Tecnologia

Tesla
Francia, una Model S prende fuoco

Tesla
Francia, una Model S prende fuoco
Chiudi

Un'altra tegola si abbatte sulla Tesla e su Elon Musk, il patron-guru del marchio californiano. Dopo gli incidenti dei mesi scorsi (di cui uno fatale in Florida) che hanno gettato ombre sull'affidabilità dei modelli della Casa, quest'oggi arriva la notizia di una Model S90D che ha preso fuoco in Francia. L'incendio si è verificato nella località balneare di Biarritz durante l'Electric Round Trip, evento organizzato per promuovere Model S e Model X nel mondo. Illesi i tre occupanti, che sono riusciti a uscire in tempo dall'abitacolo.

Problema al sistema di ricarica. Il problema sarebbe stato causato da un malfunzionamento al sistema di ricarica segnalato da un allarme sul display di bordo. Secondo le prime informazioni un dipendente avrebbe invitato il conducente (un cliente, al cui fianco era seduto un passeggero) ad accostare e a scendere. Pochi secondi dopo la berlina elettrica è stata avvolta dalle fiamme che l'hanno completamente distrutta. Un portavoce della Telsa ha dichiarato che l'azienda di Palo alto è già impegnata a far luce sull'accaduto. "Stiamo lavorando con le autorità locali - ha sottolineato - per stabilire i fatti dell’incidente, offrendo la nostra piena collaborazione. I passeggeri sono tutti illesi e sono stati in grado di uscire in condizioni di sicurezza prima che si verificasse l’incidente".

Incendi precedenti. Altre situazioni analoghe si erano già verificate: in Norvegia una Model S era bruciata all'inizio dell'anno durante una ricarica rapida con il Supercharger; nel 2014, un incendio si era registrato a Toronto, in Canada, e un altro veicolo era stato distrutto dal fuoco nell'ottobre 2013 negli Stati Uniti a Kent, nello stato di Washington.

Redazione online

COMMENTI

  • mi piace perchèla notizia è catalogata da Qr come "Nuove tecnologie", in effetti la grande tecnologia di Tesla (cit. Mc fly) che fa pure incendiare ordinariamente i veicoli in carica o moto è innovativa, probabilmente perchè lo fanno gli ingegneri informatici se non vuoi corrispondere i soldi per gli upgrade a pagamento, soliti 3000€, èse la ridon sempre gli investitori Mc fly? gli utenti forse un po' di meno forza che pare che l'elettrico inquini medo, speriamo che lo sia tutto il ciclo, come sempe detto lo capiremo /ce lo diranno9 tra 15-20anni, quando vorranno magari farci passare al'idrigeno....
  • Доброе утро всем, если вы даже не можете выразить себя в итальянском отпустила на других языках, спасибо !! Я, кажется, Cazzari фан-клуб. Известно, что Teslans фундаменталисты растут, и все чаще сердится.
  • Доброе утро всем, если вы даже не можете выразить себя в итальянском отпустила на других языках, спасибо !! Я, кажется, Cazzari фан-клуб. Известно, что Teslans фундаменталисты растут, и все чаще сердится.
  • Signori di QUATTRORUOTE... Mi domando su quali criteri distribuite cartoncini o volantini "gialli" sul vostro forum...Costatando che la signorina Clementina Milingo non ne prende mai uno...malgrado la sua maleducazione nei miei riguardi trattandomi di clown.. e perchè no magari un grillino...ammetto volentieri e me ne scuso non dovevo rispondergli che in mutande sarei piuttosto un GRILLONE !
