Nuova Peugeot 3008 Presentata la seconda generazione

Nuova Peugeot 3008
Presentata la seconda generazione
Chiudi
 

La Peugeot ha presentato le immagini e le informazioni ufficiali relative alla seconda generazione della 3008. La vettura sarà protagonista del Salone di Parigi (1-16 ottobre) e debutterà sul mercato a ottobre. Dopo aver anticipato le tendenze nel 2009 introducendo la crossover originale, la Casa d'Oltralpe ha deciso di voltare pagina dando alla 3008 un'immagine da Suv compatta, formula che ormai sta dominando il mercato. A fronte di otto centimetri in più di lunghezza (4,45 metri totali), di cui sei impiegati per aumentare il passo, la nuova 3008 è più bassa di due e più larga di sei rispetto al modello uscente, mentre il bagagliaio raggiunge i 520 litri di capacità, quasi 90 in più rispetto al passato.

Design inedito per la nuova SUV. Il design della nuova 3008 risente delle influenze degli altri modelli e delle recenti concept Peugeot: il design dei gruppi ottici anteriori e posteriori e quello della mascherina riprendono per esempio lo stile della 2008 restyling, mentre il trattamento del montante posteriore nero alleggerisce la fiancata e rende più dinamico l'andamento del tetto, a sua volta personalizzato con una colorazione a contrasto. È confermata la presenza di protezioni di plastica grezza per passaruota e paraurti, a ricordare le ambizioni da fuoristrada leggero del modello.

L'i-cockpit di seconda generazione. Le sorprese proseguono all'interno, visto che la Peugeot ha scelto la 3008 per presentare la seconda generazione del suo i-Cockpit. L'impostazione con il piccolo volante e la strumentazione rialzata per ottimizzare la visibilità è stata ulteriormente evoluta, introducendo elementi digitali, riducendo i comandi fisici ed elevando ulteriormente il livello qualitativo. Il volante presenta superfici piatte superiori e inferiori, mentre la strumentazione è gestita da un display da 12,3 pollici totalmente personalizzabile con cinque modalità di visualizzazione selezionabili. I comandi fisici sono riuniti nell'elemento che divide orizzontalmente la console centrale che si sviluppa poi verso la zona del passeggero.

Infotainment aggiornato e Peugeot Connect. L'infotainment è invece gestito da uno schermo touch da otto pollici in stile tablet con tecnologia capacitiva che comanda anche le principali funzioni di bordo. Oltre alla navigazione 3D, l'infotainment prevede anche il supporto per gli standard MirrorLink ed Apple CarPlay con comandi vocali. Si ampliano anche le potenzialità del pacchetto Peugeot Connect: la connessione di bordo permette infatti di ricevere informazioni in tempo reale sul traffico che si integrano nella navigazione, inoltre è possibile gestire la chiamata di soccorso in caso di incidente e l'invio di informazioni sullo stato della vettura per la gestione della manutenzione.

Un'esperienza sensoriale. Per offrire una esperienza di guida inedita, la 3008 è dotata anche dell'inedito i-cockpit Amplify, un sistema che permette di regolare  l'illuminazione ambientale, il diffusore di fragranze di bordo, la gestione dell'impianto audio Focal e il sistema opzionale di massaggio e di regolazione dei sedili, scegliendo così l'ambiente più adatto al proprio stato d'animo tra "relax" e "boost". Allo stesso tempo è prevista, attraverso lo Sport Pack, la possibilità di ottenere anche una risposta più pronta ai comandi, grazie ai setup modificati di sterzo, acceleratore e cambio automatico e al sistema che esalta la sonorità del propulsore.

La piattaforma emp2 riduce la massa di circa 100 kg. La base tecnica su cui è stata sviluppata la nuova Peugeot 3008 è la piattaforma modulare emp2. Questa ha permesso di ottenere una dinamica di guida molto più precisa rispetto al passato, integrando anche i dispositivi di assistenza alla guida di ultima generazione e permettendo l'adozione dei più recenti propulsori benzina e diesel, riducendo allo stesso tempo di circa 100 kg la massa totale. In assenza di varianti a trazione integrale, la nuova 3008 può contare sul Grip Control, che oltre a prevedere cinque modalità di guida in base al percorso include anche i pneumatici M+S da 18" e il sistema Hill Descent Control.

