Nuovi Modelli

Mercedes-Benz GLC Coupé
A New York in anteprima mondiale

Mercedes-Benz GLC Coupé
A New York in anteprima mondiale
Chiudi

Al Salone di New York (25 marzo-3 aprile) la Mercedes-Benz presenta in anteprima mondiale la GLC Coupé, variante sportiva della nuova Suv GLC, che debutterà sui principali mercati in autunno.

La Coupé più lunga e più bassa della GLC. Anticipata da una concept al Salone di Shanghai dello scorso anno, la GLC Coupé riprende la formula della sorella maggiore GLE Coupé puntando su uno stile aggressivo e muscoloso, con un accenno di terzo volume posteriore e gruppi ottici Led a sviluppo orizzontale. Rispetto alla GLC, cresce di oltre sette centimetri la lunghezza (4,73 metri) mentre si riduce di quattro centimetri l'altezza (1,60 metri). Il bagagliaio dichiara una capacità variabile tra 491 e 1.205 litri, contro rispettivamente 505 e 1.600 litri della GLC.

Assetto e assetto dall'indole sportiva. Per sottolineare il suo spirito sportiveggiante, è prevista di serie l'adozione dell'assetto sportivo e di un rapporto più diretto dello sterzo rispetto alla GLC (15,1:1), oltre al Dynamic Select con cinque modalità di guida selezionabili. In opzione verrà poi offerta la possibilità di installare il Dynamic Body Control o le sospensioni pneumatiche Air Body Control: quest'ultime permettono di variare di ben quattro centimetri l'altezza da terra in base alla modalità di funzionamento.

Look aggressivo e aerodinamica efficiente. Il frontale è caratterizzato dalla mascherina Matrix e, in opzione, dai gruppi ottici Full Led, mentre le soluzioni aerodinamiche hanno permesso di ottenere un Cx di 0,31, grazie anche alla mascherina con paratie attive per il raffreddamento. L' utilizzo di alluminio per molti componenti ha permesso di ottimizzare anche la massa totale, pari a 1.710 kg per la versione 250 benzina.

La gamma dei propulsori. La Mercedes-Benz GLC Coupé sarà disponibile al lancio in tre versioni con motori quattro cilindri abbinati al cambio automatico 9G-Tronic con scatola in magnesio e ripartitore di coppia integrato per il sistema di trazione integrale 4Matic. La gamma sarà composta dai diesel GLC 220 d 4Matic Coupé 170 CV e 250 d 4Matic Coupé 204 CV e dalla benzina GLC 250 4Matic Coupé 211 CV. I diesel dichiarano una media di 5,1 l/100 km e 134 g/km di CO2, mentre il benzina raggiunge i 7,0 l/100 km e 159 g/km. 

In futuro la plug-in hybrid e la sportiva AMG 43. In un secondo tempo si aggiungerà l'attesa variante plug-in hybrid GLC 350 e 4Matic Coupé: il suo powertrain, abbinato in esclusiva al cambio automatico 7G-Tronic Plus, eroga 320 CV e consente di percorrere circa 30 km con la sola energia delle batterie. Le emissioni medie saranno comprese tra 59 e 64 g/km (dati provvisori) senza rinunciare alle prestazioni, con 5,9 secondi per toccare i 100 km/h da fermo e 235 km/h di punta massima. Ai clienti più dinamici sarà invece dedicata la Mercedes-AMG GLC 43 4Matic Coupé, con il V6 3.0 biturbo benzina da 367 CV e una serie di accorgimenti specifici per assetto e dotazioni.

Allestimenti e accessori. In attesa di conoscere i dettagli della gamma riservata al mercato italiano, la Mercedes-Benz ha dichiarato che tutte le versioni della GLC Coupè saranno dotate di serie di cerchi in lega da 18", terminali di scarico cromati, portellone elettrico, sistema di infotainment Audio 20 CD, retrocamera, sistema Keyless, rivestimenti in pelle Artico, Collision Prevention Assist Plus e Attention Assist. Come da tradizione la lista degli optional sarà molto ampia e includerà anche l'allestimento AMG Line e uno speciale scarico sportivo per i modelli benzina. Al lancio verrà presentata anche la GLC Coupé Edition 1, caratterizzata da un allestimento full optional esclusivo che include le personalizzazioni AMG Line, i cerchi di lega AMG da 20", la verniciatura Designo e gli interni di pelle bicolore. L.Cor.