  • Signorina Clementrina Milingo...e QUATTRORUOTE... Voglio chiudere in bellezza il capitolo Tesla... mio figlio Marc Ferrario "Mandril" chiude il sipario con la sua arte... http://www.galerie2016.ch/ http://www.arcinfo.ch/articles/lifestyle/loisirs-et-culture/le-ciel-et-la-terre-en-ligne-de-mire-561683?image=6 www.mandril.ch www.m4ndril.com http://la-mandr.tumblr.com https://www.youtube.com/watch?v=Jy1PWUx3GoE Da ascoltare per rilassarsi da questo mondo crudele... https://www.youtube.com/watch?v=BSmToj9VZ4s
     Leggi le risposte
  • Signorina Clementina Milingo, " alla tua età dovrebbero toglierti la tastiera, va a giocar con le bocce, va! " Perchè cosi tanta cattiveria...tutto il contrario l'analisi del mio medico...dove non solo devo continuare a leggere articoli complicati anche se ne capisco il 10 % ; 15 minuti al giorno di ogni genere...non esiste migliore medicina per mantenere il cervello sveglio e reattivo lottando contro gravissime malattie...figuriamoci poi la Tesla...
  • E' stato aperto un SC vicino Frosinone, a sud di Roma. L'installazione massiccia dei supercharger indica che la cosa è ben pianificata a livello governativo, sia italiano che statunitense. Sono previsti circa 150 SC in Italia entro qualche anno, e oltre 20 mila mennekes "pubbliche", a cui andranno sommate quelle private dei supermercati, degli alberghi, dei parcheggi dei cinema, eccetera.
  • Carissima Signorina : Clementina Milingo, il nonno clown settantenne...Luigi vi fa sorridere...beata voi...spero che fra pochi mesi...il nonnino clown non vi faccia piangere...
     Leggi le risposte
  • Carissima Signorina : Clementina Milingo, il nonno clown settantenne...Luigi vi fa sorridere...beata voi...spero che fra pochi mesi...il nonnino clown non vi faccia piangere...
  • Qualcuno della redazione può farci sapere se pensano di pubblicare un articolo serio con le statistiche di quante auto a combustione prendono fuoco ogni anno (in %, facendo il confronto con le elettriche). Quanti feriti? Quanti morti? Quante auto da oltre 500 cavalli si sono incendiate per surriscaldamento o altri problemi? Quante di queste hanno segnalato il problema al conducente? Una rivista seria dovrebbe fare questo tipo di confronti obiettivi, non pensate?
     Leggi le risposte
  • Di certo non anti-Elettrico....Ma certamente anti-Batteria al litium ma certamente la "pila a combustibile" l'unico avvenire fra 10-20 anni l'idrogeno !!! Adesso la soluzione migliore l'ibrida !!! Elon Musk sta diventando uno psicopatico !!!!
     Leggi le risposte
  • Un po di storia sull'argomento del Signor Elon Musk l'uomo più pericoloso per l'ecologia del terzo millenario...( In francese...fatevelo tradurre ! ) Elon Musk et sa Tesla est juste hallucinant...IL n'a absolument rien d'un génie...un opportuniste oui....IL aimerait se satelliser et se poser sur MARS...mais qu'il le fasse et tout de suite...bon débarras!!! A ses débuts je croyais sur Lui...c'était au salon de Genève en 2003...il y a 13 ans déjà ! il avait acheté une Lotus élise voiture très légère et très bien construite...par Un grand Monsieur de l'automobile le regretté COLIN CHAPMAN que le débutant Elon Musk aurait mieux fait d'écouter...quant il disait à propos de ses voitures...augmentez la puissance dans une automobile et vous irez vite en ligne droite...enlevez-lui du poids et vous irez vite partout !!! L' ingénieur Colin Chapman connaissait à fond les lois de la dynamique ( F=M x a) masse x accélération = Kg x m/s2 = Newton ! de Isaac Newton génial physicien Anglais...Je pensais qu'il allait révolutionner l'automobile en enlevant toute la mécanique traditionnelle pour la remplacer par une unité électrique complètement nouvelle et faire ainsi évoluer l'automobile....malheureusement il augmenta considérablement le poids en remplaçant la mécanique thermique par une batterie de 400 kg de masse au lithium-ion traditionnelle...au lieu de nous fournir ce que le monde entier attend soit une batterie révolutionnaire