Nuovi Modelli

Seat Arona TGI
La prima Suv a puntare sul metano

Seat Arona TGI
La prima Suv a puntare sul metano
Chiudi

Debutterà, con i suoi tre serbatoi per il metano, al prossimo Salone di Parigi. Per la Seat, l’Arona TGI è il quarto modello della gamma a offrire l’alimentazione a gas naturale, aggiungendosi alla Leon, all’Ibiza e alla piccola Mii, ma in effetti è la prima Suv o crossover a offrire questo tipo di alimentazione.

Con il turbobenzina. L’Arona TGI è spinta dal tre cilindri mille a 12 valvole ed eroga una potenza di 90 CV (tra i 4.500 e 5.800 giri), con una coppia di 160 Nm disponibile a 1.900 giri. Il cambio è manuale, a 6 rapporti, che consentono di valorizzare l’efficienza del propulsore. Velocità massima di 172 km/h e scatto 0-100 km/h in 12,8 secondi confermano la dinamicità di questo modello. I tre serbatoi per il metano si trovano nello specifico vano situato nel posteriore della vettura, mentre per il rifornimento c’è un apposito bocchettone affiancato a quello per la benzina. Il propulsore 1.0 è stato sviluppato per ospitare pistoni ricoperti in nichel-cromo, che incorporano segmenti modificati per essere compatibili con il gas, oltre a valvole e sedi valvole rinforzate, mentre le rampe di chiusura delle valvole di aspirazione e scarico sono appiattite per incrementarne la resistenza all’usura. In ogni caso, la vettura avvia il motore a benzina in situazioni di temperatura esterna inferiore ai -10°, attivando di seguito un processo di riscaldamento dell’iniettore del gas e passando infine all’alimentazione a metano non appena le condizioni lo permettono. Tutto, naturalmente, in automatico. Con una capacità totale di 14,3 kg di gas, l’autonomia è di circa 400 km. Il piccolo serbatoio a benzina garantisce altri 160 chilometri.

Stessi allestimenti. Anche la TGI sarà disponibile nei tre allestimenti previsti per il resto della gamma (Reference, Style, XCellence e FR). Sostanzialmente invariate anche le altre caratteristiche: grazie alla collocazione delle bombole sotto il piano di carico, questa crossover di poco più di quattro metri (4,138 per l'esattezza), mantiene una capacità di 282 litri.

COMMENTI

  • Metano, plug-in o full electric, così sarà il mercato tra qualche anno. Però, l'elettricità sarà la scelta più indicata.
     Leggi le risposte
  • Signori qui si svolta il metano non è più la cenerentola dei combustibili e diventato maturo e finalmente ci sono auto di spessore nate e progettate per sfruttare al meglio le caratteristiche di questo nobile gas, alla faccia dei negazionisti a nafta
     Leggi le risposte
  • Fatti concreti contro parole al vento.....
     Leggi le risposte