Nuovi Modelli

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio
Tutti dettagli della nuova Suv - VIDEO

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio
Tutti dettagli della nuova Suv - VIDEO
Chiudi

Il Salone di Los Angeles 2016 segna lo storico debutto della prima Suv targata Alfa Romeo: si tratta della Stelvio, che per l'occasione sottolinea il suo spirito sportivo debuttando subito in versione Quadrifoglio. Il progetto della nuova Alfa Romeo Stelvio deriva dalla medesima piattaforma della nuova Giulia, dalla quale eredita anche il propulsore V6 2.9 biturbo da 510 CV, sviluppato in collaborazione con la Ferrari. Sulla Stelvio Quadrifoglio è però prevista la sola trazione integrale Q4 con Torque Vectoring, abbinata al cambio automatico a otto marce. La nuova Suv promette di scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e di fermare il cronometro del tempo sul giro al Nürburgring a 7 minuti e 59 secondi. 

Saliamo a bordo della Alfa Romeo Stelvio al Salone di Los Angeles!

Q4 e cambio automatico per la Stelvio Quadrifoglio. Come la Giulia, anche la Stelvio Quadrifoglio adotta soluzioni pensate per sfruttare al meglio le prestazioni: attraverso il selettore Dna Pro è infatti possibile attivare l'esclusiva modalità di guida Race, che permette di cambiare marcia in soli 150 millisecondi, mentre lo Chassis Domain Control consente di coordinare il lavoro di motore, trasmissione e assetto a controllo elettronico in base ai dati raccolti dai sensori di bordo. La trazione integrale Q4 invia di default il 100% della coppia all'asse posteriore, per poi trasferirla fino al 60% su quello anteriore in caso di perdita di aderenza. Confermata anche la presenza dell'esclusivo Integrated Brake System e dell'impianto frenante carboceramico.

2016-Alfa-Romeo-Stelvio-1-2

2,16 metri di larghezza per la Suv italiana. Il design della Stelvio è stato pensato per coniugare le forme e la praticità delle Suv con lo stile tipico del marchio Alfa Romeo. Le somiglianze con la Giulia sono evidenti nel frontale, mentre la fiancata e il montante posteriore sono slanciati, con il contributo dei muscolosi passaruota. La Stelvio è lunga 4,68 metri, larga 2,16 (retrovisori inclusi) mentre l'altezza è pari a 1,68 metri. Non è nota, per il momento, la capacità del bagagliaio, mentre l'abitacolo offre cinque posti. La plancia riprende il design della Giulia e offre il medesimo sistema di infotainment Connect 3D Nav, sviluppato in collaborazione con la Magneti Marelli.

2016-Alfa-Romeo-Stelvio-2-3

Il design della Stelvio Quadrifoglio. La versione Quadrifoglio mette in mostra finiture specifiche dell'esterno, con particolari di fibra di carbonio integrati nelle minigonne e verniciatura integrale di paraurti e passaruota. Sono dedicate a questa versione anche le prese d'aria maggiorate anteriori e i quattro scarichi posteriori inclinati, così come le finiture dell'abitacolo, con le palette di alluminio del cambio e le finiture di carbonio per la plancia.

280 e 510 CV per l'America, il diesel a Ginevra. Oltre alla potente Quadrifoglio, è stata annunciata per la Stelvio anche la motorizzazione 2.0 turbobenzina MultiAir da 280 CV e 400 Nm con cambio automatico a otto marce. Queste saranno le versioni dedicate al mercato americano, mentre per le informazioni relative al mercato europeo, incluse le varianti diesel, sarà necessario attendere il Salone di Ginevra. Quel che è certo è che la Quadrifoglio sarà proposta in America prima del suo lancio in Europa. L'Alfa Romeo, infine, non ha per il momento fornito i dati sul peso in ordine di marcia: è confermata, però, la presenza di soluzioni volte a ottimizzare la massa, come l'albero di trasmissione di carbonio, e l'uso dell'alluminio per motore, sospensioni, freni, portiere e cofani.