plus légère et avec une densité énergétique autre que ce que l'on connaît d'environ 200 Wh/kg !!! le vrai problème toujours pas résolu aujourd'hui...par comparaison un litre d'essence a une densité énergétique de : 10.000 Wh / litre soit : 10 KWh/ par litre= 0,755 Kg ce qui est considérable en comparaison d'une bonne batterie...Eh oui la nature et des millions d'années d'évolutions sont bien meilleurs que nos technologies les plus modernes ! Donc sa Tesla Roadster est devenue trop lourde et disposant d'une autonomie ridicule : son record en 2008 Valence Monaco 390 Km à la vitesse de 40 Km/h voir le lien : http://www.dailymotion.com/video/x8unzo_record-d-autonomie-tesla-roadster_auto en atteste. Avec une conduite sportive l'autonomie était de 110 Km maximum !!! Devant l'insuccès de son Roadster Monsieur Elon Musk continua en pire...en proposant une berline de luxe très lourde 2200 Kg de dimensions assez énormes 5 mètres de long et 2 mètres de large, 5 portes et deux coffres...il proposa une voiture dans une niche encore inexistante et purement marketing que j'appelle un I phone avec quatre roues ! Son autonomie de 250 Km à la vitesse de 130 Km/h (Test du Touring club Suisse TCS ) très insuffisant a été obtenue en augmentant fortement le poids des batteries d'environ 700 Kg pour la Tesla S P85D et une capacité de 85 KWh, capacité en continuelle augmentation on parle de : 90 KWh et même : 100 KWh , sans un Einstein de la chimie qui révolutionnera les batteries actuelles les voitures électriques seront un leurre ! Augmenter sans cesse le poids et la capacité d'une batterie comporte de graves inconvénients.. Par exemple pour charger une Tesla S avec une prise domestique standard de 50 Hz et 230 volts il faut 35 heures pour une charge complète...d'ou l'impossibilité de faire cela en une nuit à domicile ! IL faut disposer d'un garage et d'un chargeur d'au moins 135 KWh pour faire des charges rapides. C'est une voiture de luxe et très élitiste ! Autre opération Marketing les Super charger dont la charge est gratuite...( mon oeil vu le prix de la voiture ! ) autre inconvénient quand on trouve un supercharger libre et fonctionnel il faut 45 min pour 80 % de charge et 75 min pour 100% de charge ! il n'est pas souhaitable d'utiliser souvent un supercharger car la capacité énergétique de la batterie diminue ou décroît...Un très long chapitre sur l'interchangeabilité des batteries en 3 minutes avec Shai Agassi pour s'approcher du réapprovisionnement des voitures thermiques fit faillite... http://www.latribune.fr/entreprises-finance/industrie/automobile/20130527trib000766690/la-faillite-de-better-place-un-coup-dur-pour-la-voiture-electrique-de-renault.html C'est pour cette raison que Elon Musk s'accroche sur ses Supercharger comme un naufragé à sa bouée...c'est sa dernière carte même si son utilisation intensive est mauvaise pour ses batteries !!!
     Leggi le risposte
  • Sbaglio o anche due lamborghini nuovissime presero fuocO? Ma se mai ci fu un articolo di certo non ci furono questo tipo di commenti. Sempre più tristi!!!
  • Non sono mai stato un fanboy dell elettrico, ma devo dire che certi commenti letti qui sotto sono penosi... e chiaro che questa tecnologia DEVE essere sviluppata perché, che lo vogliate o no, SARÀ IL FUTURO, visto che le risorse petrolifere sono delle risorse FINITE, e prima o poi termineranno... senza entrare nella miriade di motivi sull ecologia e la sostenibilità... sicuramente ci sarà molto sviluppo da fare su questi progetti... speriamo che questi casi sporadici di incendi vegano studiati ed evitati con nuove soluzioni
     Leggi le risposte
  • Manu Earth Andy Fly e la vostra portabandiera Clementina Melingo non solo siete patetici...per fortuna vostra il ridicolo non uccide...ma la testardaggine con la quale insistete su una NON auto fa pena...In SVIZZERA hanno capito tutto, i famosi Spercharger non solo non ne installano più...ma addirittura li smontano...secondo le ultime notizie...
