Nuovi Modelli

Nuova Fiat 500
Tutte le informazioni sull’elettrica

Nuova Fiat 500
Tutte le informazioni sull’elettrica
Chiudi

La Nuova 500 elettrica rappresenta una pietra miliare per la Fiat. Il primo modello nato full electric della storia del costruttore italiano non andrà a rimpiazzare da subito l’attuale generazione, che rimarrà a listino ancora per qualche anno con powertrain ibridi, a benzina e Gpl. La Nuova Fiat 500 è basata su una nuova piattaforma specifica e porta al debutto alcune tecnologie per l’infotainment e la guida assistita: sarà proposta solo a batteria e arriverà nelle concessionarie europee durante la prossima estate, ma la Casa sta già valutando se esportare il Cinquino a batteria anche negli Stati Uniti. La Fiat 500 elettrica è ordinabile dal 4 marzo nella versione full optional di lancio, La Prima, a un prezzo di 37.900 euro. Successivamente, arriveranno altri allestimenti meno ricchi, che andranno a comporre una gamma che comprenderà anche una versione con tetto fisso che affiancherà la cabriolet. Al momento non sono state annunciate altre versioni, fatta eccezione per le one-off della Nuova 500 firmate Armani, Kartell e Bulgari.  

500 fin dal primo sguardo. Pur essendosi evoluta notevolmente nello stile, la Nuova 500 non tradisce le proprie origini, riproponendo i dettagli di stile che hanno caratterizzato la precedente generazione. I fari tondi rimangono, ma ora si dividono tra il paraurti e il cofano motore, dove è integrata la parte superiore dell’ellisse delle luci diurne. Il simbolo Fiat non è più sul frontale (la scritta è presente solo al posteriore): al centro della calandra c’è il logo 500 e le prese d’aria sono ridotte al minimo. Sulla fiancata debutta un nuovo indicatore di svolta a Led integrato tra il cofano e il passaruota, mentre il posteriore rimane fedele all’impostazione originale, con fari a sviluppo verticale e un look pulito.

2020-Fiat-500-09

Cresce nelle dimensioni. Essendo basata su una meccanica totalmente inedita, la nuova generazione della citycar ha dimensioni leggermente differenti rispetto agli attuali modelli con motore termico. Più lunga di sei centimetri rispetto alla 500 odierna, la Nuova 500 misura tre metri e 61 centimetri di lunghezza e 169 cm di larghezza (+6 cm). Anche il passo è cresciuto di 2 cm (232 cm) ed è proprio tra i due assi che i tecnici hanno deciso di posizionare il pacco batterie, in modo da abbassare il baricentro della vettura a tutto vantaggio della guidabilità.

2020-Nuova-Fiat-500-elettrica-02

400 km d’autonomia in città. La Nuova Fiat 500 è spinta da un motore elettrico da 118 CV (87 kW) alimentato da una batteria agli ioni di litio da 42 kWh: l’autonomia nel ciclo Wltp è di 320 km, che sale a 400 km nell'uso cittadino. La Nuova 500 è dotata di un caricatore da 85 kW che consente di ripristinare 50 km d’autonomia in soli cinque minuti, raggiungendo l’80% della carica in 35 utilizzando colonnine compatibili. Per fare il pieno d’elettroni a casa è possibile utilizzare la Easy Wallbox da 7,4 kW (sei ore per la ricarica completa). La velocità massima, autolimitata, è di 150 km/h. Per lo 0-100 km/h servono nove secondi, mentre lo 0-50 km/h viene chiuso in 3,1 secondi.

2020-Fiat-500-elettrica-005

Tre modalità di guida. Per la prima elettrica di nuova generazione, la Fiat ha sviluppato tre differenti modalità di guida. Oltre alla Normal, pensata per guidare l’auto come una vettura tradizionale, sulla Nuova 500 sono presenti le Range e la Sherpa. La prima consente di guidare la vettura in modalità one pedal: in fase di rilascio, aumentano sia il recupero dell’energia, sia la decelerazione ed è necessario intervenire sul pedale del freno solo in caso d’emergenza o per fermare completamente l’auto. La modalità Sherpa, invece, è pensata per garantire al guidatore di raggiungere la destinazione impostata oppure una colonnina di ricarica. Con questa funzione, viene ridotto al massimo il consumo energetico della vettura: la velocità viene limitata a 80 km/h, la risposta dell’acceleratore viene rimodulata e vengono disattivati i sedili riscaldabili e il climatizzatore (è possibile, comunque, riattivarli manualmente).  

2020-Fiat-500-elettrica-004

Nuovo infotainment Android. La 500 elettrica porta al debutto anche tecnologie inedite per il marchio: un esempio è l’infotainment Uconnect 5 basato sul sistema operativo Android Automotive con schermo da 10.25" e funzionalità connesse. Il sistema multimediale è compatibile con le modalità wireless sia di Android Auto, sia di Apple CarPlay: inoltre, grazie al Telematic Box Module, l'infotainment permette al proprietario di controllare diversi parametri della vettura da remoto. Attraverso un’app per smartphone è possibile visualizzare lo stato di carica, l’autonomia residua, la posizione del veicolo e altre informazioni. La Nuova Fiat 500 dispone anche di diversi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida come il cruise control attivo con riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti, il mantenimento della traiettoria, la frenata automatica d’emergenza, l’Attention Assist e l’Urban Blind Spot con sensori ultrasonici. Per la guida alle basse velocità (inferiori a 20 km/h) è previsto un avviso acustico per i pedoni, l’Avas, che riproduce la musica di "Amarcord" di Nino Rota.

2020-Fiat-500-03

La Prima. Per il lancio della Nuova 500, la Fiat ha deciso di realizzare una serie speciale, a tiratura limitata di 500 esemplari per ciascun mercato nazionale, che prende il nome di "La Prima". Già ordinabile online sul sito della Casa, l'elettrica è caratterizzata da un allestimento full optional disponibile in tre colori – Mineral Grey, Ocean Green e Celestial Blue – solo in versione cabrio con capote con fantasia Monogram. Di serie sono previsti dettagli estetici come gli inserti cromati per la fiancata e le cornici dei finestrini, il badge 1 di 500, la selleria di ecopelle e i cerchi di lega da 17" diamantati.  Tutti gli esemplari saranno caratterizzati dai fari full Led e da una serie di Adas che spaziano dal cruise control adattivo al mantenimento della traiettoria fino alla frenata automatica d’emergenza. Tutte le 500 La Prima disporranno, inoltre, dell’infotainment connesso Uconnect 5 da 10,25”, del quadro strumenti digitale da 7" e del caricatore da 85 kW. Per prenotare un esemplare della serie di lancio è sufficiente versare un deposito di 500 euro seguendo le istruzioni del sito dedicato: inserendo il proprio codice di avviamento postale, è anche possibile visualizzare il prezzo finale al netto degli incentivi locali.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Nuova Fiat 500 - Tutte le informazioni sull’elettrica

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it