Ai clienti che chiedevano a gran voce un modello sportivo con il classico cambio manuale, la Aston Martin risponde presentando la Vantage AMR. L'allestimento sportivo curato dal reparto Aston Martin Racing, presentato a Spa Francochamps in occasione della gara del mondiale WEC, sarà proposto in soli 200 esemplari ed è caratterizzato infatti dall'abbinamento del V8 4.0 biturbo da 510 CV di origine AMG con una trasmissione manuale a sette marce e un differenziale autobloccante con tarature specifiche. A partire dal 2020, una volta esaurita la serie limitata, il cambio manuale diventerà una opzione disponibile per tutte le Vantage.

Manuale sette marce con doppietta automatica. Con la prima in basso a sinistra e le altre sei marce con il classico schema a doppia H il cambio riporta sensazioni tipiche delle supercar più classiche, ma le prestazioni rimangono quelle odierne. I 100 km/h vengono raggiunti in 4,0 secondi, mentre la velocità massima è pari a 312 km/h. Con la funzione AMSHIFT è inoltre prevista la doppietta automatica in scalata per facilitare e velocizzare l'uso sportivo della trasmissione.

Pesa 95 kg in meno. L'allestimento AMR con cambio manuale ha permesso di ridurre la massa totale rispetto ai modelli con trasmissione automatica. Allo stesso tempo è previsto di serie l'impianto frenante carboceramico, quindi la massa totale è stata ridotta in totale di 95 kg. Assetto e regolazioni di tutta l'elettronica legata alla dinamica di guida sono stati rivisti per offrire un coinvolgimento ancora maggiore.

59 esemplari ancora più speciali. I 200 esemplari che la Aston Martin costruirà saranno proposti in cinque varianti. 141 vetture saranno disponibili nelle tinte Sabiro Blue, Onyx Black, China Grey e White Stone, mentre 59 unità proporranno la livrea speciale Vintage 59, ispirata alla vittoria della Aston Martin DBR1 all'edizione 1959 della 24 Ore di Le Mans. Quest'ultima propone la verniciatura Sterling Green con dettagli Lime e gli interni in pelle Dark Knight e Alcantara con cuciture a contrasto. La Aston Martin Vantage AMR sarà proposta in Europa a partire da 184.995 euro, mentre la Vantage 59 sarà disponibile a partire da 209.995 euro: entrambi i prezzi sono riferiti al mercato tedesco.