Il reparto SVO ha creato una serie speciale della Range Rover per rafforzare la partnership con Virgin Galactic, attiva fin dal 2014. Il progetto ha dato vita alla Range Rover Astronaut Edition, che sarà proposta soltanto all'elitario gruppo della Virgin Galactic Future Astronaut Community, ovvero le persone che accederanno ai voli spaziali di Richard Branson.

A bordo un ricordo del proprio volo spaziale. Questa Range, che deriva dal ricco allestimento Autobiography nelle versioni V8 5.0 P525 e P400e Plug-in Hybrid, è caratterizzata dalla verniciatura esterna Zero Gravity Blue e dagli specifici badge applicati alla carrozzeria e al montante centrale. L'abitacolo è decorato con un componente derivato dai carrelli dell'astronave utilizzata per il volo di prova del 2018, ma una volta che il proprietario avrà effettuato l'esperienza nello spazio questo pezzo sarà sostituito con l'omologo preso dalla "navicella" da lui stesso utilizzata. La console centrale è inoltre decorata in fibra di carbonio con motivo denominato "DNA of Flight" che ritroviamo anche sui pellami, mentre le maniglie interne in alluminio presentano una speciale incisione personalizzata. Il reparto SVO è ovviamente pronto anche a soddisfare i desideri dei singoli clienti, aggiungendo ad esempio le iniziali sui poggiatesta.