Lorenzo Corsani

COMMENTI

  • A me sembra un gran bel SUV. Richiama la Giulia ed anche la Giulietta. Sicuramente meglio delle Audi Q3/5 e della BMW X3. Magari potessi comprarla! E' previsto anche il V6 TD?
  • Più che Suv direi che è una crossover insomma si vuol spacciare per la regina Range Rover Sport ma è un'anonima X1. Bocciata.
  • Da quello che "Sembra una delle tante Suv che si vedono in giro" a "Mi chiedo dove sia finito il design italiano" poveri noi, persone che non hanno un minimo di cultura del design si inerpicano sulle loro congetture da gente di paese avvezza piu allo sproloquio che alla vera realta' !prima vedetevelo dal vero poi forse potrete dire il vostro umile e misero pensiero ,italianetti !
  • Sembra una delle tante Suv che si vedono in giro, senza personalità e senza idee. Sarà che le Suv non mi entusiasmano, però mi sarei aspettato qualcosa di meglio internamente ed esternamente
  • Mi chiedo dove sia finito il design italiano; perso tra limitazioni dei software, scarsa conoscenza storica, non abitudine e scarsa frequentazione della bellezza a 360 gradi, cultura estetica limitata a settori specifici. Penso che le scuole di design di auto interne alle aziende vivano un periodo difficile vedendo i risultati degli ultimi anni.
     Leggi le risposte
  • La Giulia,e la Stelvio,loro due possono rilanciare definitivamente Lo Stabilimento FIAT Piedimonte S.Germano ( Cassino),e tutto L'indotto.Questo è il mio augurio.
  • La Giulia,e la Stelvio,loro due possono rilanciare definitivamente Lo Stabilimento FIAT Piedimonte S.Germano ( Cassino),e tutto L'indotto.Questo è il mio augurio.
  • Ma che belle macchine ha fatto il Marchionne ultimamente?? Cambio il logo BMW con quello Alfa o Maserati. In sei mesi 3 SUV, uno più bello dell'altro. Il Levante eccezionale, questo Stelvio super sportivo e infine il Cherokee che è una vera Jeep style dei giorni nostri. BRAVI ... quando lavorano bene bisogna dirlo . La sensazione che della crisi VAG gli unici che ne sappiano approfittare siano Marchionne e Ghosn
     Leggi le risposte
  • Bello il servizio su TG2 Motori del 20/11, quasi 30 secondi dedicato allo Stelvio, il resto della puntata è stata interamente dedicata all'inserviente principale, due lunghissimi Markettoni alle nuove Q2 e Kodiak... poveri noi
     Leggi le risposte
  • Tanto bella dietro quanto banalotta davanti. Premesso che Giulia mi piace molto, trovo il muso troppo importante, lo scudetto è troppo grande, quasi annegato nell'insieme. Dietro invece è da urlo, stile Giulietta, cioè la segmento C più riuscita esteticamente degli ultimi 10-15 anni (a mio parere). Quello che mi balza agli occhi però è l'interno, elegante ma sportivo, forse poco Alfa, ma strepitosamente riuscito. Erano anni che aspettavamo il suv Alfa, ad un prezzo accettabile può fare il botto in Europa.
     Leggi le risposte
  • Erano più di 25 anni che aspettavamo questo ritorno dell'Alfa Romeo. Giulia & Stelvio sono bellissime.Vi dirò di più... ho una mezza idea di sostituire la mia M2 con una Giulia Quadrifoglio.
     Leggi le risposte
  • Speriamo che prevedano anche versioni a 2 ruote motrici e cambio automatico a favore di chi, come me , non ha bisogno di fare sterrati ma ama la carrozzeria SUV
     Leggi le risposte
  • esilarante leggere di gente che si esalta per il 7:59 al nurburgring, quando la ben più pesante e vecchia cayenne turbo s ha fermato il cronometro in 7:58. Alfa romeo, sei sempre INDIETRO, anche 5 anni nel futuro.
     Leggi le risposte
  • Dai miei sondaggi, piace all'80% degli intervistati...
  • pazzesca semplicemente pazzesca! Penso sia l'auto italiana più bella (fuoriserie a parte) degli ultimi 20 anni. Riprende e supera le linee inutilmente barocche della Levante, in casa Porsche dovranno impegnarsi molto...
     Leggi le risposte
