Nuova Audi Q8 La Suv-Coupé dei Quattro anelli è servita

Omar Abu Eideh Omar Abu Eideh
Nuova Audi Q8
La Suv-Coupé dei Quattro anelli è servita
Chiudi
 

La nuova Audi Q8 ha un compito non da poco: recuperare terreno nei confronti della diretta concorrenza in tema di Suv-coupé. Attenzione, però, a non scambiarla solo per una Q7 con il tetto spiovente: la Q8, infatti, è il frutto di un’evoluzione stilistica più profonda, che introduce elementi di design e tecnologia che arriveranno sulle future Audi a ruote alte, che oggi valgono il 43% delle vendite del marchio. Il debutto sul mercato in Germania e in altri mercati europei è previsti per il terzo trimestre del 2018 (cliccate qui per la presentazione in diretta da Shenzhen).

Più atletica della Q7 e quasi altrettanto spaziosa. La base costruttiva della Q8 è la piattaforma modulare Mlb Evo già utilizzata su Porsche Cayenne e Lamborghini Urus. Lunga 4,98 metri, larga 2 e alta 1,7 metri, la Q8 è più corta di 6,6 cm rispetto alla Q7 e più larga di 2,7 cm: numeri che confermano un’impostazione maggiormente votata alla sportività. Tuttavia la spaziosità interna ne risente poco, come confermano il passo, che sfiora i tre metri e il bagagliaio da 605 litri (1.755 abbattendo gli schienali posteriori), con portellone elettrico di serie.

2018-Audi-Q8-ok

Il design esterno omaggia la tradizione. Per la Q8 i designer dei Quattro anelli si sono ispirati alla Ur-quattro: le somiglianze con la campionessa dei rally passano per dettagli come i generosi parafanghi (messi in evidenza da nervature che disegnano le “spalle larghe” della Q8), la fanaleria posteriore a sviluppo orizzontale - costituita da un elemento nero lucido con banda luci integrata - e la forma quadrangolare del montante posteriore. Davanti figura un’evoluzione della calandra single-frame, ora di forma ottagonale, personalizzabile nelle cromie e nei materiali e senza soluzione di continuità coi gruppi ottici a Led (in opzione i Led Matrix HD). Senza contare gli sbalzi più corti se confrontati a quelli della Q7, rispetto a cui la Q8 propone portiere senza cornici e un tetto più basso.

All’interno spariscono i pulsanti. Come su A8, A7 Sportback e A6, sul ponte di comando della Q8 tasti e manopole sono praticamente estinti, “assorbiti” dai due touchscreen che compongono il sistema MMI touch response: il principale, da 10,1”, gestisce Gps e infotainment; mentre il secondario, da 8,6”, fa da tastiera e console del climatizzatore. L’esperienza di utilizzo è intuitiva e ricorda quella di uno smartphone. Non mancano i comandi vocali avanzati, con le principali informazioni di guida visualizzabili sul cruscotto digitale da 12,3” (in opzione l’head-up display). Il parabrezza a doppio vetro è di serie, mentre a richiesta si possono avere cristalli laterali in vetro acustico.

2018-Audi-Q8-2

Piattaforma Mlb Evo con tanto alluminio. La carrozzeria dell'Audi Q8 integra componenti di alluminio e acciaio formato a caldo, che contribuiscono alla costruzione della scocca per il 14,4%. In particolar modo l’alluminio è impiegato per le sospensioni e le calotte degli ammortizzatori, per la struttura della fiancata dei passaruota, del tetto, delle portiere e del portellone del bagagliaio. Ciò contribuisce a contenere il peso a vuoto del veicolo col motore 3.0 litri turbodiesel MHEV a 2.145 kg (il cx è di 0,34).

Trazione quattro e ruote posteriori sterzanti. Costruita negli stabilimenti di Bratislava, la Q8 dispone della trazione integrale quattro con differenziale centrale meccanico, che ripartisce la coppia motrice fra avantreno e retrotreno (di base la distribuzione tra assale anteriore e posteriore è nel rapporto 40:60). A ottimizzare la guidabilità ci sono il servosterzo progressivo - che diventa più diretto all’aumentare dell’angolo di sterzata - e i cerchi da 20 pollici (a richiesta da 22" con ruote da 285/40). L’assetto standard prevede gli ammortizzatori a regolazione elettronica, mentre a richiesta sono disponibili le sospensioni pneumatiche adattive, senza dimenticare l’asse posteriore sterzante: alle basse velocità le ruote sterzano in controfase per accorciare virtualmente il passo e rendere l’auto più agile, mentre alle andature più elevate tutte e quattro le ruote si orientano nella medesima direzione, massimizzando la stabilità di marcia.