     Leggi le risposte
  • Ai soliti commenti patetici e ignoranti non rispondo neanche (tra l'altro sono fuori tema.. Cosa centrano inquinamento e autonomia con questa notizia?!). Però è significativo che al mio post con dati seri nessuno sia in grado di replicare. 17 incendi d'auto all'ora negli Stati Uniti vi hanno chiuso la bocca? Il fatto che nello stesso giorno un'auto a combustione in Svizzera abbia preso fuoco mentre andava non sapete come commentarlo? Complimenti. Se magari Quattroruote facesse una ricerca approfondita e pubblicasse le statistiche di incendi d'auto in Italia la gente sarebbe più informata. Ma è chiaro che qui l'intento non è informare, ma ottenere visualizzazione e cercare di mettere in cattiva luce Tesla. Bravi. Mi è bastato fare una rapida ricerca su Google per vedere che solo in Italia muoiono circa 10 persone all'anno in incendi d'auto. http://www.vigilfuoco.it/allegati/biblioteca/IncendiInItalia2007-2011.pdf
     Leggi le risposte
  • Dicembre 2015...Da queste dichiarazioni di un'arroganza incredibile debuttò la fine del Signor Elon Musk ! Elon Musk alla Cop21. Nel frattempo, Elon Musk è volato a Parigi per tenere una lezione alla Sorbona, organizzata in occasione della Cop21, la Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite che si terrà fino all'11 dicembre. Durante il suo intervento, il Ceo ha prefigurato "l'uscita inevitabile dall'era dei carburanti fossili", definendo il loro utilizzo "l'esperimento più stupido della storia". Tra i possibili interventi, il Ceo della Tesla ha indicato una "carbon tax", accompagnata dall'introduzione di un programma che supporti coloro che saranno colpiti dall'aumento dei costi. D.C. En voilà un qui gonfle... comme une baudruche...
  • Per Voi Egregia Signorina : Clementina Milingo, leggetemi attentamente e meditate... le accusazioni che scrivo sul concetto Tesla sono gravissime... malauguratamente per VOI... potete ignorare la fisica...ma LEI non vi ignorerà ! Concetti cosi errati...Mai l'industria ITALIANA dell'auto ne ha fatti perchè i nostri ingegneri progettisti ITALIANI sono bravissimi... Vantarsi come ha fatto il Signor Elon Musk che i suoi progettisti non venivano dal mondo vecchio e sorpassato dalle auto termiche ma quello delle nuove technologie...cosa ha costruito ? assolutamente una NON auto...ma certamente un I phone con quattro ruote !!!
  • Signorina Clementina Milingo...lo conoscete ... il progetto errato della Tesla S sul piano concettuale ? L' autonomia di un'auto al 100% elettrica è inversamente proporzionale alle basse velocità ? mentre l'autonomia di un'auto al 100% elettrica è inversamente proporzionale al quadrato per le alte velocità ? Cosa vuol dire ? Che la grande autonomia a basse velocità ( 80-100 Km/h) è inadeguata a causa delle dimensioni enormi ( 5m x 2m) inadatte per i centri urbani...dove sono necessarie dimensioni ridotte pesi ridotti e raggio sterzante molto ridotto... Per le alte velocità su autostrada 200 Km/h ( Germania) l'autonomia di 400 Km circa per le città diventano 100 Km...dunque assolutamente inadatte per le autostrade...Ed ecco il paradosso sconcertante inadeguata per i centri urbani...e ancora peggio per le autostrade veloci come in Germania...Non per niente mi sono permesso e le equazioni matematiche lo dicono la Tesla S del Signor Elon Musk è un ABORTO di macchina !