  • Meraviglia, io preferisco sempre guida distesa e seduta bassa ma per gli amanti dei Suv sicuramente questa fa il botto. Almeno qualcosa che si discosti dalle solite tedesche.. Speriamo solo che la mettano in vendita e non ce la facciano vedere prima in 15 saloni... Ho letto che le versioni normali si vedranno a Ginevra.. Un unico appunto: ma quelle 2 striscie di plasticone nero sul frontale erano proprio così necessarie?????????????? Son davvero un pugno in un occhio!
     Leggi le risposte
  • Ovviamente bella macchina...., ma quel che più colpisce ogni volta è il gran numero di risposte a quasiasi articolo pubblicato sulle Alfa, il che credo sia comunque buon segno....Da parte mia la Giulia l'ho già ordinata... Saluti
  • avrà pure una bella linea, ma che auto ignoranti i suv!
  • sono perplesso sul prezzo, la Giulia QV parte da 80k e sicuramente il suv costerà di più rispetto alla berlina. D'altra parte invece c'è la Levante S che parte da 90k e sicuramente per la FCA non sarà utile mettere due auto di "quasi" lo stesso segmento con prezzi uguali. Sono sicuro che a parità di prezzi la maggior parte della clientela punterà sulla Maserati solo per il marchio.
     Leggi le risposte
  • E' stato scritto che la Q esposta a Los Angeles ha le molle ad aria?
  • peccato per il cambio automatico,ma per quello che si prsente è una bella bestiola
     Leggi le risposte
  • Mi sembra di aver capito nella conferenza di presentazione di Bigland che il tempo di 7.59 al Ring sia per ora "stimato" e non realmente ottenuto.
     Leggi le risposte
  • da vedere da lvivo maa seocndo me è molto bella nel suo segmento cosi come lo è la Giulia nettamente più bella delel tre tedesche serie 3, classe C, A4
  • Sarò bastian contrario ma continuo a pensare che gli spunti stilistici da cui sarebbe dovuta ripartire Alfa per rilanciare il marchio non sarebbero dovuti essere nè quelli di 4C nè quelli di Giulietta, ma quelli più d'antan di 8c ma soprattutto quelli del mai troppo lodato concept 2uettottanta. A memoria non ricordo altri possibili spunti migliori di quel magnifico esemplare partorito dalle matite Pininfarina qualche annetto fa. Anche lì la calandra-scudetto era "vuota", ma ci stava bene, non sembrava appunto mancante di qualcosa (i listelli cromati) come invece appaiono i modelli del nuovo corso. E soprattutto i fanali, tanto anteriori quanto posteriori, non erano elemento prioritario nella definizione del design ma semplici, anche se aggressivi, piccoli e ben integrati, oggetti atti a svolgere una funzione, nè esaltati nè sminuiti quindi, ma solo organicamente integrati senza strafare (un po' quel che ha fatto Yamaha con l'ultima R1, moto in cui i fanali anteriori son quasi del tutto spariti nell'insieme del cupolino). E vogliamo poi parlare di quel meraviglioso e sensuale posteriore? Vabbè mi fermo... Invece della 8c avrei ripreso, se proprio 2ettottanta non poteva essere, i fari postriori circolari che facevan tanto Alfa da competizione a cavallo delle guerre... In parte Giulietta col "rococò" a led li aveva ripresi, ma svilendo poi quella forma nel risultato "strambo" appunto. Molto meglio in tal senso il lavoro svolto a suo tempo sul posteriore della Mito. Insomma a me pare tanto che con queste nuove auto, Giulia e Stelvio, Alfa non abbia voluto scontentare nessuno gettandosi sull'usato sicuro, tradendo e disconoscendo quelli che potevano essere "segni grafici" fortissimi, anche di un recentissimo passato che, a mio avviso, nel rilancio del marchio sarebbereo stati certamente molto più utili a distaccare i prodotti del Biscione da quelli del mare magnum dei copia-incolla che impazzano da un venteenio, inutile dirlo perlopiù tedeschi. Promossa a metà (si parla di stile, si badi...)
     Leggi le risposte
  • Splendida....aspetto le versioni diesel per vedere se posso permettermi almeno la meno cara. Cari filo tedeschi compratevi ancora le vostre audi Mercedes e BMW ....io preferisco questa alfa....ha una personalità fortissima. PS Quelli che dicono che c'è poca fantasia si tengano le audi .... talmente uguali da sembrare delle matriosca.....
