Nuovi Modelli

Jaguar F-Type
Con il restyling si rifà il look

Jaguar F-Type
Con il restyling si rifà il look
Chiudi

La Jaguar presenta il restyling della F-Type, aprendo in contemporanea le prenotazioni in Inghilterra, dove viene proposta con prezzi a partire da 54.060 sterline, pari a circa 63.000 euro al cambio attuale. Il lancio della sportiva inglese è stato organizzato in collaborazione con la Hot Wheels, che ha creato un modellino in scala 1:64 nella tinta speciale SVO Premium Velocity Blue e un percorso lungo ben 232 metri all'intero del Jaguar Design Studio. 

Frontale e cofano sono inediti. A suo tempo, la F-Type aveva riportato la Jaguar nel mondo delle sportive compatte con un prodotto e un design che incarnavano al meglio il Dna del marchio. A distanza di sei anni dal lancio, è stata ritoccata mantenendo inalterate le proporzioni, ma modificando in maniera evidente il frontale. Qui troviamo uno stile molto più vicino a quello degli altri modelli del marchio, con gruppi ottici Led a sviluppo orizzontale che hanno imposto modifiche ai paraurti, ai parafanghi e al cofano. Quest'ultimo si è esteso fino alla parte superiore dei gruppi ruota e integra anche nuovi sfoghi d'aria. Nella zona posteriore i gruppi ottici Led sono ora caratterizzati dal design "chicane", ma mantengono ingombri simili ai precedenti.

2019-Jaguar-F-Type-04

Debutta la strumentazione digitale. Gli interni rappresentano un altro passo avanti decisivo rispetto al modello uscente e portano la F-Type a un livello coerente con la concorrenza e con gli altri modelli della Jaguar. L'abitacolo è rifinito con pellami Windsor e cromature Noble e sono stati inseriti ricami con il logo "Jaguar est. 1935" e altre finiture dedicate sui sedili. La strumentazione digitale è proiettata sul display riconfigurabile da 12,3” con Interactive Driver Display.

2019-Jaguar-F-Type-13

Quattro e otto cilindri fino a 575 CV. La F-Type sarà proposta in versione coupé e convertible con powertrain derivati dalle unità precedenti e aggiornati secondo le più recenti normative. I clienti potranno scegliere tra il quattro cilindri 2.0 da 300 CV e 400 Nm e i V8 Supercharged da 450 CV e 580 Nm oppure 575 CV e 700 Nm, tutti abbinati al cambio automatico otto marce. Per la quattro cilindri è prevista solo l'opzione a trazione posteriore, mentre la V8 450 CV offrirà la scelta tra posteriore e integrale. La più potente delle otto cilindri sarà disponibile esclusivamente nell’allestimento R con trazione integrale. La entry level quattro cilindri tocca i 100 km/h da fermo in 5,7 secondi e raggiunge i 250 km/h. La V8 450 CV fa meglio con 4,6 secondi e 285 km/h, mentre la R da 575 CV ferma il cronometro a 3,7 secondi, con una punta massima di 300 km/h. Il V6 Supercharged da 380 CV e 460 Nm, invece, rimarrà disponibile solo al di fuori dei confini europei.

COMMENTI

  • Prima era un capolavoro, in pratica un' instant classic.... ora è totalmente anonima nel frontale. Jaguar ma cosa combini?
  • Effettivamente la vista del frontale unita a questo colore azzurro fanno molto Audi. Nel complesso cmq la F Type continua a piacermi, magari fra qualche anno un esemplare usato (e svalutato) lo metto nel mio garage....
  • sembra un'Audi TT...
  • Scelta, a mio parere, perlomeno bislacca quella di non commercializzare in Europa il 6 cilindri che sembrerebbe la scelta più equilibrata a differenza di un 4 cilindri ultra spremuto ( 150 cv litro!) ed un 8 forse sopra le righe. Voglia di evitare il confronto con Porsche o hanno in serbo un nuovo 6cilindri per il futuro?
     Leggi le risposte
  • sicuri ci sia il v6 e non il nuovo 6 cilindri in linea 3 litri ?
     Leggi le risposte