I sistemi di assistenza alla guida. Il guidatore può contare sui più recenti dispositivi di assistenza come la frenata automatica d'emergenza, il controllo della distanza di sicurezza, l'avviso di superamento di carreggiata, il riconoscimento dei segnali stradali, il cruise control adattivo, la gestione automatica dei fari abbaglianti, il controllo dell'angolo cieco e il controllo dell'affaticamento del guidatore. Il Park Assist può essere inoltre integrato dalle telecamere con visuale a 360 gradi. 

I motori Puretech e BlueHDi. La gamma dei propulsori previsti al lancio include le unità benzina Puretech e quelle diesel BlueHDi: nel dettaglio troviamo il 1.2 Puretech 130 (con cambio manuale o automatico), il 1.6 THP 165 CV con cambio automatico, il 1.6 BlueHDi 100 e 120 CV (quest'ultimo anche automatico) e il 2.0 BlueHDi 150 e 180 CV. Per il diesel più potente è previsto il cambio manuale sul 150 CV e l'automatico sul 180 CV. Per il momento non sono stati forniti i dati prestazionali, mentre sul fronte emissioni troviamo valori compresi tra 115 e 129 g/km per i benzina e tra 100 e 121 g/km per i diesel.

Le soluzioni per la mobilità urbana. Nell'ottica di una mobilità urbana sempre più evoluta, la Peugeot ha scelto la nuova 3008 per presentare anche nuovi prodotti ad alimentazione elettrica. si tratta di un monopattino (e-Kick) e di una bicicletta pieghevole (e-Bike) che potranno essere trasportati nel bagagliaio della vettura, dove sarà possibile anche ricaricare gli accumulatori. Maggiori informazioni su questi prodotti saranno fornite in un secondo tempo. L.Cor.