  • Sign. Davide peccato che questa meraviglia della Giulietta la apprezzi solo lei e pochi altri perche' nel mondo reale e' stato un fallimento colossale in termini di vendite. Forse qualche dubbio sul fatto che anche di questo ne venderanno pochi dovrebbe venirle.
     Leggi le risposte
  • Per me è super. Il fatto che assomigli alla Giulietta è un plus...anzi ne corregge i difetti davanti, sbalzo e musone. E il 3/4 post di Giulietta è tra i migliori in circolazione. Se devo trovare un punto debole, non mi piacciono i fari anteriori, lo sguardo.
     Leggi le risposte
  • Dai Ragazzi la macchina e' bella e dinamica, come deve essere un'Alfa Romeo. Poi a qualcuno puo' non piacere la linea, ma la trovo accattivante, e ripeto, dinamica, anche piu' filante della Macan. Somiglianze con la Giulia? Certo, e' evidente, pero', come ha gia scritto un altro amico, i tedeschi si sono fatta la reputazione, con il "Family Feeling"....le Audi e le BMW quando le vedi dallo specchietto sono TUTTE uguali. Le nuove Mercedes? In ordine di apparizione, la S, la C e la E (specie le ultime due) sono difficilmente distinguibili. Ed allora ben venga l'aria di famiglia! OK forse uno sforzo dentro si poteva fare....
     Leggi le risposte
  • Le auguro tanta fortuna... certo qualche piccolo dettaglio in più per distinguerla dalla Giulia... così è proprio una Giulia rialzata.
  • Se avesse avuto i quattro cerchi Audi sul muso, sarebbe stata bellissima. Vi giuro che ho un frullatore con quattro cerchi ed è meraviglioso e, soprattutto affidabile.
     Leggi le risposte
  • Bella è bella. Il problema è che come tutti gli altri marchi prendono tutto della berlina da cui derivano e poi semplicemente aumentano l'altezza da terra. Perchè questa è bella ma alla fine è una Giulia molto alta da terra, niente più. Seppur valida non ha niente che la contraddistingue dalla Giulia. Dio mio almeno una variabile agli interni potevano farla....magari cambiare leggermente la forma delle bocchette di areazione (è un esempio). Così è troppo facile. Mi stupisco come si possa stare anni a progettare un'auto quando è identica a quella da cui deriva. Vabè.
     Leggi le risposte
  • Non so se è per colpa dei funghi allucinogeni ma a me il muso della Stelvio richiama alla memoria quello della SZ/RZ. Non trovate?
     Leggi le risposte
  • Sì bellissima ma a motore a scoppio cioè nata vecchia!La Stelvio.
     Leggi le risposte
  • Ormai,solo Ferrari e Lotus non hanno in programma i suv.TRISTISSIMO!
  • .....da non amante dei suv non avrei il minimo dubbio nel dare la preferenza alla giulia!.....ma non capisco chi si lamenta del family feeling della giulia.....piaccia o meno i marchi tedeschi ci hanno insegnato che solo con il family feeling hai successo......e così è ormai normale che sia.
  • Finalmente è dal 2008 che l'aspetto , la dirigenza Fiat ha capito dopo tanti anni persi inutilmente, che il segmento dei SUV o Crossover oltre ad essere redditizio è anche richiesto dal mercato . Il fatto che l'estetica sia derivata dalla Giulia , ritengo sia positivo visto i numerosi premi di design già vinti !! Sicuramente è un'auto sportiva con uno stile vicino ad infiniti e Macan almeno questa versione. Naturalmente da valutare dal vivo tutte le versioni e da sopratutto provare , sia per verificare la qualità percepita che per il dinamismo su strada . Come possessore di SUV Mercedes ( ma estimatore di Alfa ) credo che sarà apprezzata dal mercato , il nome Alfa per storia non ha nulla da invidiare a nessuno , tante che i tedeschi volevo comprarla !!. , basta guardare il clamore e l'aspettativa della presentazione della Stelvio ( il nome l'avrei però cambiato !! )
     Leggi le risposte
  • Finalmente è dal 2008 che l'aspetto , la dirigenza Fiat ha capito dopo tanti anni persi inutilmente, che il segmento dei SUV o Crossover oltre ad essere redditizio è anche richiesto dal mercato . Il fatto che l'estetica sia derivata dalla Giulia , ritengo sia positivo visto i numerosi premi di design già vinti !! Sicuramente è un'auto sportiva con uno stile vicino ad infiniti e Macan almeno questa versione. Naturalmente da valutare dal vivo tutte le versioni e da sopratutto provare , sia per verificare la qualità percepita che per il dinamismo su strada . Come possessore di SUV Mercedes ( ma estimatore di Alfa ) credo che sarà apprezzata dal mercato , il nome Alfa per storia non ha nulla da invidiare a nessuno , tante che i tedeschi volevo comprarla !!. , basta guardare il clamore e l'aspettativa della presentazione della Stelvio ( il nome l'avrei però cambiato !! )
  • A me piacerebbe uno stile più tagliente e "futurista", con interni meno convenzionali e quant'altro ma di certo non è una linea estetica da criticare sul piano evidenziato da molti. Audi è la stessa da anni, toccando solo corde essenziali a far percepire un'idea di progressione nello stile. BMW si accosta sullo stesso piano, a mio parere, ben capendo cosa si può sfruttare di idee già collaudate. La Stelvio ha una linea accattivante, a mio parere, figlia di progetti comuni ( e ci mancherebbe ) e futuri che caratterizzeranno il marchio ma in tutto ciò non vedo l'aria stantia che molti criticano. LO FAN TUTTI. Casomai aspettiamo di valutare qualità costruttiva ( qui è dove si dovrebbero cacciar soldi ... la qualità paga SEMPRE ) e listino optional, nel quale FCA è ancora un passo indietro alle più blasonate tedesche.
  • A chi dice: "Che c'è di male se ha il frontale della Giulia tanto bello?" ...io rispondo: "Prendere un frontale pensato per un'auto bassa e larga, che si sviluppa IVI in un modo ed applicarlo ad una vettura con una sezione frontale alta è un errore basilare su un fondamentale". Ecco perchè su Giulia funziona molto meglio.
     Leggi le risposte
  • Purtroppo quel frontale che vediamo da 2 anni dovunque non puo' essere considerato nulla di nuovo. Dovevano farne una versione moderna non la copia della Giulia. Su questo siamo tutti daccordo
     Leggi le risposte
  • L'unica vera novità come linea Suv sono state la Toyota Rav4 e la Mercedes-Benz GLE. Entrambe con i restyling sono rientrate nei "ranghi" equesto nuova Alfa Romeo, sinceramente, vista così non mi racconta nulla di nuovo, di emozionante. sembra una Giulietta più grossa.
     Leggi le risposte
  • appuntamento tra un anno per sapere se globalmente vende più questa o la macan, vero riferimento del mercato. il resto ha poca importanza.
     Leggi le risposte
  • Condivido l'importanza di questo modello per l'Alfa e, anche se aspetto di vederla dal vivo, trovo che potevano renderla un po' più originale e discostarsi dal semplice ingrandimento della Giulia. Soprattutto ritengo inadatto il portellone che mi sa troppo di KIA Sportage 2014 (troppo pieno) mentre apprezzo che abbiano ridisegnato i led posteriori che ho sempre criticato nelle Giulia. Anche il taglio del finestrino posteriore a me sembra più adatto a una berlina, in ogni caso in quanto a design la concorrenza non brilla certo per originalità...
  • Bastassero le prestazioni a vendere saremmo tutti ricchi. Considerando che i numeri si fanno in Europa purtroppo fara' la fine della Giulia. Un successone e un capolavoro in patria ( secondo i giornali e i concessionari ) ma alla verita' dei fatti nessuno in Europa si sognerebbemai di spendere oltre 40K per un Alfa nuova. Questa andra' dai 50K in su qundi sara' un altra 166. Distrutta dalle tedesche. Queste cose le sanno benissimo sia in Fiat sia la stampa quindi prima di lanciarvi in accuse o insulti rilassatevi perche' e' tutto previsto.
     Leggi le risposte
  • Io il Lexotan l'ho già preso, ma questo suv non mi fa l'effetto del Viagra... come a molti qui. Anzi, mi sembra molto truzza e non perchè è la quadrifoglio. E' una 2 volumi ingigantita su cui hanno stampato il frontale di Giulia ma dilatato... che diventa quasi caricaturale in cotanta altezza. Se deve competere addirittura con Porsche non ha speranze. E dire che Giulia mi piace. Voglio anche vederla dal vivo ma secondo me non cambia di molto. In Alfa vogliono già vivere di rendita... e invece devono continuare a ricercare.
     Leggi le risposte
  • Per ora la versione 'pompata' fa ciao ciao con la manina a bmw, mercedes, porsche e jaguar a livello di prestazioni; sull'estetica non discuto, perché anche li non ci sarebbe storia, ma, quantomeno, il fan crautofilo può nascondersi dietro al 'gusto soggettivo' (millantando così, persino, di averne uno...). Ah, a proposito, non c'è alcuna dimenticanza: proprio non si può mettere audi nel bouquet di concorrenti di questa meraviglia, neanche per sbaglio. Ma poi, scusate, non si era detto che questa era proprio la tecnica acchiappa-gonzi made in Germany? Faccio delle versioni ultrapompate, belle e impossibili, per convincere il guidatore povero (di spirito) a mangiar pane e cipolle da qui all'eternità, mentre è impegnato a pagare una versione con i sedili in tessuto scadente e gli alzavetri a manovella posteriori...
     Leggi le risposte
  • Partiamo da un assunto: la vettura è molto piacevole. Proseguiamo con un dato di fatto: finalmente c'è sul mercato una Alfa Romeo in grado di fare numeri importanti in un segmento remunerativo. Cosa impensabile con giulia giulietta mito. Consideriamo che un'auto così valida non è mai esistita in gamma Alfa da almeno 30 anni, quindi grazie alla dirigenza. Concludiamo la premessa con la considerazione che la meccanica (giulia) è al top. Detto ciò visto i pisciamenti nelle mutande dei fiattari, analizzando le foto, il frontale è simil giulia , il giro porte giulia rialzata, con tanto di scalfatura identica, le luci posteriori giulia su portellone giulietta (e meno male)...insomma fanasia zero virgola zero. Un qualunque imbelle partendo dalla giulia poteva disegnarla. Non c'è uno spunto uno che le appartenga in esclusiva.
     Leggi le risposte
  • Abbastanza originale, la parte meglio riuscita è il posteriore secondo me. Non sono belli i fanali anteriori, con questa cornice a led brutta, poco filante da vedere...non rende proprio, meglio la giulia su questo. Ovviamente pecca ancora per la tecnologia full led dei fari anteriori....
     Leggi le risposte
  • Aspetto a vederla dal vivo e soprattutto in versioni normali... comunque per tutte le Alfa spero ancora che ci ripensino sulla calandra frontale "mancante": ogni volta che vedo una giulietta restyling penso che gli sia caduta la mascherina... trovavo molto più bello il frontale con la griglia cromata...
     Leggi le risposte
  • Molto bella, vista laterale e 3/4 posteriore ricorda molto Giulietta, il muso chiaramente Giulia. Mi piacerebbe vedere un restyling serio su Giulietta con l'attuale family feeling nelle fanalerie anteriori e posteriori, interni ed infotainment a bordo.
     Leggi le risposte
  • Nürburgring 7:59, 25 secondi in meno della X6M che ha 45 cavalli in più...Porsche non pervenute, la migliore è la Cayenne GTS a 41 secondi dietro...
     Leggi le risposte
  • Bella bestia la Quadrifoglio, ma sono curioso di vedere le versioni per i "comuni mortali" con cerchi in lega di taglia più piccola, senza gli estrattori, le minigonne e 4 tubi di scarico. Spero non faccia la fine della Giulia che, in versione Quadrifoglio è ok, ma nelle versioni più standard perde un po' di appeal.
     Leggi le risposte
  • ennesimo camion gigantesco inutile da 500cv per chi crede di guidare una sportiva!!!! ma Audi quando la smette di fare sti cavolo di carrozzoni da centinaia di cv??? che schifo, e la gente complessata che li compra.. come come come???? AAAHHHH E' ALFA! allora è uno spettacolo! era ora che facessero un suv con 500cv! cuore sportivo, guida sportiva, pazzesco bellissimo unico stupendo! che amarezza................
     Leggi le risposte
  • La linea ,sopratutto il frontale, sembra ben riuscita. Il posteriore con l'estrattore e i quattro scarichi mi pare un po pacchiano, attendo di vedere le versione normali.