Nuovi Modelli

Volvo
La XC40 elettrica si può prenotare: prezzi da 59.600 euro

Volvo
La XC40 elettrica si può prenotare: prezzi da 59.600 euro
Chiudi

La Volvo apre in Italia le prenotazioni della XC40 P8 AWD Recharge, che sarà disponibile nel corso dell'anno a partire da 59.600 euro. Si tratta della prima vettura elettrica del marchio svedese, che affianca a listino le versioni a benzina, diesel e plug-in hybrid della crossover scandinava.

400 km di autonomia. La P8 Recharge sarà offerta soltanto nel più ricco allestimento R-Design, che costa circa 8.300 euro in più rispetto al già disponibile T5 Plug-in Hybrid. I due motori elettrici offrono i benefici della trazione integrale ed erogano 408 CV e 660 Nm di coppia: la vettura può così passare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e toccare la velocità massima di 180 km/h. Le batterie da 78 kWh garantiscono 400 km di autonomia nel ciclo Wltp e sono compatibili con le colonnine rapide da 150 kW, tramite le quali è possibile recuperare fino all'80% dell'energia in 40 minuti (tempi che salgono fino a 7,5 ore con un sistema a 11 kW). La vettura dichiara una massa in ordine di marcia di 2.220 kg e può trainare un rimorchio da 1.500 kg.

Look e infotainment dedicati. Rispetto alle altre XC40, la P8 Recharge è subito riconoscibile per la mascherina anteriore chiusa e per alcune finiture particolari, mentre la presa di ricarica occupa lo spazio normalmente riservato al tappo del serbatoio del carburante. Oltre al vano posteriore da 413 litri, la vettura può anche contare su un secondo bagagliaio anteriore da 31 litri. All'interno dell'abitacolo, la Suv porta al debutto un sistema di infotainment sviluppato sulla piattaforma Android Automotive OS con aggiornamenti over-the-air e funzionalità dedicate alla guida a emissioni zero, inclusi i servizi Volvo per lo sharing con chiave digitale.

Le dotazioni della elettrica. La dotazione di serie di questa versione elettrica, proposta nell'allestimento R-Design, include i sedili di pelle e tessuto con supporto lombare elettrico, le finiure esterne in nero lucido, estese ai mancorrenti e alle protezioni sui paraurti, i gruppi ottici e i fendinebbia a Led, i montanti posteriori neri, i cerchi di lega da 19" con pneumatici (misura 235/50 e 255/45), l'assetto sportivo Dynamic e i cavi di ricarica Mode 2 (Schuko 2,3 kW) e Mode 3 (Mennekes). Tra i servizi integrati di serie troviamo il pacchetto di Adas Intellisafe, il Driver Alert Control, il sistema Keyless, il Lane Keeping Aid, l'Oncoming Lane Mitigation, il Post Impact Breaking, il Road Sign Information e il Run-Off Road Mitigation. In opzione, invece, sono previsti il cavo Mode 2 trifase da 11 kW, i cavi specifici Mode 2 e Mode 3 con presa CEE e la Wallbox dedicata.

COMMENTI

  • 60.000 yuri . . . e 'sti ka..i ! ! !
  • Curioso di conoscere il cliente tipo di quest'auto, costa il doppio di una benzina accessoriata discretamente...
     Leggi le risposte
  • Penso che il mondo farà fatica a cambiare con dei prezzi simili! Dopo aver visto anche quelli delle ibride Jeep e delle elettriche VW ID...
  • Moltoooo economica dovrebbe costare almeno 60/70.000