COMMENTI

  • Gran bella auto. Aspetto solido e sportivo, mi piace moltissimo il posteriore. Mi piace molto di più della x4 alla quale farà concorrenza diretta. Avessi la disponibilità sarebbe la mia auto già da ieri.
  • Ottima auto, in concorrenza con BMW X6 e Audi Q7, per burini ripuliti e calciatori.
  • Ormai alla Mercedes fanno auto in fotocopia. Dalla più grande alla più piccola, tutte rigorosamente identiche. E gli interni non sono da meno. Mah, contenti loro...
  • Auto tedesca e vetro oscurato quasi sicuramente porta targa Romena, Bulgara o Albanese... peccato!! Che nostalgia della classe Mercedes e della sobria solidità delle auto tedesche.
  • a me non dispiace, soprattutto se confrontata con la glc normale che trovo troppo simile alla q5. è che le manca completamente la sportività: non vedo nulla di aggressivo nelle sue forme, mentre x4 e x6 ne hanno da vendere. sarà per la terza luce laterale, sarà per il pronunciato accenno di terzo volume, mi sembra più elegante che sportiva. anche la gle coupè, vista dal vivo, mi ha fatto la stessa impressione
  • Ma se sono tutte uguali compresa la Borgward,la casa che preferisco.
  • Mah, non so più che dire. Negli anni 70 c' era la S, c' era la 2-300 (manco si chiamava E, ed in Italia si incontrava soprattutto nella versione 240D, auto da agente per il commercio per antonomasia) e poco altro, dato che il pagoda e le varie coupè le si vedevano soprattutto sulle riviste. Quando venne lanciata la "piccola" 190 parve che l' imperturbabile mondo Mercedes fosse sconvolto per sempre. Figuriamoci ora, che c' è tutto ed il contrario di tutto, con fasce prezzo dai 20.000 ai 300.000 Euro con scalini da 100 Euro l' uno. Insomma, a ciascuno la propria, e se continuano a creare modelli come questo, vuol dire che qualcuno li compra.
  • Io di auto sicuramente non ci capisco niente, ma fatico veramente a capire il senso di questa tipologia di auto....eppure in giro se ne vede. Ripeterò quanto dissi all'epoca della prima X6, che, adattata, si addice pure a questa Mercedes: se la BMW va dalla Fiat e si fa dare la licenza di rimettere in produzione la Duna, magari aggiornandola con un paio di diavolerie e con un nome dei loro, la gente gli compra anche quella.
  • Mamma mia che obbrobrio sgraziato, orribile!
     Leggi le risposte
  • la classe A convertita per concorrenza alla serie 1 bmw questa per concorrenza alla x4 bmw...che soffrano di inferiorità nei confronti della rivale???
  • Orribile, come la sorellona GLE. Se queste sono le auto cercate dalla gente siamo messi male, tanta cafoneria non si vedeva da un bel pò. La GLC è fantastica, maschia, con fianchi ben pronunciati, ben piantata, questa fa proprio pena. Come per tutte le MB di "bassa gamma" trovo orribile il tablet posticcio in centro plancia, io l'avrei fatto più integrato in stile BMW. Ora aspettiamoci la risposta di Audi con la A4 rialzata/allungata/allargata e via di gara a chi piscia più lontano. In fondo alla gente piacciono ste schifezze...
  • Beh dire che sia brutta e sgraziata mi pare esagerato. A me non dispiace, meglio riuscita della BMW X4. Poi comunque è sempre questione di gusti. Che senso ha? Forse per distinguersi dalla solita banale tradizionale carrozzeria a 2 classici volumi. In effetti la versione normale della GLC è un po troppo sobria (volutamente). Quello che mi sorprende e mi piace davvero poco è questo copia incolla di linee con la sorella maggiore, di questa politica non capisco il senso!
  • E' un auto che ti costringerà a fare il cafone, me lo spieghi dove lo parcheggi un mezzo largo 2 metri ??? farai come quelli con la Q7 che nei parcheggi occupano sempre due spazi.. non avrei mai il coraggio di fare una figuraccia del genere...
     Leggi le risposte
  • Auto più tamarra dell'anno, anche se il viaggio è in 1^classe..
  • brutta, brutta come le sorella maggiore brutta comer le x6 e x4. Con questo padiglione spiovente, questo mezzo volume, questo accenno di gomito e soprattutto con questo CULONE sembrano tutte riproposizioni botulinizzate della fiat 850 di 50 anni fa
  • Vi giuro, io stento ancora a capire il senso di auto di questo genere... Sgraziata come poche, secondo me. E poi, quell'accenno di terzo volume al posteriore cosa mi sta a significare? "Da grande volevo fare la berlina sportiva ma mamma mi ha dato gli scarponi e mi ha detto di fare il SUV"
     Leggi le risposte
  • Il prezzo sarà importante, ma si viaggia in 1° classe.
  • macchina bella senza dubbio ma, come la X4 senza logica , non ha il pratico bagagliaio della GLC e per avere la tenuta di una serie C dovrà montare gomme con spalla più bassa a discapito del comfort ( e che nessuno mi racconti che le sospensioni ad aria fanno miracoli sulle buche.. sulla mia A6 con AAS la differenza tra cerchi da 17 e quelli da 18 è evidente).
     Leggi le risposte
  • Il design Mercedes sembra copiare il peggior stile Audi. Auto matrioska che variano solo per le dimensioni, frontali tutti uguali, modelli indistinguibili fra loro. Per il momento si salva solo Bmw anche se certi modelli non fanno impazzire
  • Però almeno è 25 kg più leggera della GLC ed ha un Cx migliore
  • Però almeno è 25 kg più leggera della GLC ed ha un Cx migliore