  • come già detto per tutte le altre volte è la carica veloce (ah ma è gratis!) che te le brucia, l'autopilot che sè stufato di accopparti in maniera tradizionale o semplicemte c'è un classico upgrade per 3000 u$ proprio una machinetta per far soldi giustamente gli investtori se la ridono come dice pagliaccio Mc fly, perccato, ancra una volta il non-plus ultra del'auto elettrica ci da ri-conferma che ancora una volta non ci siamo, forse è colpa della corrente francese, generatò dal 77% dal nucleare che l'auto ecologica, (come il combustibile fossile dei razi space-x) ha preferito autodistruggersi, è una quostione ecologica, lo ha fatto per salvare l'umianità. "saranno credibili" (cit.) quando manderanno in orbita i razzi con le pilette e poi musk, Fly & fly ed i suoi cari si mangeranno tutte le tonnellate di rifiuti ch han prodotto, putroppo ma attendiai fiduciosi sviluppi tcnlogici sperando in una vera sostenibilità di tutto il ciclo elettrico/accumulatori, isoma ci vorranno almeno 10 anni
  • al quarto incendio è intervenuta la redazione con l'articolo: credo che i primi tre episodi siano stati, per così dire, "ignorati" per una sana prudenza giornalistica. al quarto sarebbe stato troppo: giusto informare della cosa chi sta valutando pro e contro di una tecnica di trazione e/o di un acquisto
     Leggi le risposte
  • Ragazzi, qui nessuno fa il tifo per o contro qualcosa, almeno io, e ci esprimiamo sempre con pacatezza, almeno io. Chiediamo e chiedo solo a una Rivista che si pone seria sulle auto di dedicare lo stesso spazio con correttezza e imparzialità a tutte le Marche e alle stesse notizie: quindi o vedo 17 articoli al giorno sulle auto a benzina che bruciano, con tanto di statistiche di Marche Mercedes, Audi, Ferrari, Lamborghini, Fiat, o non apprezzo un articolo per ognuno dei tre casi in tutto (e non al giorno) su una singola Ditta di auto elettrica. Per quanto attiene alla eventuale pericolosità del litio, che peraltro sta accanto alle vostre orecchie in ogni istante nei vostri cellulari e smartphone, suggerirei di studiare e pubblicare articoli ANCHE sulla pericolosità della benzina, del benzene, sui danni tossici e cancerogeni, sulla infiammabilità, e gradirei vedere e leggere questi articoli. O una rivista è seria e pubblica con imparzialità tutto, o altrimenti farebbe solo disinformazione o peggio alterazione del mercato e della libera concorrenza. E del progresso.
     Leggi le risposte
  • Leggendovi...Manu Earth, Andy Fly, e la ritornante Clementina Milingo....Che non osano rispondere o non sanno ??? le vere autonomie della Tesla S 500 Km su autostrada alla velocità di 65 Km/h....o meglio ancora 105 Km alla velocità di 200 Km/h....inadatte n'è in citta (barcone) n'è in autostrada...pericolo per le vetture non elettriche....il meglio e per porrere definitivamente fine il capitolo Tesla S...sarebbe che una Tesla s'incendiasse assieme al suo creatore Elon Musk...Fine della farsa !!!
     Leggi le risposte
  • Toh, altri comenti della dipendente tesla, la signroina clementina milingo. Chi l'avrebbe mai detto?
  • Mi chiedo una cosa (e non per fare polemica) Tesla non ha un dispositivo che quando la batteria raggiunge una temperatura che può considerarsi pericolosa "stacca" tutto prima che avvengano danni maggiori? Anche perché stiamo parlando di litio che è un materiale altamente infiammabile e in caso di incidente può diventare pericoloso per gli occupanti.
  • E daje. Continuate imperterriti ad insistere sulla diatriba elettrico/termico quando non c'entra una mazza......se una Leaf va a fuoco non glie ne frega una minch*a nessuno.
  • Le vetture elettriche "estreme" come le Tesla possono dare ancora inconvenienti, è cosa normale. Le Leaf, per esempio, che sono molto più "tranquille", manifestano minori problemi, ovviamente.