2018-Audi-Q8-15

I motori sono mild-hybrid. Così come per le ultime edizioni di A6 e A7, anche la nuova Q8 beneficia della tecnologia mild-hybrid (MHEV), che supporta il motore termico: utilizza una batteria agli ioni di litio (posta sotto il fondo del vano bagagli) che accumula fino a 10 Ah e un alternatore-starter azionato a cinghia e collegato a una rete di bordo a 48 volt. Grazie a questo sistema la Q8 può veleggiare col motore endotermico spento a velocità comprese fra 55 e 160 km/h, mentre in decelerazione l’alternatore-starter può recuperare fino a 12 kW di potenza. Una soluzione che, secondo i dati dichiarati, contribuisce ad abbassare i consumi fino a 0,7 l/100 km. Al lancio la vettura sarà disponibile con il V6 3.0 TDI (Q8 50 TDI) da 286 CV e 600 Nm di coppia, che consente alla Q8 di raggiungere i 232 km/h e di toccare i 100 km/h con partenza da fermo in 6,3 secondi. Questo propulsore prevede basamento e testate con circuiti del liquido di raffreddamento separati e di pompa dell’olio a cilindrata variabile. All’inizio del prossimo anno debutteranno il tre litri turbodiesel da 231 CV (Q8 45 TDI) e un benzina V6 3.0 TFSI da 340 CV (Q8 55 TFSI). Per tutti è disponibile il cambio automatico a otto rapporti con convertitore di coppia.

Curata l’assistenza alla guida. Tanti i sistemi di assistenza alla guida di serie o a pagamento, raggruppati in quattro pacchetti complessivi: di base sono previsti la frenata automatica d’emergenza e il Cruise control adattivo. Inoltre, la Q8 può affrontare da sola gli incolonnamenti del traffico al posto del guidatore e ne riconosce lo stato psicofisico: in caso di malore del conducente, l’auto può frenare autonomamente sino all’arresto, attivando gli indicatori di direzione e chiamando i soccorsi. Fanno parte del corredo tecnologico il sistema che riconosce la segnaletica orizzontale sulla carreggiata, quello che assiste il guidatore agli incroci e il parcheggio automatizzato. Parecchie di queste funzioni sfruttano la centralina zFAS, che gestisce i dati provenienti da un massimo di cinque sensori radar, cinque telecamere, 12 sensori a ultrasuoni e uno scanner laser.

