Nuovi Modelli

Renault Clio
Svelati gli interni della nuova generazione

Renault Clio
Svelati gli interni della nuova generazione
Chiudi

La Renault ha iniziato il conto alla rovescia in vista del debutto della quinta generazione della Clio al Salone di Ginevra. Per farlo ha voluto diffondere alcuni teaser della vettura, mettendo in evidenza le dotazioni tecnologiche e il design. La Clio, che nel 2019 festeggia 29 anni di carriera e 15 milioni di esemplari, è stata anticipata da alcune immagini ufficiali. Inizialmente è stato mostrato un teaser della losanga frontale, che non fornisce alcuna indicazione sul nuovo stile, che sarà comunque una evoluzione di quello attuale, mentre gli interni sono stati completamente svelati.

Il nuovo Smart Cockpit con doppio display. L'abitacolo è ispirato alla Renault dei segmenti superiori, sia per le finiture che per l'impostazione dell'infotainment. Oltre ai nuovi rivestimenti soft della plancia, troviamo infatti il nuovo Smart Cockpit orientato verso il guidatore. Nella console centrale è integrato un display verticale da 9,3 pollici, abbinato a quello da 7 o 10 pollici della strumentazione digitale. Sulla versione più ricca da 10 pollici è possibile personalizzare le schermate e integrare la mappa di navigazione, mentre il display centrale consente anche di regolare le modalità di guida del pacchetto Multi Sense, al debutto sulla Clio.

La Nuova Renault Clio -Teaser

Spazio alla personalizzazione di colori e materiali. Una serie di comandi fisici alla base della console, dove è presente anche la leva del cambio tradizionale, richiama le funzioni principali. Inoltre, la gestione della climatizzazione rimane separata con tre elementi circolari. Anche il volante è stato ridisegnato e propone un airbag più piccolo e una serie di comandi retroilluminati sulle razze. La Renault, infine, ha previsto un numero molto più elevato di personalizzazioni grazie alla possibilità di abbinare varie tinte e finiture in zone diverse dell'abitacolo e di scegliere tra otto diverse tonalità di illuminazione interna.

COMMENTI

  • Il tablet su una plancia per il resto minimalista fa molto "Tesla" ed è di moda ( c'è , anche se con una soluzione diversa, anche sulla C4 Cactus, per dire). La Clio attuale è ancora molto bella, anche come esterno. Bisogna vedere come sarà questa.
  • Il tablet su una plancia per il resto minimalista fa molto "Tesla" ed è di moda ( c'è , anche se con una soluzione diversa, anche sulla C4 Cactus, per dire). La Clio attuale è ancora molto bella, anche come esterno. Bisogna vedere come sarà questa.
  • Sinceramente un tablet piazzato su una plancia che sembra quella della panda 30 opportunamente rinnovata, non mi sembra un gran sforzo di design. Poi farà successo, ma insomma.......
  • sicuramente sarà innovativa e connessa ma questo tablet non mi sembra molto integrato nella plancia. Bisognerà attendere di vederla dal vivo.
  • 29 anni... non 19. Comunque, bella plancia. Se sarà costruita con più cura e se la linea sarà bella almeno quanto l'attuale serie, prevedo grossi numeri.
  • 19 anni.......mah....29.....quando usci facevo la prima elementare ancora me la ricordo
  • Come già rilevato da altri, Corsani s'è perso per la strada una decina d'anni nel suo conteggio, la Clio è nata nel 1990 quindi sarebbero 29 anni di carriera...
  • 19 anni? Mi sembrano pochi... comunque nuovi interni decorosi, spero non siano troppo tedeschi e opprimenti. La Clio IV ha interni molto meno morbidi della III ma estremamente più pratici. Ormai bastano due plastiche morbide a far andare in estasi gli appassionati. Bene i comandi del clima “fisici” e non accessibili tramite menù del display.
  • La Clio quest'anno festeggia 19 anni di carriera?? Non ne manca all'appello una decina?
     Leggi le risposte
  • Interni meglio dell'attuale, ma era facile, ma comunque non all'altezza dei migliori. Resta il solito prodotto francese, con in più i display LCD sparsi qua e là.. Vedremo per gli esterni
     Leggi le risposte