COMMENTI

  • Per essere obiettivi su un giudizio, vorrei sapere a quanto ammontano i prezzi di questa auto, che a me dentro piace moltissimo, ma fuori preferisco la 5008. Il confronto con la 500x lo farò quando potrò avere sotto mano i prezzi, perchè se un'auto costa di più ma costa di più, non è migliore, è di una categoria diversa. Una 500x senza trazione integrale, un 1.6 diesel per dire, non costa cifre stellari, vorrei vedere questa, visto che dalla gamma di motori si capisce che punta un po più in alto. Resto del parere che la trazione integrale su questo genere di vetture sia imprescindibile, se no il suv che me lo compro a fare? Non mi piacciono le trazioni integrali ibride, perchè aumenta fortemente costo e peso della vettura, e in autostrada ti si ritorce tutto contro (anche sui consumi). Finisco precisando, giusto per non essere tacciato di essere fiattaro (chissà perchè poi visto che ho una mercedes) che se la 5008 fosse anche integrale non escludo che un pensierino ce lo farei.
  • Troppo cresciuta!! ma possibile non si riesca ad uscire da questa elefantiasi?? Pare che le generazioni cresciute a 1100, 304, simca.. 1000, 128. Non abbiano avute le loro soddisfazioni!
  • Certo, lo so lo so cos'è una domanda retorica prof. Polesinanti, ma il punto è che, vede, non si sa mai, visto il personaggio, quando una domanda apparentemente banale, innocua se vogliamo se non fosse per chi la sta ponendo in questo caso, sia retorica o molto più prosaicamente solo provocatoria. Anche in questo caso l'uccellino interiore, non so perchè, mi farebbe propendere più per la seconda ipotesi... Cit. " Era ed è ovvio che un cassonetto FCA non è migliore di un cassonetto Peugeot (il termine "cassonetto" l'hai usato tu)"... wow che coerenza, se in un primo momento ti sembrava financo esagerato adoperare questo termine adesso che fai, lo usi così disinvoltamente benchè l'abbia usato io per primo? Di fatto l'hai fatto anche tuo questo termine, utilizzandolo ben tre volte in un solo post, pertanto bando ai finiti scandalizzarsi da pulzella settecentesca caro Polesinanti. Di fatto hai convenuto che tanto 3008 quanto 500L, a rigor di grammatica, siano accostabili al concetto di "cassonetto". E tanto mi basta. Questo in buona parte, alla fine della fiera, non era anche quello che avevo affermato io sin da molte e molte parole addietro? Vedo che infine convieni... che spreco di tempo santo cielo. Ti sembra che un "fiattaro" indemoniato affibbi così a cuor leggero certi termini ad un prodotto della propria beneamata? :) Detto questo, inutile contestare punto per punto le solite cosette dette random e sparate a...caso. Il succo è che se un'auto, in linea di massima, ha più motori, più versioni, più varanti di carrozzeria... ma soprattutto, cosa più importante, ben più acquirenti disposti a passare anche sopra al fatto che sia un "mezzo" cassonetto, bhe, che dire, si vede che in fondo (sempre ragionando per assurdo si badi... siamo nel campo di mele con pere sempre, eh) quest'auto globalmente sia intrinsecamente migliore di un'altra che si sta avviando mestamente alla pensione avendo perso per strada, nella sua modesta carriera, versioni, motori, trazioni... e soprattutto clienti quale la 3008. Ma non mi illudo che noti cabarettisti da forum possano anche solo minimamente capirlo. Contestare le plastichine, i rumorini, le vitine, i fonoassorbentini ed amenità varie poco mi interessa francamente. Intanto non sei il verbo (come non lo sono certo gli utenti dei forum di clienti che spesso hanno competenze automobilistiche pari a zero e parlano magari condizionati dalla spesa sostenuta, con poca obiettività quindi e con insensate aspettative...) e poi, da che mondo è mondo, Quattroruote insegna che tutto questo ricade perlopiù nella sfera della "qualità percepita", per cui, poche ciance, è tutto demandato alla soggettività di ognuno pertanto è inutile discuterne. In secundis è ovvio, essendo italiani ed essendo 500L ben più venduta di 3008, che avremo uno marea di commenti in più nei forum per la prima che non per la seconda. Bisognerebbe spulciare in quelli d'Oltralpe e vedere come si esprimono i cugini sulle qualità dei cambi della 3008 ante EAT6... ma non credo saranno troppo lusinghieri se già questa nuova trasmissione ha più volte prestato il fianco a svariate critiche per la sua non eccelsa prontezza, figurarsi il vecchio... Vabbè Polesinà, che dirti, buona notte, mi son stancato, magari a domani, per oggi mi son già divertito abbastanza ma l'orologio piange accidenti.