COMMENTI

  • @Pic 67: I lacchè dei prussiani, sostengono bene o male che i tre giganti non fermandosi mai di investire nel prodotto, ormai hanno preso il largo, con buona pace della mediocre concorrenza. Di fronte alla nuova Q8, che ben mi son guardato dal giudicare a livello estetico, io ho voluto capire dove fosse la loro supremazia in merito alle emissioni. Non contesto la qualità della macchina, né le sicure doti dinamiche. Tutti sappiamo che la prossima sfida in questo settore sarà sulle emissioni. Sfida che in teoria dovrebbe aver ucciso il diesel. E recentemente pure le hybrid "non plug in". Bene, io vedo un mega SUV col motore turbodiesel ed il recupero di energia. Nient'altro. A Monaco per ora, nemmeno quello. Ma loro sono avanti, sempre e comunque. Per non parlare della macchina del futuro Stars&Stripes...ogni volta che i mercati le chiedono di rendere conto...risponde con un teaser. Semplicemente patetici.
     Leggi risposte
  • @Pietro Schiavio. La mia era pura retorica. Ma mi piace rompere le scatole quando queste scelte industriali vengono contestate ad alcuni, mentre per altri è cosa sacrosanta. Germany does it better...
  • il frontale mi piace, il calandrone audi, essendo un suv-vone sta meglio rispetto alla A8, il posteriore è della Urus ma le luci non mi ispirano tanto(anche qui uguali alle porsche), poi ci sono i passaruota, ed io amante di quelli della Delta Hf e della 155, questi con doppia linea curva non li digerisco. belli gli interni
  • @Simone L. Mai mi permetterei di criticare la qualità del prodotto AUDI. Ma questo non è il punto su cui voglio andare a parare. Che ad Ingolstadt siano capaci di fare auto qualitativamente ineccepibili penso sia consacrato da tempo. Voglio rimarcare che dal punto di vista di innovazione per quanto riguarda le emissioni, sono ancora fermi al turbodiesel con abbinato un recupero di energia che riesce a far risparmiare un'inerzia. A proposito, intanto anche BMW propone il nuovo X5, per ora solo con motorizzazioni consuete: niente ibrido. Ma allora, dov'è la loro supremazia tecnica nella sfida alle emissioni?
     Leggi risposte
  • Non voglio commentare l'estetica della macchina in questione, aspetto di vederla dal vivo. Voglio analizzare un altro aspetto. Molti decantano la supremazia tecnologica che Audi & C. hanno rispetto agli altri. Per alcuni, questo divario sta scavando un solco ormai incolmabile. Bene, alle porte di quella che dovrebbe essere la rivoluzione dell'auto, rendendola più sostenibile, Audi sfodera il suo "non plus ultra", colmando l'ultima (ma è l'ultima?) nicchia di mercato. Tolti i led matrix, il "quasi" autopilot, comandi touch ovunque...voglio capire quanto green è quest'auto. Leggo cx 0,34, massa che supera le 2,1 tonnellate, mild hybrid capace di far risparmiare 0,7 l x 100 Km. Nessun altro dato riguardante i consumi. Ed immancabili, dulcis in fundo...i mitici TD V6 che li fanno ancora solo per gli italiani. Ho capito. La supremazia tedesca in quanto a marketing è ancora fuori discussione. Nessuno ha infine notato che sarà prodotta a Bratislava, non dalle sapienti ed impareggiabili mani teutoniche. La faranno lì forse perché la manodopera è più cara.
     Leggi risposte
  • SUV-COUPE': non me lo sogno..è il titolo. Qualcosa non mi torna....da ragazzo ho sempre invidiato, e mi sono poi anche comprato, una bmw per la sua linea sportiva tipica da traz. posteriore sportiva; cambiano le mode..arrivano i suv....e diventano pure coupè. Premesso che personalmente le trovo auto ridicole per volumi pesi ecc.....ma ormai ci sono ...le cosidette suv coupè. Con la premessa fatta parto già con il piede sbagliato....ma insomma come cacchio si fa a parlare di "coupè" con auto tipo questa o anche la urus che hanno un cofano che pare più vicino alla c4 picasso che non ad una "bmw coupè"?(non mi dilungo con le caratteristiche). Tutto poi si può fare e dire....ma controvertire il mondo esistito sino a ieri cosi, mi pare di un'ipocrisia a cui io di certo non mi associo.
     Leggi risposte
  • Concept che ti fanno sognare, auto di serie che poi ti fanno star male. È sempre così.
  • Direi che non c’è molto da dire, sembra una A3 dopata ....
  • A me è un genere di auto che non piace; questa la trovo veramente triste esternamente (come quasi tutte le Audi... tutte uguali tranne tt e a5 3 porte...), dentro invece sembra abbastanza bella... Detto questo: ma come si fa a chiamarla coupè (questa e tutti i suv analoghi)??? Quindi anche in Iveco Daily si può definire coupè per farlo diventare più figo???
  • Indipendentemente da questo SUV di cui io ho rimango delle mie idee su questa tipologia di vetture,i marchi premium tedeschi presidiano ogni segmento con innumerevoli varianti con possibilità grazie ad uno sterminato listino di accessori,di farsi una auto "su misura",E noi con Giulia,Stelvio Quattroporte,Levante e un domani Alfieri,vorremo portargli via quote di mercato?Se inteso come decimali si ma non è con questo che saturi le catene di montaggio.I tedeschi hanno preso il volo a inizio anni '80 per dabbenaggine dei ns governati che hanno sempre usato l'auto come bancomat,bloccato nuove infrastrutture e anche per chi era a capo delle industrie automobilistiche, che ha guardato a fare il massimo profitto piuttosto che investire in qualità,ricerca sviluppo e studi di nuovi modelli e ora,chi li fermerà più?
     Leggi risposte
  • "Nuova Audi Q8: La Suv-Coupé dei Quattro Anelli è servita..." a ben poco, temo, se l'intento era quello di realizzare un'auto ingegneristicamente e stilisticamente anche solo decente.
  • Brutta, brutta veramente, sembra una URUS più economica, pesante, vorrei vedere quanti secondi prende da una Alfaromeo Stelvio e dal piacere di guida che trasmette un bestione di oltre 2100 chili. Coupè???? Solo idea commerciale.
  • Detesto i SUV e questo veicolo, elevato al cubo, ne è l'apoteosi. L'esagerazione e l'ostentazione sono gli imperativi dei nostri tempi, ne venderanno a vagonate. Originale più delle altre Audi alto di gamma e ciò non guasta, piace persino a PIC 67! Aspetto la grandine... Non mi può piacere ma resto in attesa di vederla dal vivo, forse è meglio della Q7.
     Leggi risposte
  • Concettualmente come proporzioni è simile alla levante un suv con lunotto posteriore inclinato non derivato da un suv sw come avviene per bmw e mb, rispetto alla levante trovo che abbia una migliore "impronta a terra" che la rende decisamente più moderna. Il frontale è decisamente diverso dai soliti audi se qualcuno parla del solito copia incollo ho è in malafede, classico di alcuni frequentatori di qui, o dovrebbe andare dell'oculista:-) personalmente però giudico questo frontale molto pesante. La nuova plancia penso che nel giro di un paio d'anni sostituirà quella "non riuscitissima" con bocchetta a tutta larghezza delle audi 2015/17.
     Leggi risposte
  • la celebrazione del nuovo punto di riferimento della categoria midsize, aprezzo particolarmente i tratti da coupè del lunotto e delle portiere senza cornici evitando quella linea insulsa e sconcertante delle X6 e GLE coupe le quali saranno sovrastate nelle vendite dalla Q8 in virtu del rinnovato concetto stilistico che si cinge ad esprimere e per la spiccata somiglianza alla supercar lamborghini urus. Altro elemento di rilievo, la plancia unica di questa versione nei confronti della Q7; anche qui audi ha ragione in quanto il cliente tipo della Q8 è diverso da quello della Q7, più tradizionalista (anche se c'è la probabilità che con il restyling la Q7 adotti questa plancia, ma dipenderà da come andranno le vendite della Q7 dopo l'affiancamento della sorellina.
     Leggi risposte
  • SPETTACOLARE! potevano differenziarsi un pochino dalle sorelle minori quello si, specialmente all'interno....ma senza dubbio è TOP!! Aspettiamo SQ8 con un bel V8 e poi ci facciamo un pensierino....
     Leggi risposte
  • Terribile, davvero terribile. Chissà per quanti anni Audi rimpiangerà De Silva.
  • Mi piacerebbe capire perché questa dovrebbe essere un suv coupé. NCSA, non ci si arriva. A parte che è alta 1,7metri...e vabbè. Ma dov'è la linea da coupé?
  • Bingo! Mi pare che unisca praticità e comodità di spazi ampi, grinta e sportività di un design evoluto il giusto, lussuosa e prestigiosa senza strafare, ed interni sontuosi come Audi ci ha ormai abituato. Positivo anche che non abbiano pedissequamente scopiazzato X6 come invece ha fatto MB con GLE.
  • Guardando queste prime foto, la prima domanda che mi son posto è stata: ma i designer di oggi cosa vogliono disegnare? Questa auto non la trovo né elegante, ne sportiva, né bella, solo tanti diversi elementi mal armonizzati tra loro. Inoltre i pannelli porta mi trasmettono una sensazione di prodotto economico e non lussuoso per via anche della somiglianza con i prodotti VW.
  • Perchè uno non dovrebbe prendersi un Cayenne, a certe cifre?
  • Bella, armoniosa, e con la giusta grinta, se la confrontiamo poi con la sua sorella Q7 il paragone diventa impietoso.
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona