Nuovi Modelli

Ferrari 812 GTS
La V12 diventa en plein air - VIDEO

Ferrari 812 GTS
La V12 diventa en plein air - VIDEO
Chiudi

Si chiama Ferrari 812 GTS ed è la versione con tetto apribile della 812 Superfast. È ben più di una semplice derivazione, perché segna il ritorno del Cavallino in un segmento dove per moltissimo tempo erano state proposte soltanto one-off o serie super limitate. L'ultima V12 Spider realmente prodotta in serie, infatti, è stata la 365 GTS Del 1969.

800 CV e 75 kg extra. L'emozione di guidare una dodici cilindri a cielo aperto diventa ancora più grande pensando al 6.5 litri aspirato da 800 CV e 718 Nm, capace di toccare gli 8.900 giri e di portare la 812 GTS fino a 340 km/h, con un tempo di 8,3 secondi per toccare i 200 km/h da fermo. L'80% della coppia massima è già disponibile a 3.500 giri, mentre la potenza massima è espressa a 8.500 giri. L'aumento di peso è contenuto in 75 kg rispetto alla Superfast (1.600 kg a secco con componenti opzionali) ed è stato bilanciato lavorando sulla calibrazione degli ammortizzatori magnetoreologici.

Il primo video della Ferrari 812 GTS

Tetto metallico ripiegabile. Per questo progetto la Ferrari ha scelto la formula del tetto rigido ripiegabile, che impiega 14 secondi a effettuare l'intero movimento e può essere azionato fino a 45 km/h. La sua posizione non modifica lo spazio a bordo e il lunotto può essere azionato separatamente, come sulle otto cilindri, indipendentemente dalla posizione dell'hard top. Il design, identico nel frontale alla Superfast, cambia radicalmente nella coda, che è stata rimodellata in funzione del tetto. Anche i cerchi di lega forgiati da 20" sono specifici della GTS e sono proposti con finitura Diamond, Liquid Silver o Grigio Scuro.

2019-Ferrari-812-GTS-03

Gli affinamenti all'aerodinamica. L'aspetto della vettura aperta ricorda la formula tipo Targa e i montanti scendono sinuosamente verso i gruppi ottici, terminando con un profilo aerodinamico integrato. Per effetto delle modifiche è stata eliminata la presa d'aria sui montanti posteriori ed è stato ridisegnato il diffusore, ora dotato di tre elementi verticali. Tutto questo ha permesso di mantenere intatte le qualità aerodinamche, offrendo allo stesso tempo il necessario confort ai passeggeri viaggiando con il tetto aperto. Per questo sono presenti dei deflettori a L sugli angoli del parabrezza, soluzione già introdotta sulla LaFerrari Aperta. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Ferrari 812 GTS - La V12 diventa en plein air - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it