Nuovi Modelli

Volkswagen
L'elettrica si chiamerà ID.3

Volkswagen
L'elettrica si chiamerà ID.3
Chiudi

Confermato il nome ID.3 per il primo dei veicoli elettrici che la Volkswagen metterà sul mercato dalla primavera del prossimo anno.

Fino a 550 km d'autonomia. "Perché non abbiamo chiamato il primo modello 1 invece che 3?", ha chiesto retoricamente il capo del marketing della Casa tedesca, Jürgen Stackmann. E ha subito risposto: "in Volkswagen 3 indica la categoria delle compatte, quella della Golf e della Tiguan per intenderci. Quindi iniziamo da quello che è la nostra spina dorsale". La ID3 sarà disponibile con tre capacità di batterie: 45, 58 e 77 kWh, che si traducono in percorrenze dichiarate da un minimo di 330 a un massimo di 550 km.

Grande come la Golf, ma più spaziosa. Basteranno 1.000 euro per mettersi in lista per ottenere una delle 30 mila ID.3 First edition. Con una batteria da 58 kWh e 450 km di autonomia, costerà poco meno di 40 mila euro. Tra le dotazioni, tetto trasparente, comandi vocali evoluti, head-up display con realtà aumentata. Con dimensioni esterne analoghe alla Golf, offrirà molto più spazio nell’abitacolo. Ai clienti sarà offerto un pacchetto che prevede ricariche gratis per un anno (con un limite di 2.000 kWh) presso le colonnine pubbliche gestite dalla Volkswagen all’interno del programma We Charge.

COMMENTI

  • Ma sono mesi che c'è un hipe bestiale per questa VW elettrica, neanche fosse la prima elettrica al mondo. Sono anni che si possono comprare auto elettriche di altre marche e adesso pare che la VW sia quella che salverà il mondo con l'elettrico. Ma finiamola!
     Leggi le risposte
  • Va bene Tesla e VW. Quale prodotto per il futuro prossimo ha la FCA?
  • sembra la stessa politica di tesla, anticipare 1000€, avere gratis (vabbè un anno) la corrente e puntare sull'effetto "prezzo basso"
     Leggi le risposte
  • davvero patetica. i truffatori che governano l'europa costringono gli automobilisti entro pochi anni a passare all'elettrico.....senza spiegare che, nel mondo, il 70% della produzione di co2 deriva proprio dai processi di combustione fossile atti a creare energia elettrica. roba da sbudellarsi dalle risate. e il bello è che vogliono spacciare questa "nuova rivoluzione nella mobilità" per ecologica e destinata a ridurre il riscaldamento globale. vera truffa, e , per giunta, vogliono arricchirsi su questa "corsa alla finta ecologia" sulla pelle degli automobilisti, facendoci pagare oro dei bidoni di macchine con autonomie ridicole. quella id che spacciano per 550 km. di autonomia, oltre a costare uno sproposito, messa a 130 in autostrada non arriverà neppure a 300 km. di autonomia. ma veramente questi pensano che portiamo gli anelli al naso come i norvegesi e gli olandesi????
     Leggi le risposte
  • Le ballerine danzanti che hanno mancato gli articoli FCA riguardanti le multe in America sono ricomparse con le loro tutine rosa in un articolo VW! Avanti di bile
  • Se è una buona macchina e bella e curata in versione finale farà il botto.
  • Solo io la trovo particolarmente brutta e fuori moda? ormai le monovolume sono finite, anche se è elettrica sarà un flop. Poi 40.000 euro una monovolume con un minimo di autonomia.... prezzo fuori dalla realtà.
  • Come avevo detto in un commento inserito durante il salone di Ginevra, allo stato attuale della tecnologia le uniche vetture elettriche che hanno un senso sono la piccola Honda (di cui adesso mi sfugge il nome) e la Fiat 120; questa VW è, a mio parere, già al limite anche se una bella novità. La piccola Honda mi sembra che sarà disponibile entro la fine del 2019. Per noi italiani, per il nostro lavoro, per risollevare le sorti del gruppo FCA (che è comunque patrimonio economico e storico del nostro Paese) e per iniziare a respirare un po più di aria pulita nelle nostre città, mi auguro che la Fiat faccia ogni sforzo per mettere in produzione il più presto possibile la 120 o come decideranno di chiamarla. Io spero che possa avvenire entro il 2020, forse mi illudo ma sarebbe fantastico. Il mio è un auspicio soprattutto per il bene del nostro Paese che sta attraversando una delle più devastanti crisi economiche, sociali e civili della sua storia perciò vi invito a non svalutare il mio commento dando inizio alle solite dispute tra fiattari e non, tra esterofili ed italioti, tra estimatori e detrattori della tecnologia italiana e delle nostre capacità lavorative, ecc. ecc. Grazie
     Leggi le risposte
  • La E-tron con 95 KW non arriva a 300 km reali di autonomia, malgrado siano stati misurati con gli occhi dell'amore. Questa con 58 se la potrà comprare chi abita a fianco di una colonnina...
     Leggi le risposte
  • Se non è già stato fatto, suggerirei di testare anche la durata in ore (non solo in km) delle batterie. Quanta autonomia ho se resto bloccato in autostrada per qualche motivo? Magari in estate con il clima in funzione? o in inverno con fari, tergi e riscaldamento accesi?
  • Auto Motor und Sport dice che la versione base costerà MENO DI 30000 EURO e che VW ne venderà 100.000 all'anno!! " VW will jährlich mehr als 100.000 Exemplare des in der Basisversion weniger als 30.000 Euro teuren ID.3 verkaufen"
     Leggi le risposte
  • L'auto sembra ok meno cara di leaf e con più autonomia o sbaglio? Vw fortissima nelle flotte la farà diventare quasi sicuramente la prima EV di madsa in europa, ovviamente salvo imprevisti di produzione/prodotto:-)
     Leggi le risposte
  • Il ritorno delle monovolume...Ma Vag le spaccerà come SUV (sennò sarebbero fuori moda) e tutti a credergli...Il nuovo C4 SpaceTourer, pardon, Touran?
     Leggi le risposte
  • La ID.3 che preferisco? La base che costa meno! E' simpatica, e ricorda nel contempo la Golf.
  • Questa è la categoria di vetture per le quali vedo un senso dell'elettrico, altro che pachidermi come Audi e-tron o MB Eqc, o berline iperprestazioneli come Model s.
     Leggi le risposte
  • Secondo me l'hanno chiamato 3 perchè vogliono fare concorrenza di brutto alla Tesla Model 3. Quindi alla prima vera auto di "massa" elettrica. Sarà una battaglia molto interessante. Ben venga un po di concorrenza!