     Leggi risposte
  • @Giulio Ossini. Nessuno ha fatto domande stupide... sai Giulio cosa significa domanda retorica? una domanda che non necessita di risposta. Tantomeno da chi soffre di logorrea. Era ed è ovvio che un cassonetto FCA non è migliore di un cassonetto Peugeot (il termine "cassonetto" l'hai usato tu)... infine - tralascio i tuoi soliti insulti che qualificano il tipo, o meglio la sottospecie, di persona che sei - ti arrampichi sugli specchi definendo migliore un cassonetto solo perchè ha più motori: mamma mia che acume.. premio Nobel subito. Come dire che se un aborto si presenta in più versioni, allora diventa bello. Vatti a leggere in qualche forum di clienti Fiat le mille anomalie al cambio automatico, tralascio le solite plasticaccie ed assemblaggi scarsi, il solito eccessivo rumore persino dei benzina, che denota l'immancabile poca cura nella fonoassorbenza, i consumi elevati (tralascio le mille altre cose, fra cui lo scatto nullo in partenza del benzina 0.9 69cv.. ma per Ossini un motore in più fa la differenza!) p.s. Chiedo venia sulla "d" del cognome, per me già il copia/incolla col tasto destro del mouse è una cosa troppo faticosa, non ho tempo da buttare, preferisco ragionare pacatamente con persone.. non con fiattari indemoniati
  • Oddio, qui sembra davvero rovesciarsi il mondo. E' più "stupido" chi cerca di dare un risposta tout court (quantomeno sensata, mi sembra... non foss'altro che per puro svago o spirito di "cortesia", o se si vuole da boy scout visto il soggetto a cui è rivolta) o chi fa proprio una domanda stupida? Io propenderei più per la seconda... Si parlava di suv... del marchio Peugeot in particolare... e del modello 3008 nello specifico (vecchia e nuova generazione), ed il sig. Polesinanti, noto cabarettista bonariamente canzonato da mezzo forum per la sua incipiente avversione alla galassia Fca (ed il suo storico di commenti sta tutto lì a dimostrarlo...) che ti fa? Giustamente ti tira in ballo una 500L... non c'è che dire, davvero un'aquila. Comunque, se proprio volessimo continuare in questo malsano e folle esercizio di "paragonare" modelli di categorie diverse, tanto per rimanere nell'insipienza del personaggio, potrei sempre dire, rimanendo nel "merito" dei giudizi, che da un lato vedo una suv, la 3008 attuale, che a listino non ha più uno straccio di versione a trazione integrale, seppur ibrida (cosa piuttosto grave a leggere i diversi commenti di molti utenti di questo ed altri forum), una gamma stringatissima di versioni, motori a benzina limitati solo al 3 cilindri e nessun'altra tipologia di alimentazione oltre quella diesel; dall'altro invece vedo, dati alla mano, una 500L che pur di un segmento inferiore (sempre ragionando spannometricamente nel folle tentativo di paragonare mele con pere, sigh!) offre : una gamma e versioni che a confronto sembra sterminata tra 500L e Living; motori a benzina a 4 cilindri; ben 2 alternative al solito diesel tra metano e gpl... beh, direi che a questo punto le chiacchiere stiano a zero, e che la mancanza di una trazione integrale su questa tipologia di mezzi (anzi qui, in parte, se vogliamo si compensa col Traction+), gli mpv, sia ben meno grave che non su di una suv, se permetti. Detto questo, mi sembra, per l'ennesima volta, di aver perso fin troppo tempo col noto cabarettista Polesinanti... cercherò di non ricadere in errore in futuro. p.s. Comunque il cognome sarebbe Ossini, non è poi così difficile "ricopiarlo".
     Leggi risposte
  • Comunque a quanto pare (al di là dei banali ragionamenti del signor Ossidi, che vede migliore la 500L dell'attuale 3008 perché vende di più... come dire che Checco Zalone è migliore di Woody Allen perché fa più incassi... giudizi nel merito mai, mi raccomando) ci sarà anche un'ibrida integrale, entro un paio d'anni.. dicono le voci ufficiose di corridoio. E concordo con chi dice che nei motori si può fare di più. Qui Peugeot - che finalmente si sta affiancando dagli aiuti di stato francesi - ha ancora da lavorare...
     Leggi risposte
  • Almeno sulla carta bellissima, al suo confronto la recente Kadjar sembra già un ferro vecchio senza voler togliere nulla alla bontà della vettura che ne parlano tutti positivamente. Qashqai invece regge ancora più che bene. L'interno è stupefacente, già sulla 308 fa un figurone qua è superlativa la strumentazione assomiglia, concedetemi, quello della Bmw i8. Avrei osato maggiormente sulle motorizzazioni fin da subito con l'ibrido ed anche se marginale l'avrei dotata a richiesta dell'AWD, anche se si sa son i profitti e fare da padrone ed in questo segmento la trazione ingrale si vende attorno a poche unità. Comunque Peugeot è l'esempio di come ci si può raddrizzare.
  • Io sinceramente spero che smettano di cambiare la dotazione dei vari allestimenti e che in italia inizino a pensare un po' di più... Ormai le palette al volante le hanno molti automatici, invece sulla 308 (p.e.) c'era prima su alcune versioni, poi le hanno tolte. Mentre mi pare che sulla allure francese ci siano (da noi c'erano dalla gt line). Per il discorso i cockpit, bisogna farci l'abitudine. Anche io quando l'ho provata la prima volta con 4R (il 2.0 td automatico... splendida) ho fatto fatica. Poi ho capito che bisognava guardare non attraverso il volante ma sopra, cambiando leggermente posizione. E quando ho provato 1.2 mi sono trovato bene. Spero inseriscano il 1.6 anche sulla 308... Sono stufo di vedere sempre e solo ridicoli mezzi motori. Il turbo non è la soluzione ad ogni cosa (soprattutto sulla durata)
  • Inserisci qui il tuo coBhe sì in effetti l'integrale serve a pochi, ma costava davvero tanto predisporla? Parlare poi di "cassonetto" dell'attuale 3008 come fa Ossini mi sembra un po' esagerato...Se la 3008 è un cassonetto, allora la Fiat 500L cos'é? Questo è un segmento abbastanza anonimo, dove Peugeot almeno ha messo della qualità. Adesso serve un po' di grinta anche a livello di design... e questo nuovo 3008 mi sembra un buon primo passo.mmento
     Leggi risposte
  • Bhe sì in effetti l'integrale serve a pochi, ma costava davvero tanto predisporla? Parlare poi di "cassonetto" dell'attuale 3008 come fa Ossini mi sembra un po' esagerato...Se la 3008 è un cassonetto, allora la Fiat 500L cos'é? Questo è un segmento abbastanza anonimo, dove Peugeot almeno ha messo della qualità. Adesso serve un po' di grinta anche a livello di design... e questo nuovo 3008 mi sembra un buon primo passo.
  • Bhe sì in effetti l'integrale serve a pochi, ma costava davvero tanto predisporla? Parlare poi di "cassonetto" come fa Ossini dell'attuale 3008 mi sembra un po' esagerato...Se la 3008 è un cassonetto, allora la Fiat 500L cos'é? Questo è un segmento abbastanza anonimo, dove Peugeot almeno ha messo della qualità. Adesso serve un po' di grinta anche a livello di design... e questo nuovo 3008 mi sembra un buon primo passo.
  • Anch'io credo che in Italia ( Piemonte ) il 4wd se non si abita in montagna serva a poco. Gomme giuste e tanto cervello anche in condizioni difficili. Ricordate che Peugeot ha vinto la Dakar con una vettura a 2 wd. Saluti a tutti.
     Leggi risposte
  • Anche sulla nuova 3008 Peugeot ha adottato il posto guida i-cockpit. Sinceramente non capisco questa soluzione: impostando la posizione di guida in modo corretto per il controllo della vettura e per il confort, gli strumenti restano nascosti dietro alla corona del volante. Sono un felice possessore di una 508 SW, ma se, come sembra possibile, il modello successivo adotterà questo posto guida, quando dovrò sostituirla opterò per un'altra marca.
  • Diciamo con molta serenità che fare peggio dell'attuale cassonetto 3008 era pressochè impossibile. Detto questo, direi che questa nuova serie è veramente molto molto interessante. Anzitutto la linea, ben più dinamica e da vera Suv (al posto di quell'orrendo ibrido a metà tra un van ed un crossover che è la serie attuale), ma soprattutto con degli interni che, oltre che sembrare qualitativi e ben fatti, almeno "ad occhio", propongono nello styling e nell'ergonomia dei concetti veramente innovativi, per certi versi oserei dire rivoluzionari. Pertanto mi sentirei di promuovere questa nuova 3008 a pieni voti; questa volta in Peugeot hanno fatto veramente un bellissimo lavoro e spero che il mercato premi tanto coraggio, ma soprattutto che la macchina venga "capita" più che altro. Circa la diatriba "integrale si integrale no" direi che oramai il domandarselo sia più che altro pura retorica, chè nessuno o quasi ormai sa più che farsene di tale opzione su di un mezzo che nel 99% dei casi farà le veci della vecchia berlina di famiglia (magari sw) da impiegare per lo più nel tragitto casa-lavoro e quel paio di occasioni all'anno in cui si farà un viaggetto un po'più lungo... in effetti non ce la vedo troppo questa categoria di auto come quella di una grand routiere... in definitiva chi vorrà l'integrale potrà rivolgersi, oltre che ai soliti noti premium, anche ad altri indirizzi... non credo che per Peugeot sia una gran perdita in termini numerici.
     Leggi risposte
  • Personalmente mi piace sia dentro che fuori. Mi auguro solo che Peugeout utilizzi un cambio automatico Aisin migliore dell´ EAT6. Per quanto riguarda l´ utilitá della trazione integrale, direi che é figlia del Marketing. Quando le case costruttrici hanno iniziato a commercializzare i Suv, hanno spinto molto sulla maggiore sicurezza (secondo loro) offerta dalla trazione integrale. Oggi per contenere i consumi, dicono che anche a sole 2 ruote motrici un Suv e sicurissimo. Tanto che anche Suv di taglia grossa vengono offerti a sole 2 ruote motrici (vedasi BMW X5 25d sDrive!!!!). Intanto a paritá di spazio offerto, hanno un prezzo piú elevato delle sw e le case fanno affari d´oro. Dalla parte opposta, le case stanno aumentando a dismisura la potenza dei motori (>300 CV, che non servono!!!!) per normali auto. Ecco che arriva il Marketing che chiede sempre Maggiore potenza die motori per giustificare la trazione integrale. "Tali potenze non sono sicure senza trazione integrale", e il povero consumatore paga di piú una cosa che non serve. Le case fanno affari d´oro. Direi che c´ é da meditare su cosa veramente é sicuro e necessario.
     Leggi risposte
  • bella sia fuori che dentro. quella attuale ha degli interni piacevoli, ma la linea esterna lascia non pochi dubbi. questa batte di gran lunga la renault kadjar.
  • Personalmente uso auto a trazione integrale permanente dal 1988 (golf, Passat, Audi A4, A6, Volvo XC90, Grand Cherokee, Subaru Legacy, Freemont). E' utile non solo nelle zone montane in periodo invernale, ma anche in piena estate sotto un acquazzone (sempre più frequenti) in autostrada (anche se si deve comunque ridurre la velocità per maggior sicurezza, è più difficile il fenomeno dell'acquaplaning) o in strade miste particolarmente sdrucciolevoli, senza contare che con qualsiasi tempo ed in qualsiasi stagione si ha maggior sicurezza e stabilità in curva soprattutto in fase di accelerazione. Circa i consumi, con i nuovi cambi automatici elettronici, i nuovi sistemi di trazione integrale più leggeri (e più automatico-elettronici) ed i nuovi motori diesel la differenza è minima. Circa le prestazioni, se non si parla di pista, non mi pare ci siano differenze abissali a fronte di maggior sicurezza passiva/attiva e versatilità.
  • Credo che la scelta di commercializzare la 3008 solo TA con il Grip Control sia azzeccata; in tempi come questi dove i SUV vengono impiegati prevalentemente in città o comunque su strada asfaltata e solo raramente su qualche leggero sterrato la soluzione di utilizzare la trazione sulle anteriori con l'aiutino elettronico risponde è la migliore, i consumi e le prestazioni ringraziano.
  • Credo che sia un'ottima auto, il modello precedente non mi piaceva, se è davvero questa la versione definitiva della nuova 3008 potrei anche decidere di comprarla in futuro
  • Anch'io sarei interessato alla versione AWD. Ricordiamoci che nella precedente 3008, bruttina forte, c'era però la versione ibrida (come sulla 508 rxh) che, oltre all'interessante esperimento diesel + elettrico, permetteva una trazione integrale, anche se sui generis. Grazie, dunque, se qualcuno ne sa qualcosa di più !
     Leggi risposte
  • ...e la hybrid4? non la fanno più?
  • Poco senso suvvizzarla e non rendere disponibile il 4x4!!
  • Sembra valida e bella! A differenza dell'attuale, che è un sanitario mostruoso (e mi domando come abbia avuto il discreto successo che ha).
     Leggi risposte
  • L'interno mi sembra bello, ben fatto ed elegante. Per l'esterno solito vizio francese degli effetti speciali poco sobri e fine e se stessi. Poco comprensibile la mancanza (almeno per ora) di una versione 4wd.
     Leggi risposte
  • Finalmente qualcosa si muove dopo quasi 5 anni di design a mio avviso imbarazzante quanto anonimo. Chissà che una nuova "308" finalmente più personale nel 2017 possa far dimenticare il look da Golf dei poveri della attuale. All'appello mancano ancora un paio di cabrio/coupè e una berlina degna della 607 e non della banalissima 508. Comunque se il buongiorno si vede dal mattino, forse questa è la luce in fondo al tunnel....
  • @redazione Ma la trazione integrale non è disponibile al momento o non lo sarà mai. ?
     Leggi risposte
  • Gli interni sembrano ottimi (a parte quel gingillino che chiamano volante ridotto), soprattutto come qualità percepita (visivamente parlando). La linea esterna non mi fa affatto impazzire (quel frontale simil 308 sa di vecchio, a differenza del posteriore), ma è comunque un deciso passo avanti rispetto alla 3008 odierna. Non che ci volesse ,olto, per la verità....
  • spettacolare. Finalmente certi stilemi peugeot assumono un senso. Interni a dir poco eccezionali.
  • adesso il restyling della 2008 inizia ad avere un senso. da queste prime immagini ho un giudizio molto positivo della nuova 3008, bisognerà poi anche valutare gli allestimenti base in futuro
  • No awd, no party!
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21404/WhatsApp Image 2019-03-05 at 18.56.24.jpeg Nuova Peugeot 208, GT Line ed elettrica. Tutti i dettagli http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/nuova-peugeot-208-gt-line-ed-elettrica Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21237/poster_007.jpg Diario di bordo: le ultime 5 cose da sapere sulla Peugeot Rifter (Day 5) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-le-ultime-5-cosa-da-sapere-della-peugeot-rifter-day-5- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21234/poster_004.jpg Diario di bordo: in fuoristrada con la Peugeot Rifter (Day 4) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-in-fuoristrada-con-la-peugeot-rifter-day-4- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21220/poster_007.jpg Diario di bordo: a fare la spesa con la Peugeot Rifter (day 3) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-a-fare-la-spesa-con-la-peugeot-rifter-day-3- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21216/_DSC0176.jpg Diario di Bordo: scopriamo la nuova Peugeot Rifter BlueHDi 130 GT Line (Day 1) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-scopriamo-la-nuova-peugeot-rifter-day-1- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21213/_DSC00171.jpg Diario di Bordo: com'è da guidare la Peugeot Rifter? (Day 2) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/peugeot-rifter-1-5-bluehdi-130-gt-line-com-da-guidare- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21187/PEUGEOT_508SW_TESTDRIVE_1118TC-109.jpg Bassa come una coupé, ma è la Peugeot 508 SW! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bassa-come-una-coup-ma-la-peugeot-508-sw- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20960/poster_004.jpg Il fascino delle coupé che torna: Peugeot E-Legend http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/peugeot-e-legend-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20952/poster_003.jpg Peugeot 508 ibrida e station wagon, il massimo della praticità! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/parigi-2018-peugeot-508-hybrid-sw-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20949/poster_001.jpg Peugeot 3008 Hybrid4, arriva l'ibrido ed è anche 4x4! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/parigi-2018-peugeot-3008-hybrid-mp4 Eventi

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona