Nuovi Modelli

Bentley Bentayga
Tutti i numeri dell'ibrida plug-in

Bentley Bentayga
Tutti i numeri dell'ibrida plug-in
Chiudi

Avviando le vendite in Europa, la Bentley ha ufficializzato tutti i dati della sua prima ibrida plug-in, la Bentayga Hybrid. La Suv, svelata durante il Salone di Ginevra del 2018, è proposta con un prezzo di partenza di 141.100 euro: le prime consegne sono previste entro la fine dell'anno. Questa vettura ha il compito di aprire la strada dell'elettrificazione per il marchio della B alata, che entro il 2023 punta ad avere almeno una versione ibrida per ogni modello della gamma.

39 km in elettrico. Costruita a Crewe, nella fabbrica del marchio britannico, la Bentayga ibrida è spinta da un sei cilindri sovralimentato da oltre 300 CV abbinato a un'unità elettrica da 128 CV e 400 Nm. Il motore sincrono a magneti permanenti è alimentato da una batteria da 13 kWh (per fare il pieno d'elettroni servono dalle 2,5 alle 7,5 ore) che permette di percorrere fino a 39 km a zero emissioni nel ciclo Wltp ricalcolato. L'autonomia complessiva della Suv raggiunge così i 747 km, con un consumo dichiarato di 3,5 l/100 km con 79 g/km di emissioni di CO2. L'aiuto elettrico, però, contribuisce anche al miglioramento delle prestazioni del V6: la potenza complessiva del sistema supera i 440 CV e 700 Nm, sufficienti a portare la sport utility da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi e a farle toccare una velocità massima di 254 km/h.

COMMENTI

  • 168 mila euro su strada per una vettura di lusso non è un valore eccessivo, anche se ovviamente è consigliabile il noleggio quando serve. Il powertrain è "leggero" ed efficiente, e permette di utilizzare la vettura sempre, anche in centro città, senza vincoli ambientali (tranne per la mole...). ;)
     Leggi le risposte