi-compro-la-giulia-o-la-stelvio- Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19580/poster_005.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 3: una meccanica che fa la differenza http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-2-una-meccanica-che-fa-la-differenza Diario di bordo

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE