Nuovi Modelli

Tesla Model 3
Aerodinamica, design, trazione, prezzi: tutte le novità di Elon Musk

Tesla Model 3
Aerodinamica, design, trazione, prezzi: tutte le novità di Elon Musk
Chiudi

In tre giorni, la Model 3 ha sfiorato le 280 mila prenotazioni: un record che non ha precedenti nella storia dell'automotive. Ora, però, inizia l'attesa, anzi il percorso verso la "fase due" della presentazione, destinata a entrare nel vivo delle caratteristiche della Tesla da 35 mila dollari e 345 km di autonomia.

Altri indizi. La fase due non sarà una questione di poche settimane: Elon Musk ha infatti spiegato che il secondo capitolo dell'elettrica "di massa" (o quasi) si terrà più avanti, a ridosso della produzione. Tuttavia, nel corso del weekend il Ceo ha fornito nuovi elementi sull'elettrica, rispondendo alle domande di clienti e potenziali tali: dai suoi tweet sono emersi indizi e conferme sulla trazione, l'aerodinamica e il prezzo medio della vettura. Trovate tutti i dettagli nella galleria fotografica in alto.

Davide Comunello

COMMENTI

  • Grazie QUATTRORUOTE per il vostro eccezzionale servizio con la 500 in tutte le svariate utilizzazioni....e le video molto ben fatte... Ho un servizio da domandarvi...fate per favore un test simile per le Tesla S nelle medesime condizioni e specialmente per le autonomie alle diverse velocità Cosi verificherete se le mie formule sone esatte ... A (Km) x V ( Km/h) = 32.500 fino a 130 Km /h !!! e : A ( Km) = 32.500 x 130 / V2 per le velocità massime !!! Per la Tesla S P85D Ve ne sarei immensamente grato !!! Per completare con le formule di unità e coerenza ! A(Km) x V(Km/h) = 32.500 (Km x Km/h = Km2/h) A(Km)=32.500 x 130 / V2 (Km2/h) x (Km/h) / (Km2/h2)=Km3/h2/ Km2/h2= (Km) Se lettori che possiedono una Tesla potessero confermare i dati per confrontarli con quelli Elvetici...
  • Pazzesco leggervi...l'ideologia verde ma sopratutto il fatto che una macchina elettrica non ha un tubo di scarico vi ha ramollito il cervello... non sapete che le vostre elettriche non hanno assolutamente risolto l'inquinamento...Per esempio in CINA le macchine elettriche inquinano di più di quelle a petrolio...per il semplice fatto che le loro centrali elettriche inquinano tantissimo per fabbricare corrente...per alimentare le loro tantissime auto elettriche...un vero paradosso !!!e questa mia incredibile sparata la potete verificarla sul web !!! Un'auto elettrica 100% inquina PRIMA fbbricazione...DURANTE carica delle batterie...DOPO smantellamento e reciclaggio delle batterie !!!!
     Leggi le risposte
  • Un olandese, un belga, un lussemburghese, uno sloveno sono potenzialmente più interessati all'acquisto di un veicolo con 350 km di autonomia per il fatto di poter viaggiare sul proprio territorio senza una sosta di rifornimento. L'Italia, da questo punto di vista, è messa peggio: se sono di Milano e vado a fare le ferie al sud, la MODEL3 rimane fuori dal mio target. Se invece rimango in Liguria e al sud ci vado in aereo/treno, allora posso pensare di farmela andare bene perché nella stragrande maggioranza dei casi potrò usarla. Sarà interessante anche capire fin dove potrà spingersi lo sviluppo della tecnologia di ricarica (supercharger): non credo sarà mai raggiungibile il limite attuale delle pompe attuali (2-3 minuti), ma tra 2 ore e 20 minuti ci può anche stare tutta la differenza di marketing del mondo
  • Io non ho dubbi potessi permettermela prenderei una Tesla S anche base....la veritá é che non potró permettermi nemmeno la Model 3 nuova!!!
  • La Model 3 è rivoluzionaria nel prezzo, per essere una Tesla, ma sarà in pratica uno "shrink" della Model S, anche a livello della batteria. 35 mila dollari di base sono pochi per una elettrica con batteria in grado di permettere una buona autonomia.
     Leggi le risposte
