Volvo Informazioni sull'aderenza stradale condivise in cloud

×
 

In collaborazione con gli enti preposti all'amministrazione delle strade in Svezia e Norvegia, la Volvo ha avviato un ambizioso progetto pilota per mettere in condivisione via cloud le informazioni sulle condizioni d'aderenza del manto stradale, ed eventuali condizioni critiche dello stesso, certo non infrequenti durante i rigidi inverni scandinavi.

Informazioni condivise con utenti e amministrazioni. I dati, trasmessi in tempo reale da una flotta che per ora conta 50 veicoli (ma che durante il prossimo inverno crescerà), vengono inviati da un lato alle vetture che si approssimano ai tratti insidiosi, dall'altro alle amministrazioni, con lo scopo di rendere più efficace la manutenzione stradale nei mesi freddi. L'obiettivo dichiarato della Casa è quello di mettere la nuova tecnologia a disposizione dei clienti nel giro dei prossimi anni.

Avviso nel quadro sturmenti. Quando un'auto incontra un tratto di strada ghiacciato o particolarmente insidioso, l'informazione viene trasmessa al database della Volvo tramite rete mobile, e condivisa istantaneamente con tutte le auto che si trovano nei dintorni, mettendo in guardia chi è al volante su una situazione di potenziale pericolo. L'avviso viene visualizzato direttamente nel quadro strumenti e viene differenziato sulla base della gravità del rischio e della velocità a cui procede il veicolo.

La delicata questione della privacy. Allo scopo di tutelare la riservatezza dei singoli utenti, la Volvo condividerà con le amministrazioni soltanto le segnalazioni di pericolo, escludendo tutti i dati relativi ai veicoli che le hanno trasmesse, e limitando così l'informazione condivisa alle sole condizioni del fondo stradale.

Il primo passo di una connettività globale. Quella annunciata oggi è solo la prima soluzione di sicurezza proattiva prevista nell'ambizioso progetto di clouding della Volvo: "In futuro lo scambio di informazioni rilevanti tra veicoli sarà molto più ampio e ci aiuterà a migliorare il confort, la sicurezza e la regolarità dei flussi di traffico", come spiegato da Erik Israelsson, responsabile del progetto Cooperative Intelligent Transport System. L'obiettivo finale di Göteborg resta quello di azzerare il numero di possibili incidenti mortali su una Volvo entro il 2020. F.S.

Pic67

Il Molise ha visto nel giro di pochi giorni 8 vite umane finire la loro esistenza terrena. Tra gli altri un ragazzo nel pieno della sua gioventù ed nel pieno carriera con un roseo futuro, è morto la notte di sabato grazie anche ad un "palo d'acciaio" che sosteneva un cartello posizionato "giusto" al centro della carreggiata (2 corsie) per lavori in coerso non correttamentte evidenziato (strada provinciale a scorrimento veloce). Anche se non è potuto dare il lutto cittadino lo è stato di fatto....Precedentemente un prete, al ritorno da un pellegrinaggio, si è schiantato contro una casa per mancanza di un guard rail, morendo e 4 ragazzini che viaggiavano con lui sono ridotti male (strada statale). Lì già c'erano dei fiori per un morto precedente....Un "padre di famiglia" è morto uscendo fuori strada ad uno svicolo di una statale (e ritrovato dopo ore) perchè non c'era il guard rail...Una ragazza, al ritorno dalla festa della donna, è morta perchè un guard rail le si è conficcato nell'auto dove viaggiava perchè non esisteva quella protezione in materiale plastico che si mette a protezione dei guard rail negli svincoli (strada statale). Un altra auto è uscita fuori strada (provinciale) perchè non si butta più il sale per il ghiaccio perchè non ci sono soldi....Se solo un incidente di questi (ultimi in senso temporale) si sarebbe potuto evitare, ben venga la tecnologia. Ma contro le "nostre infrastrutture omicide" nulla si può fare tranne che incolpare lo Stato di "pluriomicidio stradale"!!!