  • Ma cos'è questa notizia?! Una presa per il c**o?! "Un altra tegola si abbatte su Tesla"??!! Quanto petrolio vi siete fumati?!! Provate a fare i giornalisti seri e a contestualizzare meglio un evento che non dovrebbe neanche fare notizia. Solo negli USA si verificano 17 INCENDI DI AUTO ALL'ORA!! 17 all'ora!!! Solo negli Stati Uniti!! Di cui solo il 4% è causato da collisioni o ribaltamenti! 200 morti all'anno!! Fonte ufficiale: http://www.nfpa.org/public-education/by-topic/property-type-and-vehicles/vehicles Certo, voi cercato solo di ottenere visualizzazioni! Complimenti, bella informazione di m***a che fate!!!
     Leggi le risposte
  • Mi piace molto leggere i commenti qui di sotto, di ecologisti verdi aspiranti disoccupati dalle belle speranze. Guai a toccare Tesla.. e perchè ? Perchè non inquina ? E le batterie come le smaltirà ? L'aumento di produzione di energia elettrica lo prende dalle stelle ? Questo Elon Musk a mio modestissimo parere sta sfasciando il mercato dell'auto e creerà una sconquasso occupazionale. Passare prima dall'ibrido no eh ? Era blasfemo eh ? Se adesso queste bombe elettriche prendono fuoco, o se non riesce a costruire una macchina in termini economicamente remunerativi, cosa dobbiamo fare ? Osannarlo lo stesso ? Ma per favore .. verdi dei miei stivali .. siete peggio del buco nell'ozono.. e Quattroruote, rivista seria, evidenzia il suo articolo checchè voi ne pensiate. Ma compratevi una bombola d'ossigeno e respirate vivo e toglietevi dalle palle.
     Leggi le risposte
  • Mi ricordo perfettamente di analoghi articoli di quattroruote per difettosità incendiarie di Porsche 911 (mai chiarita difettosità al motore che perdeva olio, il quale a contatto con le marmitte si incendiava) e Ferrari 458 (particolare colla usata per dettagli del passaruota troopo vicini agli scarichi). Per cui lasciamo perdere i complottismi... A parte gli "autorevolissimi" filmati su youtube, quanta casistica conoscete di difettosità di fabbrica/progetto simili (a Ferrari e Porsche, della Tesla ancora non se ne conoscono le cause con certezza) in altre auto?
  • potremmo fare un articolo su ogni Audi A6 bruciata per autocombustione, (quella famosa bobina mi par di ricordare) ci sarebbe da fare una rivista solo per tener conto delle centinaia di casi. Comunque, ovunque c'è una batteria al litio c'è una (remota, ma possibile) possibilità d'incendio. Si incendiano i cellulari anzi scoppiano, si incendiano i computer portatili, e ovviamente può succedere in un'auto. l'alternativa sicura è la bicicletta.
     Leggi le risposte
  • Auto prende fuoco! Notizia! Ma solo se tesla!
     Leggi le risposte
  • Spett. Redazione, sono un Vostro appassionato lettore da sempre e ogni mese acquisto anche il numero cartaceo della Rivista, ma mi devo scusare in quanto non ho ritrovato un servizio completo come questo (con tanto di elenco dei singoli tre casi) riguardo agli incendi delle auto a benzina Mercedes, Audi, Ford, Ferrari, Fca, Lamborghini, che invece ritrovo in innumerevoli filmati (veri) sui principali canali di crash auto e di incidenti e di incendi auto. Non riesco a spiegarmelo, considerando che è anche abbastanza facile notare quanto la benzina di un serbatoio possa bruciare con notevole forza, visto che basta appunto una scintilla di candela, una perdita, un attrito di lamiera, un calore incontrollato... per non parlare delle bombole gpl... ma forse sarebbe il caso di leggere questi articoli, non pensate? Altrimenti, non già io, ma qualche malinformato potrebbe pensare che acutizzate i tre casi per nasconderne i migliaia di altri e/o frenare le auto elettriche.
     Leggi le risposte
  • non sono un Tifoso di tesla. però 2 settimane fa nei dintorni è bruciata una nuovissima mercedes-benz classe a. nessuna notizia su quattroruote. pertanto non bisogna fare un'articolo su ogni incidente di tesla.
     Leggi le risposte