  • Non posso lasciarla passare questa...Vorrei che un ingegnere un fisico mi spiegasse che il mio ragionamento è sbagliato... e che i dati del Signor Elon Musk sono credibili con quale miracolo... Utilizza forse una batteria di laboratorio al " GRAPHENE" ???? La nuovissima Toyota Prius prime Plug-in ha una batteria al litio di 8 KWh di capacità energetica che gli permette di percorrere circa 35 Km col solo elettrico !!! La Tesla_model_3_svela un'autonomia di 345 Km !!! Con una batteria al litio-ioni di 40 KWh; 5 volte tanto...la matematica non essendo un' opinione dovrebbe essere di : 35 Km x 5 = 175 Km !!! ammettendo che gli attriti meccanici la resistenza del rotolamento dei pneumatici siano uguali...Ma il più importante la resistenza dell' aria all'avanzamento quello della Toyota Prius è eccezzionale...Cx per Superficie (m2) = 0,587 ( Quattroruote ) la massa della Tesla con circa 400 Kg di batteria non potrà certo essere inferiore a quello della Toyota Prius...Con quale diavoleria l'autonomia passa da 175 Km logica ! ad 345 Km a gran forza di pubblicità mediatica ???? Signori Direttori di Quattroruote Chi Ha RAGIONE ????
     Leggi le risposte
  • E' quasi divertente leggere ancora commenti negativi e disfattisti riguardo a quello che sta facendo Tesla. Tipicamente italiano come modo di pensare, più vicino a nord africa o turchia piuttosto che europa. Tra una dozzina di anni anche noi guideremo vetture elettriche con guida autonoma, quello che mi dispiacerà da italiano sarà probabilmente vedere che le nostre industrie saranno irrimediabilmente indietro (come dimostra il fatto che stiano inseguendo oggi la moda dei suv, con un ritardo di 15/20 anni).
  • Della Tesla 3 una cosa non sò,ma ci vuol poco ha dire quanto e lunga?Forse mi è sfuggito da qualche parte,una cosa sono sicuro sulla lunghezza non ne hanno molto parlato.
     Leggi le risposte
  • Tutto molto bello, nulla in contrario ad un futuro elettrico per molti, ma non per tutti. Continuo però ad insistere e a nutrire enormi dubbi sulla tenuta finanziaria di Tesla nel medio periodo. Questa presentazione anticipata (mancano più di 2 anni alla commercializzazione se tutto va bene) è servita solo a racimolare 280 milioni (ad oggi) a costo zero. Ovvero con le caparre versate oggi per le model3 del futuro ci pagano i fornitori delle model S che costruiscono oggi. La perdita di 294 mil del 2014 è diventata 888 mil nel 2015, per chi ne capisce i numeri fanno paura.
     Leggi le risposte
  • Le argomentazioni della sig.ra Milingo paiono approfondite e non banali. Tuttavia il prezzo dei prodotti di Musk, ovviamente compreso quello della 3, ne limita il potenziale commerciale, anche se a livello di marketing ciò è, ora, del tutto comprensibile. Credo che la sfida diventerà interessante su queste basi: cessione di proprietà di veicoli elettrici vs nolo a lungo termine dei veicoli a combustione interna. L'auto come commercialmente l'abbiamo sempre conosciuta credo non vi sarà più tra un paio di decenni: saranno per lo più a noleggio i contratti. 350 km di autonomia sono al momento troppo pochi (unitamente al parco ricaricatori) per una importante fetta el mercato.
     Leggi le risposte
  • Io non ho mica capito. Mi sembra tanto di rivedere l'exploit di Tiscali. In ogni caso quando la macchina sarà in vendita, chissà. Per adesso devono ancora costruire lo stabilimento dove produrla. E non mi piace, in questo caso, la politica degli optional obbligatori, come la guida automatica. Sarò libero di comprare un'auto che posso guidare solo io? A parte tutta una serie di considerazioni sull'elettronica, ma che notizia sarebbe? Insomma Quattroruote si limitasse a provare le auto disponibili sul mercato, per favore, invece di scatenare flame apposta fra gli utenti.
     Leggi le risposte
  • Non ho capito poi per quale motivo una elettrica sarebbe avvantaggiata nei crash test,puoi spiegarlo?
     Leggi le risposte
  • 280 mila prenotazioni per un solo modello devono far riflettere. Cosa avrebbe potuto fare un costruttore ben radicato e conosciuto al posto di Tesla? 500.000 veicoli?. Queste sono cifre capaci di risollevare un azienda in crisi e rimetterla immediatamente in carreggiata. Altro che discorsi sulle SUV più remuneartive di altre categorie etc. Quel che conta è che se l'idea è innovativa e credibile puoi fare ciò che vuoi Il mercato apprezza l'innovazione e va ben al di là dei soliti discorsi che le VECCHIE aziende continuano a fare.
     Leggi le risposte
  • Ah ecco, Musk SPERA di arrivare ad un cx di 0,21, come, d'altro canto, spera di venderne tante di auto: chi visse sperando...
     Leggi le risposte