COMMENTI

  • Il Molise ha visto nel giro di pochi giorni 8 vite umane finire la loro esistenza terrena. Tra gli altri un ragazzo nel pieno della sua gioventù ed nel pieno carriera con un roseo futuro, è morto la notte di sabato grazie anche ad un "palo d'acciaio" che sosteneva un cartello posizionato "giusto" al centro della carreggiata (2 corsie) per lavori in coerso non correttamentte evidenziato (strada provinciale a scorrimento veloce). Anche se non è potuto dare il lutto cittadino lo è stato di fatto....Precedentemente un prete, al ritorno da un pellegrinaggio, si è schiantato contro una casa per mancanza di un guard rail, morendo e 4 ragazzini che viaggiavano con lui sono ridotti male (strada statale). Lì già c'erano dei fiori per un morto precedente....Un "padre di famiglia" è morto uscendo fuori strada ad uno svicolo di una statale (e ritrovato dopo ore) perchè non c'era il guard rail...Una ragazza, al ritorno dalla festa della donna, è morta perchè un guard rail le si è conficcato nell'auto dove viaggiava perchè non esisteva quella protezione in materiale plastico che si mette a protezione dei guard rail negli svincoli (strada statale). Un altra auto è uscita fuori strada (provinciale) perchè non si butta più il sale per il ghiaccio perchè non ci sono soldi....Se solo un incidente di questi (ultimi in senso temporale) si sarebbe potuto evitare, ben venga la tecnologia. Ma contro le "nostre infrastrutture omicide" nulla si può fare tranne che incolpare lo Stato di "pluriomicidio stradale"!!!
  • Potrà sembrare futuristico, ma questo e altri progetti sono molto interessanti e utili. Credo che sia importante creare degli standard di comunicazione affinchè vi possa essere una banca dati centrale alimentata da qualsiasi auto. Inoltre, il costo di utilizzo della rete per la trasmissione di questi dati dovrebbe essere zero. Certo che tra le varie trasmissioni di telemetria, antifurto sat, emergenza, info traffico, info strade, servizi internet voce/dati ecc. si configura un mondo tutto da scoprire!
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19133/poster_3c58463d-e7be-4531-82d6-28af296733b1.jpg Volvo V90 Cross Country: le prima immagini dall'off road di Vairano http://tv.quattroruote.it/flash/video/volvo-v90-cross-country-le-prima-immagini-dall-off-road-di-vairano Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19087/poster_0201.jpg Quattroruote di agosto è in edicola, ecco le nostre prove su strada http://tv.quattroruote.it/flash/video/quattroruote-di-agosto-in-edicola-ecco-le-nostre-prove-su-strada Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19064/poster_0021234.jpg Volvo XC60: sempre più attenta alla sicurezza http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/volvo-xc60-sempre-pi-attenta-alla-sicurezza Prove su strada
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18912/poster_0191.jpg Volvo V90 Cross Country: la prova completa di Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/volvo-v90-cross-country-la-nostra-prova-completa Prove su strada
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18765/poster_001.jpg Electric Tour 2017: settima tappa con Maria Berrini e la Volvo V60 Plug-In Hybrid http://tv.quattroruote.it/eventi/video/electric-tour-2017-settima-tappa-con-maria-berrini-e-la-volvo-v60-plug-in-hybrid Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18753/poster_012.jpg Electric Tour 2017: la quarta tappa a bordo della Volvo XC90 Plug-In Hybrid http://tv.quattroruote.it/eventi/video/electric-tour-2017-la-quarta-tappa-a-bordo-della-volvo-xc90-plug-in-hybrid Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18502/poster_020.jpg La nuova Volvo XC60 è protagonista a Ginevra 2017 http://tv.quattroruote.it/eventi/video/la-nuova-volvo-xc60-protagonista-a-ginevra-2017 Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/18428/poster_8a30d47a-8016-4700-bf7d-d76b462b9580.jpg Nuova Volvo XC60: debutto al Salone di Ginevra 2017 http://tv.quattroruote.it/news/video/nuova-volvo-XC60-debutto-al-salone-di-ginevra-2017 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/18358/poster_d6030233-6642-448c-b42a-5df16ffe477a.jpg Debutto a Ginevra per la Volvo XC60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/debutto-a-ginevra-per-la-volvo-xc60-in-inglese News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18200/poster_018.jpg Diario di bordo day 3: la guida autonoma della Volvo S90 http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-day-3-la-guida-autonoma-della-volvo-s90 Diario di bordo

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona